Vegan vegetables bean and rice burrito – Burrito con riso, fagioli e verdure

100_7357

Hello everyone!

Today’s recipe is from Mexico (more or less). I hope you like it!

Ingredients:

For tortillas:

2 cup flour

1 tsp of salt

3 tbsp vegetable oil (I used extra virgin olive oil)

3/4 cup warm water

1 tsp baking powder

for the filling:

2 cup leftover cooked rice

2 tbsp extra virgin olive oil

1 onion

1 minced garlic clove

1 tin of mixed beans

2 handful of spinach

1 bell pepper ( I used a yellow one)

1  fresh red hot chilli pepper

1 pinch of cumin

1 chopped sprig of coriander

salt to taste

black pepper to taste

Method:

  1. Prepare the tortillas: sift the flour in a bowl, add baking powder, the oil and the salt. Mix a bit and pour the water, little by little, kneading well with your hands until the dough is smooth and compact. Let it stand 20 minutes.
  2. In the meantime cut the red hot chilli pepper and the bell pepper in small pieces, chop the onion and the garlic and drip the beans.
  3. Heat the oil in a pan and add the onion and the  garlic. Sautè 2 minutes
  4. Add the bell pepper, the chilli pepper and the beans. Stir a bit.
  5. Add the spinach and flavour with salt, cumin, and black pepper. Let it cook, stirring sometimes.
  6. When the veggies are almost cooked sprinkle with chopped coriander. (1)
  7. Transfer the dough from the bowl to a well floured surface. Divide it in half, then in half again. Continue until you have 8 equal portions. (2) Form each piece into a ball and flatten with the palm of your hand as much as possible.  Cover flattened balls  with a clean kitchen towel and allow to rest for 15 minutes before proceeding.
  8. Heat a large no-stick pan over medium-high heat. Roll each dough piece into a circle using a rolling pin.
  9. When the pan is very hot, place one dough circle into the pan and let it cook for about 1 minute for each side. (3)
  10. Spoon some leftover rice on the centre of each tortillas (4), add beans and veggies on the rice (5), fold two sides over the filling and roll up. (6)
  11. Serve and enjoy!

***************************************************************

Ciao a tutti!

La ricetta di oggi viene dal Messico ( più o meno). Spero vi piaccia!

Ingredienti

per le tortillas:

270 gr di farina

1 cucchiaino di lievito

1 pizzico di sale

3 cucchiai di olio vegetale ( io ho usato olio evo)

circa 180 ml di acqua calda

per il ripieno:

circa 200 gr di riso avanzato (cotto)

2 cucchiai di olio evo

1 lattina di fagioli misti

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

1 peperoncino piccante rosso fresco

1 peperone ( io ne ho usato uno giallo)

2 pugni di spinaci

1 ciuffo di coriandolo

sale q.b.

cumino q.b.

pepe nero q.b.

Procedimento:

  1. Preparate le tortillas: setacciate la farina in una ciotola, aggiungete il lievito, l’olio e il sale. Mescolate un po’ e versate l’acqua, poco per volta, e impastate con le mani fino a che otterrete un impasto liscio e compatti. Lasciatelo riposare 20 minuti.
  2. Nel frattempo tagliate a pezzetti il peperoncino e il peperone, affettate la cipolla, tritate l’aglio e scolate i fagioli.
  3. Scaldate l’olio in una padella e aggiungete la cipolla e l’aglio. Fate rosolare 2 minuti.
  4. Aggiungete il peperone, il peperoncino e i fagioli. Mescolate un pochino.
  5. Aggiungete gli spinaci e insaporite con sale, cumino e pepe nero. Lasciate cuocere mescolando di tanto in tanto.
  6. Quando le verdure saranno quasi cotte aggiungete il coriandolo tritato. (1)
  7. Trasferite l’impasto su una superficie infarinata. Dividetelo a metà e poi ancora a metà fino a che avrete 8 porzioni uguali. Appallottolate ognuna di queste parti e appiattitela più che potete col palmo della mano. Copritele tutte con un panno pulito e lasciatele riposare 15 minuti. (2)
  8. Scaldate una grande padella antiaderente a fiamma medio alta. Stendete ogni porzione di impasto a formare un cerchio con l’ausilio di un mattarello.
  9. Quando la padella sarà ben calda metteteci dentro un cerchio di impasto alla volta e fate cuocere per circa ogni minuto da ogni lato. (3)
  10. Aggiungete qualche cucchiaio di riso avanzato al centro di ogni tortillas,(4) poi mettete sopra il riso un po’ di fagioli e verdure,(5) rimboccate due lati sul ripieno e arrotolate per chiudere. (6)
  11. Servite e  Buon appetito!
1

1

2

2

3

3

4

4

5

5

6

6

100_7360

Advertisements

Raw cashew cheese without agar agar – Formaggino crudista di anacardi senza agar agar

100_6738

Hello!

