Dal Tadka

100_7951

Hello everyone!

This is a busy period for me, a period of evolution and changes. I’m sorry for my absence.

Today I want to share with you this delicious Indian recipe.

Originally it is made with red lentils and yellow and split yellow peas but I modified a bit using green lentils and mung beans. I hope you like it!

Ingredients:

200 gr green lentils

200 gr mung beans

1 tbsp of turmeric

1 onion

1 tsp cumin

1 tsp fennel seeds

3 garlic cloves

a small piece of fresh ginger

1 sprig of coriander

2 tsp gram masala

2-3 ripe tomatoes

1 tsp chilli powder

2 tsp smoked paprika

1 pinch of black pepper

3 tbsp of corn oil

1 fresh red hot chilli pepper

salt to taste

Optional: 300 gr brown rice

Method:

  1. Soak the lentils and the mung beans in water for at least 2 hours
  2. Drain put them in a pressure cooker. Soak again in water and add turmeric and salt. (1) Let it cook for 10-15 minutes after the first whistle (You can also cook them in a pot until they are softer).
  3. Chop the onion the garlic and the ginger in a food processor. Heat the oil in a frying pan add the mixture and let it brown 3 minutes on medium heat, then add the fresh red hot chilli pepper. (2)
  4. Chop the tomatoes in a food processor and add them into the pan. Flavour with a pinch of salt, cumin, fennel seeds, gram masala, black pepper and chilli powder. Let it cook 5-8 minutes on low medium heat. (3)
  5. Add the cooked lentils beans with 2 cups of hot water. Adjust salt, add smoked paprika and let it cook until it thickens a bit. Sprinkle with chopped coriander.
  6. In the meantime boil the rice in salted water, drain it and serve with Dal Tadka.
  7. Enjoy!

******************************************

100_7953

Ciao a tutti!

Questo è un periodo di evoluzione e cambiamenti per me per cui sono piuttosto occupata. Mi scuso per l’assenza ma oggi torno per condividere con voi questa deliziosa ricetta indiana.

Originariamente il Dal Tadka si prepara con piselli gialli e lenticchie rosse ma io ho apportato delle modifiche e l’ho fatto con lenticchie verdi e fagioli mung. Spero vi piaccia.

Ingredienti:

200 gr di lenticchie verdi

200 gr di fagioli mung

1 cucchiaio di curcuma

1 cipolla

1 peperoncino piccante fresco

1 pezzetto di zenzero fresco

3 spicchi d’aglio

1 ciuffo di coriandolo

1 cucchiaino di cumino

1 cucchiaino di semi di finocchio

2-3 pomodori maturi

2 cucchiaini di gram masala

2 cucchiaini di paprika affumicata

1 cucchiaino di peperoncino in polvere

3 cucchiai di olio di mais

1 pizzico di pepe nero

sale q.b.

Optional: 300 gr di riso integrale

Procedimento:

  1. Mettete in ammollo le lenticchie e i fagioli per almeno due ore.
  2. Scolateli e rimetteteli in ammollo in acqua salata a cui aggiungerete un cucchiaio di curcuma , all’interno di una pentola a pressione (1). Fate cuocere per 10-15 minuti dopo il primo fischio (potete anche cuocerli con una pentola normale).
  3. Tritate aglio, cipolla e zenzero con un robot da cucina. Scaldate l’olio in una padella e aggiungeteli facendoli rosolare per 3 minui a fiamma media, dopo di che aggiungete il peperoncino fresco.(2)
  4. Tritate i pomodori nel robot e aggiungeteli nella padella, insaporite con sale, cumino, gram masala, peperoncino in polvere, pepe nero e semi di finocchio. Fate cuocere a fiamma medio bassa 5-8 minuti. (3)
  5. Aggiungete le lenticchie e i fagioli cotti insieme a 2 tazze di acqua calda, aggiustate di sale e aggiungete la paprika affumicata. Lasciate cuocere fino a che il liquido non si sarà addensato un pochino. Spolverate con coriandolo tritato.
  6. Nel frattempo fate bollire il riso integrale in acqua salata, scolatelo e servitelo insieme al Dal Tadka.
  7. Buon appetito!
1

1

2

2

100_7949

3

4

4

100_7955

Advertisements

Turmeric and Ginger Cauliflower – Cavolfiore allo zenzero e curcuma

100_7147

Hello everyone!

This is an Ethiopian recipe and I took inspiration from this video .

