Onion Tarte Tatin – Tarte Tatin alla cipolla

100_6373

Hello everyone! Today I prepared this onion tarte tatin and I think it is even better than apples one. I hope you like it

Ingredients:

4 onions (I used 2 small white onions and 2 medium reds)

extra virgin olive oil to taste

a pinch of salt

For the pastry:

300 gr strong white flour

70 gr extra virgin olive oil

about 100 ml water

1 pinch of salt

Method:

a) Prepare the pastry: sift the flour in a bowl, add the oil and the salt and pour little by little the water, kneading well with your hand until the dough is smooth and homogeneous. (1) Let it cool in the fridge for about 1 hour.

b) Draw the contour of your baking tray on a piece of baking paper. Put the tray on the baking paper and draw it, then cut the shape and put it on the bottom of the tray. ( I use a springform cake pan )

c) slice the onions horizontally and put them into a bow with a drizzle of olive oil and a pinch of salt (2)

d) preheat the oven to 180°C

e) put the onion on the bottom of the tray (3)

f) roll out the pastry, on a surface dusted with flour, about 5 mm thick. Put the cake pan on the pastry and cut the excess. Put the pastry sheet on the onions and fold its sides in. Pierce the surface with a fork. (4)

g) bake for about 30 minutes or until the pastry is golden brown

h)upset the cake. If you like it more candied  you can add  grill it in the oven for about 5 minutes.

i) Enjoy!

If you’d like to see the apples version click HERE

*****************************************************

100_6379

Ciao a tutti! Oggi ho preparato la tarte tatin alle cipolle e secondo me è persino più buona di quella alle mele. Spero che vi piaccia!

Ingredienti:

4 cipolle (io ho usato due bianche piccole e 2 medie rosse)

olio exo q.b.

saleq.b.

Per la pasta brisè:

300 gr di farina di grano duro

70 gr olio evo

circa 100 ml di acqua

1 pizzico di sale

Procedimento:

  1. Preparate la pasta: setacciate la farina in una ciotola, aggiungete l’olio e il sale e versate piano piano l’acqua impastando bene con le mani fino a che non avrete un panetto liscio e omogeneo. Lasciatelo riposare in frigo almeno un ora. (1)
  2. disegnate sulla carta forno la forma della vostra teglia (io ne uso una a cerniera) e ritagliatela. Dopo di che mettete il pezzo di carta forno all’interno della teglia, sul fondo.
  3. Affettate le cipolle orizzontalmente e mettetele in una ciotola. Conditele con un filo di olio evo e un pizzico di sale. (2)
  4. Preriscaldate il forno a 180°C
  5. Disponete le cipolle sul fondo della teglia (3)
  6. Stendete la pasta lasciando uno spessore di circa 5 mm. Mettete la vostra teglia sopra e ritagliate la forma tagliando gli eccessi. Mettete il foglio di pasta sopra le cipolle e rimboccate i bordi. Punzecchiate la superficie con una forchetta. (4)
  7. Infornate per circa 30 minuti o fino a che la superficie non sarà dorata
  8. Rovesciate la torta. Se vi piace più caramellata mettetela sotto il grill del forno 5 minuti.
  9. Buon appetito!!!
1

1

2

2

100_6370

3

4

4

100_6384

100_6386

Se vi siete persi la versione alle mele cliccate QUI

Advertisements

9 thoughts on “Onion Tarte Tatin – Tarte Tatin alla cipolla

  1. Ciao cara Kiana!
    Seguo la tua pagina dai 21giorni di Eva di questo novembre! 🙂
    Vorrei provare a fare questa stupenda tarte tatin per capodanno, ma ci sarà un ospite celiaca, posso sostituire la farina di grano duro con quella di mais o di riso? Le porzioni non cambiano? Grazie!

    Like

    • potresti sostituirla Giulia ma ti consiglio di fare un mix di riso, mais e fecola. Le proporzioni cambiano leggermente perchè le farine senza glutine necessitano di meno acqua. Quindi aggiungine pochissima per volta fino a che non riesci ad assemblare un panetto, senza esagerare. Provo a farla stasera. Se ti palesi su fb ti dico come ho fatto. 🙂

      Like

    • ok Giulia ho appena impastato ma non sta insieme come quella con il glutine. viene male stendere un velo unico per ricoprire la cipolla. Siccome ormai lo avevo fatto però sto provando la tarte tatin a testa in sù. Ossia ho compattato la pasta sul fondo della teglia e sopra ci ho messo cipolle e pomodori. Sale e un cucchiaio di zucchero. Condito con olio e ora è in forno. Ti faccio sapere, sperando che tu riesca a leggere

      Like

    • allora l’ho fatta. Il sapore tutto sommato non è male anche se non paragonabile all’originale. La consistenza pietra. Tagliata col coltello a seghetto ma con la motosega forse si fa prima. 😀 Le opzioni sono due: o cambi proprio idea o cerchi una base brisee senza glutine. Adattando questa il risultato è quello che ti ho detto. I am sorry

      Like

      • Non ci credo. Leggo solo adesso. Hai fatto la prova per meee! Incredibile! Gentilissima Kiana come sempre!! :* Bene, direi che ti devo più di un favore (una dentiera nuova e una sega elettrica andranno bene?!), ma almeno abbiamo scoperto che devo trovare una ricetta collaudata che sia vegan e gluten free per la base. Ci tenevo a farla perché è stra buona e mi esce sempre bene, e ci tenevo a fare bella figura. Allora do una sbirciata sul web e ti faccio sapere! Un bacio e ancora grazie mille!! 🙂

        Like

  2. Pingback: Vegan Mauritian Banana Tart – Crostata alla banana | Italian Vegan Way of Life

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s