Some people asked me how to make the cashew cheese without agar agar so I decided to try it.

Ingredients:

200 gr cashews (no toasted and no salted)

3 tbsp sesame seeds

salt to taste

1 pinch of black pepper (optional)

1-2 tbsp water (if needed)

extra virgin olive oil (if needed)

Spices and herbs to taste (I used paprika, cayenne pepper, herbs de provence and black pepper)

Method:

  1. Soak the cashews in water for one night
  2. Drip and blend them in a food processor with sesame seeds (if necessary add a bit of water)
  3. Flavour with salt and a pinch of pepper to taste ( try it!)
  4. I used a ricotta a ricotta mould but if you haven’t it you can use a ramekin. If you use a ricotta mould you have just to fill it with the cashew cream and then sprinkle with spices on the edges to decorate. If you use a ramekin you have to oil it and sprinkle with your favourite spices or herbs and then fill it with the cream
  5. Let it cool in the fridge for at least 2 hours.
  6. Enjoy!

**********************************************

Ciao a tutti!

Qualcuno mi ha chiesto come fare il formaggio di anacardi senza utilizzare l’agar agar, così l’ho voluto provare. Spero vi piaccia!

Ingredienti:

200 gr di anacardi (non tostati e non salati)

3 cucchiai di semi di sesamo

1-2 cucchiai d’acqua (se necessari)

sale q.b.

pepe nero q.b. (optional)

olio evo (se necessario)

spezie e erbette a piacere ( io ho usato paprika, peperoncino, pepe nero ed erbe provenzali)

Procedimento:

  1. Mettete gli anacardi a mollo in acqua per una notte
  2. Scolateli e frullateli con un robot da cucina insieme al sesamo (aggiungete un pochino d’acqua se necessario)
  3. Insaporite con sale e un pizzico di pepe (assaggiate!)
  4. Io ho usato una fuscella per la ricotta ma se non l’avete potete utilizzare un normale stampo. Se usate la fuscella dovrete solo riempirla bene con la crema appena ottenuta e spolverare i bordi con delle spezie per decorare. Se invece utilizzerete un normale stampo dovrete oliarlo e spolverarlo con spezie o erbette e poi riempirlo con la crema.
  5. Lasciate riposare in frigo almeno 2 ore.
  6. Buon appetito!

100_6751

Tofu and cashew cheese – Formaggio di anacardi e tofu

100_6629

Hello everyone!

Here you are a new version of cashew cheese, with tofu this time. The mothod is different from the other version. I hope you like it!

Ingredients:

200 gr cashews

150 gr silken tofu

about  250 ml water

2 tbsp agar agar

3 tablespoon sesame seeds

salt to taste

for decoration I used:

extra virgin olive oil

Paprika

black pepper and herbs de provence

cayenne pepper

1 tbsp pureed boiled red beetroot

Chia seeds

Paprika

Paprika

Method:

  1. Soak cashews in water for one night
  2. Drip and put them in a food processor with silken tofu and sesame seeds. Blend well.
  3. Oil 4 ramekins and cover with herbs or spices. I dusted one with paprika, one with cayenne pepper, one with chia seeds and one with herbs de provence and black pepper.
  4. Put the mixture in a sauce pan and add 1 glass of water (about 200 ml) , stir well and turn on the heat. Let it cook until it start to boil
  5. In the meantime melt the agar agar in 50 ml hot water and add it into the saucepan when the mixture start to boil. Let it boil 2 minutes and turn off the heat.
  6. Pour the mixture in each ramekin and let it cool first on room temperature and then in the fridge. ( I filled 3 ramekins and then I add one tbsp of pureed beetroot to the mixture. I mixed well and I became pink, then I filled the fourth)
  7. Let it cool at least 2 hours before serving
  8. Enjoy!

**********************************************************************

100_6619

Ciao a tutti!