This dish is full of colour, its smell is so good and its taste is so rich! I hope you like it!

Ingredients:

400 gr cauliflower

2 tbsp extra virgin olive oil

1 red bell pepper

about 30 gr fresh ginger

1/2 onion

2 garlic cloves

1- 2 tbsp of turmeric

cayenne pepper to taste

salt to taste

1/2 glass of water

Method:

  1. Peel and chop the ginger, the onion and the garlic.
  2. Heat the oil in a big frying pan and add the ginger. Let it cook 2-3 minutes and add the onion and the garlic. Let it cook other 3 minutes.
  3. Add the cauliflower and turmeric, pour the water, stir well and cover the pan with a lid. Let it cook 5 minutes on medium heat.
  4. Add the red pepper and flavour with salt. Let it cook until the cauliflower is soft. Sprinkle with a cayenne pepper and stir well.
  5. Serve and enjoy!

100_7151

*********************************************************

Ciao a tutti!

Questa è una ricetta Etiope e io mi sono ispirata a questo video.

Questo piatto è pieno di colore, ha un profumo buonissimo e un sapore ricco. Spero vi piaccia!

Ingredienti:

400 gr di cavolfiore

2 cucchiai di olio evo

1 peperone rosso

circa 30 gr di zenzero fresco

1-2 cucchiai di curcuma

2 spicchi d’aglio

1/2 cipolla

peperoncino di cayenna q.b.

sale q.b.

1/2 bicchiere di acqua

Procedimento:

  1. Sbucciate e tagliate a tocchetti lo zenzero, la cipolla e l’aglio.
  2. Scaldate l’olio in una pedella capiente e aggiungete lo zenzero. Fate rosolare 2-3 minuti e aggiungete l’aglio e la cipolla. Fate rosolare altri 3 minuti.
  3. Aggiungete il cavolfiore e la curcuma e un po’ d’acqua, mescolate bene e coprite con un coperchio.Lasciate cuocere a fiamma media 5 minuti.
  4. Aggiungete il peperone tagliato a pezzi e insaporite con sale. Continuate a cuocere fino a che il cavolfiore non si sarà ammorbidito. Spolverate con del peperoncino e mescolate.
  5. Servite e buon appetito!

100_7141

Vegan Okonomiyaki

100_7091

Hello everyone!

Some days ago I spoke with a girl about okonomiyaki and I decided to try it! Okonomiyaki is a Japanese savoury pancakes and it means ” what you like, grilled” because you can prepare it using different ingredients.

I studied a bit to understand how to make it well. How its consistency must be, how to substitute eggs and so I tried. I have never eaten it before but the result is very yummy!!! I hope you like it!

Ingredients:

70 gr strong white flour

100 ml water

1 tsp baking soda

1 tsp olive oil

1 tbsp ground chia seeds+ 3 tbsp water

150 gr pak choi

1 leek

1 small potato

1 pinch dried wakame

salt to taste

black pepper to taste

Method:

  1. Using a food processor, spice grinder, or mortar & pestle, grind the chia seeds into a meal (1). Mix the water and ground chia seed meal in a small bowl. (2) Allow to sit for 5 minutes.
  2. Sift the flour in a bowl, add the baking soda and pour the water. Whisk well, then add a tsp of extra virgin olive oil and salt to taste ( 2 pinches) (3)
  3. Chop the pak choi and the leek and peel and grate the potato. Add them and a pinch of dried wakame seaweed into the bowl stir with a spoon. Flavour with a pinch of salt. (4)
  4. Oil a no stick frying pan and heat it. Pour the mixture into the pan (5) and fry for about 6-8 minutes each side.
  5. You can  garnish it whit sauce that you like. I had only ketchup.
  6. Enjoy!

100_7095

******************************************************

Ciao a tutti!

Qualche giorno fa ho parlato con una ragazza di okonomiyaki e ho deciso di provare a farlo. L’okonomiyaki è una sorta di frittata giapponese e il nome vuol dire ” quello che vuoi proprio perchè può essere utilizzato con diversi ingredienti.

Ho studiato un po’ per sapere come farlo al meglio, quale doveva essere la consistenza, come sostituire le uova, e ho provato!

Non ho mai mangiato un okonomiyaki prima ma il risultato era delizioso. Spero vi piaccia!

