Black eyed peas in tomato sauce – Fagioli occhio nero in rosso

100_7922

Hello everyone!

Here I am with an easy and tasty recipe. My child loved it and so did I! I hope you like it!

Ingredients:

300 gr dried black eyed peas

1 onion

1 can of chopped tomatoes

1 sprig of rosemary

1 bird’s eye pepper

2 tbsp extra virgin olive oil

some basil leaves

salt to taste

black pepper to taste

Method:

  1. Soak the black eyed peas in water for one night
  2. Drain and boil them in salted water with rosemary until they are softer.
  3. Heat the oil in a pan and add the chopped onion and the bird’s eye pepper, let it cook 2 minutes and add the drained black eyed peas. Stir a bit and let it flavour 2 minutes.
  4. Add the tomatoes, the basil and flavour with salt and black pepper. Let it cook on low medium heat until it thickens
  5. Enjoy!

******************************

Ciao a tutti!

Eccomi qui con una deliziosa e facilissima ricetta. Il mio bimbo li ha adorati e pure io, spero piacciano anche a voi!

Ingredienti:

300 gr di fagioli occhio nero secchi

1 rametto di rosmarino

1 cipolla

1 peperoncino fresco piccante

1 barattolo di pomodori pelati in pezzi

2 cucchiai di olio evo

qualche foglia di basilico

pepe nero q.b.

sale q.b.

Procedimento:

  1. Mettete in ammollo i fagioli una notte.
  2. Scolateli e metteteli a bollire in acqua salata insieme al rosmarino fino a che non si saranno ammorbiditi.
  3. Scaldate l’olio in una padella, aggiungete la cipolla tritata e il peperoncino piccante. Fate rosolare 2 minuti e aggiungete i fagioli scolati. Mescolate bene. Lasciate insaporire altri due minuti.
  4. Aggiungete il sugo, le foglie di basilico e insaporite con sale e pepe. Lasciate cuocere a fiamma medio-bassa fino a che non si addensa.
  5. Buon appetito!

100_7923

Advertisements

Lentils soup – Zuppa di lenticchie

CIMG9205

Hello everyone! I love soups and this is one of my favourite. I prepare it using a pressure cooker but you can use a normal pot, if you want. / Ciao a tutti! Io amo le zuppe e questa è una delle mie preferite. Io la preparo utilizzando una pentola pressione ma voi potete usare una pentola normale, se volete.

Ingredients / Ingredients:

1 onion / 1 cipolla

400 gr lentils ( you can also mix different types of lentils) / 400 gr di lenticchie ( potete anche usare insieme varietà differenti)

about 1,5 l water / circa 1,5 l di acqua

1 can of chopped tomatoes / 1 barattolo di pelati in pezzi

1-2 tbsp extra virgin olive oil / 1 o 2 cucchiai di olio evo

salt, black pepper and nutmeg to taste / sale, pepe nero e noce moscata q.b

1 small red chili peppers / 1 peperoncino rosso piccolo

1 sprig of parlsey / 1 ciuffo di prezzemolo

some leaves of rosemary / qualche foglia di rosmarino

extra: rice or pasta or spelt and seeds

Method / Procedimento:

Heat the oil in a pot and add the onion. Let it cook until golden / Scaldare l'olio in una pentola e aggiungere la cipolla, lasciando cuocere fino a farla dorare

Heat the oil in a pot and add the onion. Let it cook until golden / Scaldare l’olio in una pentola e aggiungere la cipolla, lasciando cuocere fino a farla dorare

Wash the lentils and add them into the pot. Let them toast 3 minutes, stirring sometimes. / Sciacquare le lenticchie e aggiungerle nella pentola. Lasciar tostare per 3 minuti mescolando di tanto in tanto.

Wash the lentils and add them into the pot. Let them toast 3 minutes, stirring sometimes. / Sciacquare le lenticchie e aggiungerle nella pentola. Lasciar tostare per 3 minuti mescolando di tanto in tanto.