Ecco a voi una nuova versione del formaggio di anacardi, stavolta con tofu. Cambia anche il procedimento rispetto alla versione precedente. Spero vi piaccia.
Ingredienti:
200 gr di anacardi
150 gr silken tofu
1 bicchiere e mezzo di acqua
2 cucchiai di agar agar
3 cucchiai di semi di sesamo
Sale q.b.
Per guarnire ho usato:

Olio evo

Paprika

Peperoncino di cayenna
Erbe provenzali e pepe nero
1 cucchiaio di rapa rossa bollita e tritata.

Beetroot and chia seeds

Beetroot and chia seeds

Procedimento:

  1. Mettete in ammollo gli anacardi per una notte.
  2. Scolateli e metteteli in un robot da cucina insieme a tofu e semi di sesamo. Frullate bene
  3. Oliate 4 stampini e impolverateli con erbe e spezie: io ne ho rivestito uno con paprika, uno con peperoncino, uno con semi di chia e uno con erbe provenzali e pepe nero.
  4. Mettete il composto precedentemente frullato in un pentolino insieme a un bicchiere di acqua ( circa 200 ml). Mescolate bene e accendete la fiamma, lasciate cuocere fino a che non bolle.
  5. Nel frattempo fate sciogliere l’agar agar con 50 ml di acqua calda e aggiungetelo nel pentolino appena il composto inizia a bollire. Fate cuocere 2 minuti e spegnete la fiamma.
  6. Distribuite il composto nei pirottini e lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo ( Io ne ho riempiti 3 e ho aggiunto al composto rimasto un cucchiaio di rapa rossa frullata, ho mescolato bene fino a che non è diventato rosa e ho riempito il 4 pirottino)
  7. Lasciate raffreddare almeno 2 ore prima di servire.
  8. Buon appetito!

100_6627

Paprika and herbs Cashew cheese – Formaggio di anacardi alla paprika e alla erbette

formaggio anacardi

Hello everyone!

Yesterday I made this cashew cheese and I tried it with herbs and with paprika. It was sooo good!

My partner said: This is the best thing you have ever made!

Ok, I think there is something better but I loved it! I hope you like it!

Ingredients:

200 gr cashews (unsalted)

3 tbsp sesame seeds

2 tbsp warm water

1 tsp agar agar

salt to taste

olive oil to taste

paprika and herbs to taste

Method:

  1. Soak the cashews in water for one night
  2. Drip and put them in a food processor with sesame seeds and 1 tbsp of soya milk. Blend all well.
  3. Add some salt, taste it to know how much do you need.
  4. Oil two ramekins and dust one with paprika and one with herbs de provence.
  5. Warm 2 tbsp of water and melt the agar agar in it
  6. Add the agar agar to the cream and whisk well.
  7. Put the cream in the ramekins and press it with a tablespoon.
  8. Let it cool in the fridge two hour then upset the cashew cheese on a plate.
  9. Enjoy!

The consistency is like ricotta cheese, the flavour is a bit smoke and it  remembers me smoked ricotta. I love it! Today I want to prepare some pasta with it. See you soon!

100_6548

***********************************************************

100_6553

Ciao a tutti!

Ieri ho fatto il formaggio di anacardi e l’ho voluto provare in due versioni: una alla paprika e una alle erbette.Era veramente buonissimo!

Il mio compagno ha detto: E’ la cosa più buona che tu abbia mai fatto!

Ok, io credo che ci sia qualcosa di meglio ma credetemi mi è piaciuto tantissimo! Spero piaccia anche a voi!

Ingredienti:

200 gr di anacardi ( non salati)

3 cucchiai di sesamo

2 cucchiai di acqua calda

1 cucchiaino di agar agar

sale q.b.

olio evo q.b.

paprika ed erbette q.b.

Procedimento:

  1. Mettete gli anacardi in ammollo in acqua per una notte.
  2. Scolateli e metteteli in un robot da cucina insieme al sesamo. Tritate tutto bene.
  3. Aggiungete un po’ di sale, assaggiate per sapere quanto ve ne serve.
  4. Oliate dei pirottini e impolveratene uno con paprika e uno con erbette provenzali.
  5. Scaldate due cucchiai di acqua e sciogliete dentro l’agar agar.
  6. Aggiungetelo alla crema e mescolate bene
  7. Mettete la crema nei pirottini e pressatela con un cucchiaio
  8. Lasciate raffreddare in frigo un paio d’ore e rovesciate i formaggini su un piatto.
  9. Buon appetito!

La consistenza è come quella della ricotta, il sapore leggermente affumicato e mi ricorda la ricotta mustia (affumicata). Lo amo! Oggi voglio preparare della pasta con un po’ di questo formaggio.