Ingredienti:

70 gr di farina

100 ml di acqua

1 cucchiaino di olio evo

1 cucchiaio di semi di chia + 3 cucchiai di acqua

1 cucchiaino di bicarbonato

sale q.b.

pepe nero q.b.

150 gr di pak choi

1 pizzico di alga wakame disidratata

1 porro

1 patata piccola

Procedimento:

  1. Con un robot da cucina, un mortaio o un trita pepe  polverizzate i semi di chia (1). Mescolateli con acqua e fateli riposare 5 minuti. (2)
  2. Setacciate la farina in una ciotola aggiungete il bicarbonato e versate l’acqua. Mescolate con una frusta, aggiungete l’olio e il sale (2 pizzichi) (3)
  3. Affettate il cavolo e il porro, pelate e gratuggiate la patata. Aggiungete le verdure e un pizzico di alga wakame disidratata nella ciotola e mescolate con un cucchiaio.(4)
  4. Oliate una padella antiaderente e scaldatela. Versate l’impasto (5) facendo cuocere 6-8 minuti per lato.
  5. Decorate con la salsa che preferite. Io avevo solo ketchup.
  6. Buon appetito!
1

1

2

2

3

3

3

4

5

5

100_7096

Vegetable Fried rice – Riso fritto con verdure

20140703_191907

Hi everyone!

Today I would like to introduce to you one of my favourite dish: Vegetable Fried Rice. I have learned how to prepare it properly by my dear friend Jessica and I can’t stop to thank her for.

Equipment:

A wok or a dip large frying pan

Ingredients:

400 – 500 gr brown rice (I don’t like refined rice but you can use it if you want)

1 cup of chopped carrots

1 large chopped onion or leak (or both)

1 large piece of chopped white cabbage

2 crushed garlic cloves

1/2 tsp crushed ginger

1 or 2 red pepper (you can use also green or yellow peppers)

2 tbsp dark soya sauce

1 cup fronzen peas

vegetable oil as needed

sesame oil or olive oil to taste

curry and ground black pepper to taste

Method:

  1. Boil the rice with a small quantity of salt. When it is ready, drip it and cool it down with cold running water to stop the cooking. Let it stand in a bowl.
  2. Chop all the vegetables.
  3. Heat the wok well
  4. Add about 2-3 tbsp of vegetable oil into the wok. Pour it on the walls to oil the pan completely and not only its bottom
  5. Add the garlic and the ginger
  6. Add the diced onion and let cook for a minute
  7. Add the carrots, the pepper, the pies, and the white cabbage and stir well. Flavour with balck pepper
  8. Add the sesame oil or the olive oil to make the vegetables tastier.
  9. Add the soy sauce
  10. Add the rice and mix well so the rice can pick up all those flavours. At this moment the rice becomes darker. If you want it a bit darker just add one more tbsp of soy sauce.
  11. Taste the rice to know if it need a little more salt. If yes add some salt.
  12. Let it cook for about 5 minutes. Stir it sometimes.
  13. Add curry to taste and stir well
  14. Serve

This fried rice is absolutely amazing. It is really nice even the next day.

Enjoy!

I really hope you’ll like it because I love it!

See you soon!

20140703_191955

****************************************************************************************

20140703_192133

WordPress ha deciso di caricare l’immagine al contrario. Scusate. 🙂

Ciao a tutti!

Oggi voglio presentarvi uno dei miei piatti preferiti: il riso fritto con verdure. Ho imparato a prepararlo correttamente grazie alla mia cara amica Jessica. Non smetterò mai di ringraziarla per questo.

Strumenti necessari:

1 wok o una padella abbastanza grande e alta.

Ingredienti:

400 – 500 gr di riso integrale ( a me non piace quello raffinato ma voi potete usarlo se volete)

1 tazza di carote tagliate a dadini (circa una o due, dipende dalla dimensione)

1 cipolla grande tagliata a fette o dadini o un porro ( o entrambi)

1 tazza di piselli congelati

1 bel pezzo di cavolo bianco (cavolo cappuccio)

1 o 2 peperoni rossi (potete usare anche quelli gialli o verdi. Io i verdi non li digerisco)

2 spicchi d’aglio tritati

1/2 cucchiaino di zenzero grattugiato

2 cucchiai di salsa di soia scura

1 cucchiaio di olio di sesamo o di oliva

olio di semi q.b.

sale, pepe e curry a piacere

Procedimento:

  1. Bollite il riso con un pizzico di sale. (non è necessario che il riso sia ben salato perchè poi aggiungerete la salsa di soia) Una volta che il riso è cotto scolatelo e raffreddatelo sotto l’acqua corrente per bloccarne la cottura.
  2. Tagliate a cubetti tutte le verdure
  3. Scaldate bene la wok
  4. Versate nella wok circa due o 3 cucchiai di olio di semi facendolo colare sulle pareti di modo che la padella sia tutta ben oliata e non solo il fondo.
  5. Aggiungete l’aglio e lo zenzero
  6. Aggiungete la cipolla e mescolate. Lasciate cuocere per circa 1 minuto
  7. Aggiungete la carota, il peperone, i piselli, il cavolo e insaporite con pepe nero.
  8. Aggiungete l’olio di sesamo o di oliva, mescolate e fate cuocere qualche minuto per insaporire meglio
  9. Aggiungete 1 cucchiaio di salsa di soia e fate insaporire
  10. Aggiungete il riso e mescolatelo bene in modo che prenda tutti i sapori degli altri ingredienti. A questo punto il riso cambia colore, diventa più scuso. Se però lo desiderate ancora più scuro aggiungete un altro cucchiaio di salsa di soia
  11. Assaggiate per vedere se va bene di sale. Se no, aggiungetene un po’
  12. Lasciate cucinare tutto per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  13. Insaporire con il curry e mescolare bene
  14. Servire

Buon appetito!

Io trovo questo riso fritto favoloso. E’ buonissimo anche mangiato l’indomani.

Spero che questo piatto vi piaccia. Io lo adoro!

A presto!

20140703_191900

Chickpeas Felafel – Felafel di ceci

20140510_174732

Hello everyone!

Felafel is a common dish in Middle East and even if I’m Italian I love it! For this reason I have learnt how to prepare it by myself.

Ingredients:

250 gr dried chickpeas

2 tbsp chopped parsley

bread crumbs or chickpeas flour to taste

1/2 onion

1 garlic clove

extra vergin olive oil to taste

1/2 tsp ground cumin

salt and pepper to taste

Method:

  1. Soak the dried chickpeas in water and let them stand for 24 h
  2. After 12 hours the soaking water must be changed.
  3. Drip the chickpeas and put them into a beaker and grind them with an immersion blender. You can also use a food processor.
  4. Add the onion the garlic, the parsley, the cumin and drizzle with extra vergin olive oil. Proceed  blending together until the mixture is smooth
  5. Put the mixture in a bowl and add salt and pepper
  6. Stir the mixture with your hands and just in case it is too much soft add some breadcrumbs or chickpeas flour.
  7. Take a small quantity of dough and start to create the balls
  8. If you want them more crunchy you’ll rolled them in breadcrumbs
  9. Cook them. You can fry the felafel (it’ s the most common cooking) or place them on a tray and bake in the oven at 180°C until they becomes golden brown and harder.

Enjoy!!!

I hope you like it!

See you soon

 

******************************************************************************

Ciao a tutti!

I felafel sono un piatto molto comune in medio oriente. Io sono italiana ma li adoro per cui ho voluto imparare a prepararli con le mie mani.

Ingredienti:

250 grammi di ceci essiccati
2 cucchiai di prezzemolo tritato
Farina di ceci o pane grattuggiato
Olio extravergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
½ cucchiaino di cumino in polvere
½ cipolla
Sale e pepe

Procedimento:

  1. Mettete i ceci in ammollo nell’acqua e lasciateli per 24 h
  2. Dopo 12 h cambiate l’acqua di ammollo
  3. Passate le 24 h scolate i ceci e metteteli nel contenitore del frullatore a immersione o in quello del robot da cucina e tritate bene.
  4. Aggiungete la cipolla, l’aglio, il cumino, il prezzemolo e un filo d’olio. Continuate a frullare fino a che non otterrete un composto liscio e omogeneo
  5. Rovesciate il composto in una ciotola e aggiungete sale e pepe a piacere. Aggiungete pangrattato o farina di ceci solo se il composto risulta troppo morbido e vi impedisce di fare le polpette
  6. Prendete una piccola quantità di impasto alla volta e iniziate a creare le polpette
  7. Se le desiderate più croccanti impanatele.
  8. Cuocete i felafel. Potrete friggerli ( questa è l’opzione più comune) o posizionarli su una teglia e cuocerli in forno a 180° finchè non saranno dorati e più duri.

Buon appetito!

A presto!