Pour the water and add the chopped tomatoes. Flavour with salt, black pepper, nutmeg, rosemary and parsley and add the little red chili peppers. Cover with the lid. If you use the pressure cooker you'll cook on medium heat until it raise the pressure, the you'll lower the heat and let it cook for 20 minutes. If you use a normal pot, you'll cook until the lentils are soft, stirring sometimes / Versare l'acqua e aggiungere i pomodori a pezzi. Insaporire con sale, pepe nero, noce moscata, prezzemolo e rosmarino. Aggiungere anche un peperoncino rosso piccolo. Mettere il coperchio. Se usate la pentola pressione cuocerete a fiamma media fino a che la pentola non raggiunge la pressione, dopo di che abbasserete la fiamma e cuocerete per 20 minuti. Se invece utilizzate una pentola normale, lascerete cuocere fino a che le lenticchie si ammorbidiscono, mescolando di tanto in tanto.

Pour the water and add the chopped tomatoes. Flavour with salt, black pepper, nutmeg, rosemary and parsley and add the little red chili peppers. Cover with the lid. If you use the pressure cooker you’ll cook on medium heat until it raise the pressure, the you’ll lower the heat and let it cook for 20 minutes. If you use a normal pot, you’ll cook until the lentils are soft, stirring sometimes / Versare l’acqua e aggiungere i pomodori a pezzi. Insaporire con sale, pepe nero, noce moscata, prezzemolo e rosmarino. Aggiungere anche un peperoncino rosso piccolo. Mettere il coperchio. Se usate la pentola pressione cuocerete a fiamma media fino a che la pentola non raggiunge la pressione, dopo di che abbasserete la fiamma e cuocerete per 20 minuti. Se invece utilizzate una pentola normale, lascerete cuocere fino a che le lenticchie si ammorbidiscono, mescolando di tanto in tanto.

I usually boil apart, in salted water, some rice or pasta or spelt to add to the soup when it is ready. If I want the soup more liquid I add some pasta or rice cooking water. / Io solitamente faccio bollire da parte del riso o della pasta o del farro da aggiungere poi alla zuppa quando sarà pronta. Se voglio una zuppa più liquida conservo un po' di acqua di cottura del riso o della pasta.

I usually boil apart, in salted water, some rice or pasta or spelt to add to the soup when it is ready. If I want the soup more liquid I’ll add some pasta or rice cooking water. / Io solitamente faccio bollire da parte del riso o della pasta o del farro da aggiungere poi alla zuppa quando sarà pronta. Se voglio una zuppa più liquida conservo un po’ di acqua di cottura del riso o della pasta.

Here I add to the soup black rice with its cooking water. As you can see the colour is darker and it is more liquid.  If you want you can add some seed after serving. Enjoy! / Qui ho aggiunto alla zuppa del riso venere e dell'acqua di cottura del riso. Come potete vedere il colore è più scuro e la zuppa più liquida. Se volete potete aggiungere dei semi dopo aver servito. Buon appetito!

Here I add to the soup black rice with its cooking water. As you can see the colour is darker and it is more liquid. If you want you can add some seed after serving. Enjoy! / Qui ho aggiunto alla zuppa del riso venere e dell’acqua di cottura del riso. Come potete vedere il colore è più scuro e la zuppa più liquida. Se volete potete aggiungere dei semi dopo aver servito. Buon appetito!

Vegan muffins gluten-free and sugar-free with banana and apples + Pancakes – Muffins vegani senza glutine e senza zucchero + pancakes

040

007

Hello everyone!

Yesterday I made these muffins. They are gluten-free, sugar-free, egg-free and dairy-free, therefore Muffins-free. 😀

No, I am joking! Actually they are very, very nice.  I used agave syrup to substitute the sugar and I added some pieces of apple and banana in the dough. With the leftover dough I also made some delicious pancakes. I hope you like it

Ingredients:

350 gr gluten free flour (mine is a mix of rice flour, potato starch, tapioca starch, maize flour an buckwheat flour. I buy it at Asda)

90 gr corn oil

about 250 ml water

agave syrup to taste (about 6-7 tbsp) or sugar (150 gr)

1 banana

3 apples

2 tbsp of baking powder

1 lemon zest

Method:

  1. Sift the flour in a bowl and add the oil and the lemon zest.
  2. Pour the water little by little,whisking with an electric whisk, until the dough is smooth and soft with no lumps.
  3. Add the agave syrup, taste to know how much do you need ( I add about 6-7 tbsp) and stir well.
  4. Sift the baking powder, whisking.
  5. Peel and slice 1 banana and 3 apples and add them into the dough leaving some slices apart to decorate the top of the muffins.
  6. Preheat the oven to 180° C
  7. Line the muffins cases with muffins paper or oil and dust them with flour.
  8. Fill the ramekin 2/3 full and put a slice of apple or banana on the top
  9. Bake for about 30 minutes or until the tooth pick come out clean

046

I have some leftover dough and I decide to make some pancakes.