A presto!

100_6561

Vegan Veggie roulade

100_6513

Hello everyone!

Yesterday I saw this video on facebook, thanks to my friend Alessandra and today I decided to try to make my version of this amazing cake. I changed some ingredients and I made vegan pastry to do it. I hope you like it! ( I am sorry because I am not really sure that I can explain well how to make it. I’ll try, I’ll post some photos of the different steps. If you have some difficult to understanding me you can see the video that I linked above to understand. Thank you!!!)

Ingrediends:

for the pastry:

300 gr flour (I used 150 gr wholemeal and 150 gr strong white)

70 gr extra virgin olive oil

about 100 ml water

1 pinch of salt

For the cream:

50 ml soya milk

100 ml corn oil

1 pinch of salt

1 baby spring onion

1 tsp dijon mustard

For the filling

1 carrot

1 leek

1 piece of butternut squash

some leaves of red cabbage

1 courgette (zucchini)

1 potato

extra virgin olive oil to taste

black pepper to taste

Method:

  1. Preheat the oven to 180°C
  2. Prepare the pastry: sift the flour in a bowl, add the oil and the salt and pour little by little the water, kneading well with your hand until the dough is smooth and homogeneous. Let it cool in the fridge for about 1 hour.
  3. Prepare the cream: Pour the soya milk and the corn oil into a beaker. Blend with an immersion blender until it thickens. Add 1 baby spring onion cut in pieces and blend again. Flavour with a pinch of salt.(1)
  4. Wash the veggies and cut in lengthwise strips using a peeler ( except for red cabbage and leek). Cut so as to have always show a small strip of skin for decorative purposes. (2)
  5. Roll out the pastry and place in a spring form pan lined with baking paper. Cut the excess from the edges and spread the bottom of the pastry with cream and 1 tsp of mustard.  Sprinkle with black pepper. (3)
  6. Roll a strip of carrot into a spiral and place in the center of the dish (4), then surround it with a few strips of courgettes, butternut squash, red cabbage, leek and potato until reaching the ends of the dish.
  7. Drizzle olive oil over all. Season with salt and pepper. (5)
  8. Bake for about 35-40 minutes or until the crust is hard and golden brown.
  9. Enjoy!

******************************************************************

100_6520

Ciao a tutti!

Ieri ho visto questo video su facebook grazie alla mia amica Alessandra e oggi ho deciso di provare a fare la mia versione di questa meravigliosa torta. Ho cambiato qualche ingrediente, e ho fatto una base vegan. (Mi scuso se le istruzioni che vi darò non saranno molto comprensibili. Metterò delle foto dei vari passaggi e potete comunque guardare il video che ho linkato sopra per capire bene come fare. Grazie mille!)

Ingredienti:

Per la pasta:

300 gr di farina (Io ho usato metà integrale e metà grano duro)

70 gr di olio evo

1 pizzico di sale

circa 100 ml di acqua

per la crema:

50 ml di latte di soia

100 ml di olio di mais

1 cipollotto piccolo

1 cucchiaino di senape di dijon

Per il ripieno:

1 carota

1 zucchina

qualche foglia di cavolo viola

1 porro

1 patata

1 pezzo di zucca violino

olio evo q.b.

sale q.b.

pepe nero q.b.

Procedimento:

  1. Preriscaldate il forno a 180° C
  2.  Preparate la pasta: setacciate la farina in una ciotola, aggiungete l’olio e il sale e versate piano piano l’acqua impastando bene con le mani fino a che non avrete un panetto liscio e omogeneo. Lasciatelo riposare in frigo almeno un’ ora.
  3. Preparate la crema: versate il latte e l’olio di mais in un contenitore stretto e alto, frullate con un frullatore a immersione fino a che non si addensa. Aggiungete un cipollotto a pezzi e frullate ancora. Insaporite con un pizzico di sale.
  4. Lavate le verdure e pelatele con un pelapatate (tranne il cavolo rosso e il porro). Tagliatele di modo che si veda una parte della buccia che serve a dare colore. (2)
  5. Stendete la pasta e mettetela in una teglia a cerniera rivestita di carta forno. Tagliate gli eccessi dai bordi e spalmate il fondo con della crema e un cucchiaino di senape. Insaporite con un po’ di pepe nero (3)
  6. Arrotolate una fettina di carota e mettetela al centro della teglia (4), poi avvolgetela con qualche fetta di zucchina, cavolo, porro, zucca e patata alterandole fino a raggiungere i bordi. (5)
  7. Condite con un filo d’olio e insaporite con sale e pepe
  8. Infornate per circa 35-40 minuti o fino a che i bordi non saranno duri e dorati.
  9. Buon appetito!
1