Method:

  1. Oil a no stick pan and heat it on medium heat
  2. Pour 1 or 2 ladles of dough a time and wait until the top of the pancake begins to bubble, then turn it over and cook until both sides are golden brown.
  3. Flavour them with some maple syrup and fresh fruit.

014

See you soon!

********************************************

041

008

Ciao a tutti!

Ieri ho fatto questi muffins. Sono senza glutine, senza zucchero, senza uova e senza latte. Insomma senza muffins. 😀

No, sto scherzando. Sono molto, molto buoni in realtà. Ho usato lo sciroppo di agave al posto dello zucchero e ho aggiunto mele e banana all’impasto. Inoltre con l’impasto avanzato ho anche preparato dei buonissimi pancakes. Spero vi piaccia!

Ingredienti:

350gr gluten free flour ( la mia è un mix di farina di riso, fecola di patate, tapioca, farina di mais e di grano saraceno. L’ho comprata così all’Asda, in Inghilterra)

90 gr di olio di mais

circa 250 ml di acqua

scorza di un limone

sciroppo d’agave ( circa 6-7 cucchiai) o zucchero di canna ( circa 150 ml)

3 mele

1 banana

2 cucchiaini di lievito

Procedimento:

  1. Setacciare la farina in una ciotola e aggiungere l’olio e la scorza di limone
  2. Versare l’acqua poco per volta, mescolando con le fruste elettriche, finchè l’impasto non è liscio e morbido, privo di grumi
  3. Aggiungere lo sciroppo d’agave e assaggiare per sapere quando ve ne serve ( io ne ho aggiunto circa 6-7 cucchiai)
  4. Setacciare il lievito e mescolare bene
  5. Sbucciare e tagliare a fette le mele e la banana e aggiungere all’impasto, lasciando qualche pezzo da parte per decorare
  6. Preriscaldare il forno a 180°
  7. Rivestire i pirottini per muffin con della carta per muffin o oliateli e infarinateli.
  8. Riempire i pirottini per 2/3 e decorare la superficie con una fetta di mela o di banana
  9. Infornare per circa 30 minuti o fino a che la prova stecchino non sarà superata

Io ho usato l’impasto avanzato per preparare dei pancakes molto buoni.

Procedimento:

  1. Oliare e scaldare una padella antiaderente a fuoco medio
  2. Versare 1 o due mestoli di impasto per volta e aspettare che sulla superficie si formino delle bolle
  3. Girare attentamente il pancakes e far cuocere fino a che entrambe le superfici non saranno dorate
  4. Guarnire con sciroppo d’acero e frutta fresca.

A presto!

009036

Lentils salad – Insalata di lenticchie

20140611_124042Hello everyone!

I usually prepared this salad when I have some leftover lentils.

Ingredients:

Brown or green lentils ( about 100 gr per person)

a sprig of rosemary

2 red or yellow peppers

1 onion

one piece of white cabbage

some mushrooms

some cherry tomatoes

salt to taste

ground black pepper and cayenne pepper to taste

2 tbsp of extra virgin olive oil.

Method:

  1. Boil the lentils in water. Add to the water some leaves of rosemary and salt. Let it cook until they are soft
  2. Chop all the vegetables
  3. Heat the oil in a frying pan. Add all the vegetables and flavour with salt, rosemary,  black pepper and cayenne pepper. Let it cook until the vegetables are almost cooked. Stir sometimes.
  4. Drip the lentils and add them into the pan. Stir well and sautè for 5 minutes.
  5. Enjoy!

See you soon!

Kiana ❤

*******************************************************************

Ciao a tutti!

Io di solito preparo questa insalata di lenticchie quando ho delle lenticchie avanzate.

Ingredienti:

lenticchie verdi o marroni ( circa 100 gr a persona)

un rametto di rosmarino

2 peperoni gialli o rossi

1 pezzo di cavolo cappuccio

qualche fungo

1 cipolla

qualche pomodoro ciliegino

2 cucchiai di olio evo

sale, pepe nero e peperoncino a piacere

Procedimento:

  1. Fate bollire le lenticchie in acqua salata a cui avrete aggiunto qualche foglia di rosmarino. Lasciate cuocere finchè si ammorbidiscono.
  2. Tagliate a pezzi tutte le verdure
  3. In una padella scaldate l’olio, aggiungete le verdure  e insaporite con sale, rosmarino, pepe e peperoncino. Lasciate cuocere finchè le verdure sono quasi cotte, mescolando di tanto in tanto.
  4. Scolare le lenticchie aggiungerle in padella e far saltare per circa 5 minuti.
  5. Buon appetito!

A presto, Kiana ❤

20140611_124047

Gluten-free courgette balls – Polpette di zucchine senza glutine

Hi everyone! Here I am for my second recipe: Courgette balls vegan and gluten free! / Ciao a tutti! Eccomi qui di nuovo con la seconda ricetta: Polpette di zucchine vegan e senza glutine.

Ingredients:

2 medium cougettes / 2 zucchine medie

1 potato / 1 patata

1 small carrot / 1 carota piccola

1 garlic clove / 1 spicchio d’aglio

1/2 onion / 1/2 cipolla

salt to taste / sale q.b

rice flour or breadcrubs as needed / farina di riso o pangrattato q.b.

ground black pepper and nutmeg to taste / Pepe nero e noce moscata macinati q.b.

herbs to taste  / erbe aromatiche a piacere

Method / procedimento:

100_5762

Wash the courgettes, cut the ends and put them in a food processor to blend them. Then, let them drip in a colander / Lavate le zucchine, tagliate le estremità e frullatele con un robot da cucina. Dopo di che lasciatele sgocciolare in uno scola pasta.

100_5763

In the meantime boil a potato in a pot / Nel frattempo fate lessare una patata in un pentolino

100_5766

Place in the food processor the courgettes, the potato, the onion, the garlic and the carrot and blend them together / Mettete nel frullatore le zucchine, la patata, la cipolla, l’aglio e la carota e tritate tutto insieme

100_5768

Put the mixture in a bowl and add salt, black pepper and nutmeg, mixing with your hands. Add little by little the rice flour or the breadcrumbs until the mixture thickens and you can easily make the balls ( I’m sorry the camera didn’t work well and didn’t make the photo to show this step) / Mettete il composto in una ciotola e aggiungete sale, pepe e noce moscata, mescolando tutto con le mani. Aggiuntete poco a poco la farina di riso o il pangrattato finchè il composto non addensa permettendovi di poter creare facilmente le polpette.  ( Scusate la fotocamera non ha funzionato bene e non ha fatto la foto che spiega questo passaggio)

100_5772

I ground some white rice ( about 150 gr), but you can use rice flour as before, and I add some herbs de provence / Io ho macinato del riso ( circa 150 gr) ma voi potete usare la farina di riso come prima, e ho aggiunto delle erbe provenzali.

100_5773

Roll the balls in rice flour ( or breadcrumbs) / Impanate le polpette con la farina di riso ( o pan grattato)

100_5774

Place them on a baking tray covered with baking paper and drizzle with extravergin olive oil / Mettetele su una teglia coperta di carta forno e condite con un filo di olio extravergine di oliva

100_5776

Bake in preheated oven to 180°C for about 25 minutes, then turn on the grill to make them golden / Cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 25 minuti, dopo di che accendere il grill per farle dorare

100_5788

Enjoy! Crunchy outside, soft inside. / Buon appetito! Croccanti fuori e morbide dentro.

20140615_135434

This is another version. I’ve rolled them in chopped sunflower seeds, pumpkin seeds and flaxseeds / Questa è un’altra versione. Le avevo impanate con semi di girasole, zucca e lino.

20140615_135342

I hope you like it! See you soon. ❤ Kiana Spero che vi sia piaciuta! A presto ❤ Kiana

Vegan Gluten-free tart with orange-lemon custard cream and covered with apples – Crostata vegana senza glutine con crema pasticcera all’arancio e limone ricoperta di mele

100_5750

Hello!