1

100_6501

2

3

3

4

4

5

5

100_6524

mini version

mini version

100_6530

Onion Tarte Tatin – Tarte Tatin alla cipolla

100_6373

Hello everyone! Today I prepared this onion tarte tatin and I think it is even better than apples one. I hope you like it

Ingredients:

4 onions (I used 2 small white onions and 2 medium reds)

extra virgin olive oil to taste

a pinch of salt

For the pastry:

300 gr strong white flour

70 gr extra virgin olive oil

about 100 ml water

1 pinch of salt

Method:

a) Prepare the pastry: sift the flour in a bowl, add the oil and the salt and pour little by little the water, kneading well with your hand until the dough is smooth and homogeneous. (1) Let it cool in the fridge for about 1 hour.

b) Draw the contour of your baking tray on a piece of baking paper. Put the tray on the baking paper and draw it, then cut the shape and put it on the bottom of the tray. ( I use a springform cake pan )

c) slice the onions horizontally and put them into a bow with a drizzle of olive oil and a pinch of salt (2)

d) preheat the oven to 180°C

e) put the onion on the bottom of the tray (3)

f) roll out the pastry, on a surface dusted with flour, about 5 mm thick. Put the cake pan on the pastry and cut the excess. Put the pastry sheet on the onions and fold its sides in. Pierce the surface with a fork. (4)

g) bake for about 30 minutes or until the pastry is golden brown

h)upset the cake. If you like it more candied  you can add  grill it in the oven for about 5 minutes.

i) Enjoy!

If you’d like to see the apples version click HERE

*****************************************************

100_6379

Ciao a tutti! Oggi ho preparato la tarte tatin alle cipolle e secondo me è persino più buona di quella alle mele. Spero che vi piaccia!

Ingredienti:

4 cipolle (io ho usato due bianche piccole e 2 medie rosse)

olio exo q.b.

saleq.b.

Per la pasta brisè:

300 gr di farina di grano duro

70 gr olio evo

circa 100 ml di acqua

1 pizzico di sale

Procedimento:

  1. Preparate la pasta: setacciate la farina in una ciotola, aggiungete l’olio e il sale e versate piano piano l’acqua impastando bene con le mani fino a che non avrete un panetto liscio e omogeneo. Lasciatelo riposare in frigo almeno un ora. (1)
  2. disegnate sulla carta forno la forma della vostra teglia (io ne uso una a cerniera) e ritagliatela. Dopo di che mettete il pezzo di carta forno all’interno della teglia, sul fondo.
  3. Affettate le cipolle orizzontalmente e mettetele in una ciotola. Conditele con un filo di olio evo e un pizzico di sale. (2)
  4. Preriscaldate il forno a 180°C
  5. Disponete le cipolle sul fondo della teglia (3)
  6. Stendete la pasta lasciando uno spessore di circa 5 mm. Mettete la vostra teglia sopra e ritagliate la forma tagliando gli eccessi. Mettete il foglio di pasta sopra le cipolle e rimboccate i bordi. Punzecchiate la superficie con una forchetta. (4)
  7. Infornate per circa 30 minuti o fino a che la superficie non sarà dorata
  8. Rovesciate la torta. Se vi piace più caramellata mettetela sotto il grill del forno 5 minuti.
  9. Buon appetito!!!
1

1

2

2

100_6370

3

4

4

100_6384

100_6386

Se vi siete persi la versione alle mele cliccate QUI

Butternut squash and white cabbage savoury muffins – Muffins salati alla zucca gialla e cavolo cappuccio

052

Hello everyone! I want to share with you this delicious recipe and I would like to dedicate it to Daniela who had inspired me. / Ciao a tutti! Volevo condividere con voi questa deliziosa ricetta e vorrei dedicarla a Daniela che mi ha ispirato.