I’m here again! Usually I write 2 recipes a day but I have just made my first gluten-free tart with gluten-free lemon and orange custard cream so I can’t wait tomorrow. I need to tell to everybody! I DO IT!

Ok, it’s enough!

Ingredients

For the tart

300 gr gluten-free flour (mine is a mix of rice flour, potato starch, tapioca starch, maize flour an buckwheat flour. I buy it at Asda)

150 gr cane sugar

85 gr water

60 gr corn oil

1 tsp vanilla extract

1 tsp baking powder

007

For the custard:

400 ml soya milk (gluten-free)

4 tbsp gluten free flour

5 tbsp cane sugar

1 tsp corn starch

1 lemon zest

1 orange zest

2 medium apples for the covering

Method:

  1. Prepare the dough: In a bowl sift in the flour, add the sugar and the oil and stir well with your hands. Then pur the water, little by little until you have a smooth and homogeneous dough. Let it stand for 20 minutes
  2. Prepare the custard cream: In a saucepan sift the flour and add the sugar, stir well. Add the milk little by little, stirring well with a whisk. Add the lemon and the orange zest and put the saucepan on the stove to medium heat, stirring continuously. When it starts to boil sift the corn starch and continue to mix until it thickens. Let it cool
  3. Preheat the oven to 180°C
  4. Roll out the dough on a surface dusted with flour then put it in the tart case cover it completely. Cut the excess. Pour the custard in.
  5. Peel and cut the apples in slices. Squeeze some lemon juice on them, then put them on the custard cream and sprinkle with some cane sugar.
  6. Bake for about 25 minutes, until the edges are golden brown. Turn on the grill 5-6 minutes to caramelize the sugar.
  7. Let it cool completely before extracting from the case.
  8. Enjoy! ❤

100_5759

**************************************************************************************

100_5752

Ciao!

Sono di nuovo qui! Solitamente scrivo solo due post al giorno ma ho appena preparato la mia prima crostata vegan senza glutine con crema pasticcera al gusto di limone e arancio sempre senza glutine e non posso aspettare a domani. Devo dirlo a tutti! CE L’HO FATTA!

Ok, adesso basta.

Ingredienti.

Per la crostata:

300 gr di farina gluten-free ( la mia è un mix di farina di riso, fecola di patate, tapioca, farina di mais e di grano saraceno. L’ho comprata così all’Asda)

150 gr di zucchero di canna

85 gr di acqua

60 gr di olio di semi di mais

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1 cucchiaino di lievito

008

ancora cruda

Per la crema:

400 ml di latte di soia gluten-free

4 cucchiai di farina senza glutine

5 cucchiai di zucchero di canna

la scorza di un arancio e di un limone

1 cucchiaino di amido di mais

Per la copertura:

due mele tagliate  sbucciate e tagliate a spicchi

Procedimento:

  1. Preparare l’impasto: Setacciare la farina in una ciotola, aggiungere lo zucchero e l’olio e iniziare a lavorare l’impasto con le mani. Versare l’acqua, poco per volta, finchè non si ottiene un impasto liscio e omogeneo. Lasciar riposare per 20 minuti.
  2. Preparare la crema: in un pentolino setacciare la farina e aggiungere lo zucchero. Mescolare. Aggiungere il latte a filo, continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Aggiungere la scorza di limone e di arancio e mettere il pentolino sul fuoco a fiamma media, sempre continuando a mescolare con una frusta.Quando inizia a bollire setacciare l’amido di mais e mescolare finchè non si addensa. Lasciar raffreddare
  3. Preriscaldare il forno a 180°C
  4. Stendere l’impasto su una superficie infarinata e ricoprire una teglia per crostata, tagliare l’eccesso. Versare dentro la crema.
  5. Sbucciare e tagliare a fette le mele. Bagnarle con del succo di limone e disporle sulla crema. Ricoprirle con una manciata di zucchero di canna.
  6. Infornare per circa 25 minuti, fino a che i bordi non saranno dorati, dopo di che accendere il grill per 5-6 minuti per caramellare lo zucchero in superficie
  7. Lasciar raffreddare completamente prima di estrarre dalla teglia.
  8. Buon appetito! ❤

100_5755