Ingredients/ Ingredienti:

200 gr strong white flour / 200 gr farina di grano duro

70 gr corn or sunflower oil / 70 gr olio di mais o di girasole

180-200 ml water / 180-200 ml di acqua

1 onion / 1 cipolla

100 gr white cabbage / 100 gr di cavolo cappuccio

1/4 butternut squash / 1/4 di zucca gialla

1 tsp baking powder / 1 cucchiaino di lievito

2 pinch of salt / 2 pizzichi di sale

2 tbsp extra virgin olive oil / 2 cucchiai di olio evo

1 sprig of parsley / 1 ciuffo di prezzemolo

30 gr ground almonds / 30 gr mandorle tritate

pepper and nutmeg to taste / pepe e noce moscata a piacere

extra: sunflower and pumpkin seeds / semi di girasole e di zucca

Method / Procedimento:

Heat the olive oil in a pan and add the chopped onion. Let it cook until golden brown / Scaldare l'olio di oliva in una padella e aggiungere la cipolla tritata, lasciandola dorare.

Heat the olive oil in a pan and add the chopped onion. Let it cook until golden brown / Scaldare l’olio di oliva in una padella e aggiungere la cipolla tritata, lasciandola dorare.

Chop the squash and the white cabbage and add them into the pan. Flavour with a pinch of salt and some black pepper. Let it cook on medium heat, stirring sometimes / Tagliate la zucca e il cavolo e aggiungeteli nella padella. Insaporite con un pizzico di sale e un po' di pepe nero. Lasciate cuocere a fiamma media, mescolando di tanto in tanto.

Chop the squash and the white cabbage and add them into the pan. Flavour with a pinch of salt and some black pepper. Let it cook on medium heat, stirring sometimes / Tagliate la zucca e il cavolo e aggiungeteli nella padella. Insaporite con un pizzico di sale e un po’ di pepe nero. Lasciate cuocere a fiamma media, mescolando di tanto in tanto.

Preheat the oven to 170° C. Sift the flour in a bowl and add the oil, the almonds, a big pinch of salt and a sprinkle of black pepper and nutmeg. Stir well. / Preriscaldate il forn a 170°. Setacciate la farina in una ciotola e aggiungete l'olio, un bel pizzico di sale, le mandorle, una spolverata di pepe e noce moscata e mescolate bene.

Preheat the oven to 170° C. Sift the flour in a bowl and add the oil, the almonds, a big pinch of salt and a sprinkle of black pepper and nutmeg. Stir well. / Preriscaldate il forn a 170°. Setacciate la farina in una ciotola e aggiungete l’olio, un bel pizzico di sale, le mandorle, una spolverata di pepe e noce moscata e mescolate bene.

Pour the water, little by little, stirring well, until the dough is smooth and soft with no lumps. Sift the baking powder and mix well. Then add the cooked vegetables, stirring again. / Versate l'acqua, poco per volta,mescolando bene, fino a che l'impasto non risulta soffice e liscio, privo di grumi. Setacciate il lievito e incorporatelo. Aggiungete le verdure cotte e mescolate ancora.

Pour the water, little by little, stirring well, until the dough is smooth and soft with no lumps. Sift the baking powder and mix well. Then add the cooked vegetables, stirring again. / Versate l’acqua, poco per volta,mescolando bene, fino a che l’impasto non risulta soffice e liscio, privo di grumi. Setacciate il lievito e incorporatelo. Aggiungete le verdure cotte e mescolate ancora.

oil and dust with flour the muffin cases ( I didn't do that because I used silicone cases) and fill them 2/3 full. Sprinkle the top with some seeds. Bake for about 18 minutes or until the toothpick comes out clean, and then turn on the grill for 5 minutes to let them golden. / Oliate e infarinate degli stampi per muffin ( io non l'ho fatto perchè uso gli stampi di silicone) e riempiteli per 2/3. Spolverate qualche semino sulla superficie e infornate per circa 18 minuti, o fino a che la prova stecchino non sarà superata, dopo di che accendete il grill 5 minuti per farli dorare.

oil and dust with flour the muffin cases ( I didn’t do that because I used silicone cases) and fill them 2/3 full. Sprinkle the top with some seeds. Bake for about 18 minutes or until the toothpick comes out clean, and then turn on the grill for 5 minutes to let them golden. / Oliate e infarinate degli stampi per muffin ( io non l’ho fatto perchè uso gli stampi di silicone) e riempiteli per 2/3. Spolverate qualche semino sulla superficie e infornate per circa 18 minuti, o fino a che la prova stecchino non sarà superata, dopo di che accendete il grill 5 minuti per farli dorare.

Let them cool and Enjoy! / lasciate raffreddare e buon appetito!!

Let them cool and Enjoy! / lasciate raffreddare e buon appetito!!

I hope you like it! Bye! / Spero che vi piaccia! Ciao!