Vegan Okonomiyaki

100_7091

Hello everyone!

Some days ago I spoke with a girl about okonomiyaki and I decided to try it! Okonomiyaki is a Japanese savoury pancakes and it means ” what you like, grilled” because you can prepare it using different ingredients.

I studied a bit to understand how to make it well. How its consistency must be, how to substitute eggs and so I tried. I have never eaten it before but the result is very yummy!!! I hope you like it!

Ingredients:

70 gr strong white flour

100 ml water

1 tsp baking soda

1 tsp olive oil

1 tbsp ground chia seeds+ 3 tbsp water

150 gr pak choi

1 leek

1 small potato

1 pinch dried wakame

salt to taste

black pepper to taste

Method:

  1. Using a food processor, spice grinder, or mortar & pestle, grind the chia seeds into a meal (1). Mix the water and ground chia seed meal in a small bowl. (2) Allow to sit for 5 minutes.
  2. Sift the flour in a bowl, add the baking soda and pour the water. Whisk well, then add a tsp of extra virgin olive oil and salt to taste ( 2 pinches) (3)
  3. Chop the pak choi and the leek and peel and grate the potato. Add them and a pinch of dried wakame seaweed into the bowl stir with a spoon. Flavour with a pinch of salt. (4)
  4. Oil a no stick frying pan and heat it. Pour the mixture into the pan (5) and fry for about 6-8 minutes each side.
  5. You can  garnish it whit sauce that you like. I had only ketchup.
  6. Enjoy!

100_7095

******************************************************

Ciao a tutti!

Qualche giorno fa ho parlato con una ragazza di okonomiyaki e ho deciso di provare a farlo. L’okonomiyaki è una sorta di frittata giapponese e il nome vuol dire ” quello che vuoi proprio perchè può essere utilizzato con diversi ingredienti.

Ho studiato un po’ per sapere come farlo al meglio, quale doveva essere la consistenza, come sostituire le uova, e ho provato!

Non ho mai mangiato un okonomiyaki prima ma il risultato era delizioso. Spero vi piaccia!

Ingredienti:

70 gr di farina

100 ml di acqua

1 cucchiaino di olio evo

1 cucchiaio di semi di chia + 3 cucchiai di acqua

1 cucchiaino di bicarbonato

sale q.b.

pepe nero q.b.

150 gr di pak choi

1 pizzico di alga wakame disidratata

1 porro

1 patata piccola

Procedimento:

  1. Con un robot da cucina, un mortaio o un trita pepe  polverizzate i semi di chia (1). Mescolateli con acqua e fateli riposare 5 minuti. (2)
  2. Setacciate la farina in una ciotola aggiungete il bicarbonato e versate l’acqua. Mescolate con una frusta, aggiungete l’olio e il sale (2 pizzichi) (3)
  3. Affettate il cavolo e il porro, pelate e gratuggiate la patata. Aggiungete le verdure e un pizzico di alga wakame disidratata nella ciotola e mescolate con un cucchiaio.(4)
  4. Oliate una padella antiaderente e scaldatela. Versate l’impasto (5) facendo cuocere 6-8 minuti per lato.
  5. Decorate con la salsa che preferite. Io avevo solo ketchup.
  6. Buon appetito!
1

1

2

2

3

3

3

4

5

5

100_7096

Advertisements

Potatoes and courgettes “in green” – Patate e zucchine ” in verde”

100_6444

Hello everyone!

Today I want to share with you this simple recipe. It is a family recipe and its taste remembers my the taste of my childhood. My mom prepared it using artichokes instead of courgettes but I don’t find any artichoke here in England and so I substituted them with cougettes. The result is simple but amazing. I hope you like it too!

Ingredients:

6 potatoes

2 courgettes

2 garlic cloves

2-3  tbsp extra virgin olive oil

about 400 ml water

salt to taste

a sprig of parsley

Method:

  1. Peel the potatoes and wash the courgettes and cut the ends. Cut both in pieces.
  2. Heat the oil in a saucepan and add the garlic. Let it cook two minutes then add the potatoes and the courgettes. Let it  cook five minutes on medium heat, stirring sometimes.
  3. Add the water, flavour with salt and cover the saucepan with a lid.
  4. Let it cook until the potatoes are soft, stirring sometimes, then remove the lid and let it cook until the sauce  thickens.
  5. Sprinkle with chopped fresh parsley.
  6. Enjoy!

********************************************************

Ciao a tutti!

Oggi voglio condividere con voi questa semplice ricetta, una ricetta di famiglia che mi ricorda la mia infanzia. Mia mamma la preparava usando i carciofi, ma non ho mai trovato i carciofi qui in Inghilterra perciò li ho sostituiti con le zucchine. Il risultato è semplice ma sorprendente. Spero piaccia anche a voi!

Ingredienti:

6 patate

2 zucchine

2 spicchi d’aglio

2-3 cucchiai di olio evo

circa 400 ml di acqua

sale q.b.

1 ciuffo di prezzemolo

Procedimento:

  1. Pelate le patate e lavate le zucchine privandole delle estremità. Tagliatele entrambe a pezzi.
  2. Scaldate l’olio in una pentola e aggiungete gli spicchi d’aglio. Lasciatelo rosolare due minuti e aggiungete patate e zucchine. Lasciate rosolare 5 minuti a fiamma media mescolando di tanto.
  3. Aggiungete l’acqua e salate. Coprite la pentola con il coperchio.
  4. Lasciate cuocere fino a che le patate non saranno ammorbidite, mescolando ogni tanto. Dopo di che togliete il coperchio e lasciate che il sughetto si addensi.
  5. Spolverate con del prezzemolo fresco tritato.
  6. Buon appetito!!!

100_6440

Onion and Potatoes focaccia bread – Focaccia alle patate e cipolla

20140630_202940

Hello everyone!

Today I’ll share with you this recipe make with pizza dough.

Ingredients:

500 gr flour ( you can use strong white, plain flour, spelt flour, wholemeal flour or a mix of them)

1 tbsp olive oil

1 tsp  sugar

20 gr fresh brewer’s yeast or 8 gr dried brewer’s yeast ( Allison easy bake yeast is perfect)

350 ml warm water

1 big pinch of salt

3-4 potatoes + salt + 2 tbsp of extra virgin olive oil + rosemary

1 onion

Method:

  1. Sift the flour in a big mixing bowl
  2. make a hole in the centre and crumble the fresh yeast in it, then add a small quantity of warm water and melt it using a fork . If you use the dried one you have to melt it in a small quantity of warm water before put it into the hole.
  3. Add 1 tablespoon of olive oil and 1 teaspoon of sugar
  4. Continue to mix with the fork
  5. Little by little add the water, always mixing with the fork
  6. Add the salt.
  7. Start to knead the dough with your hands.
  8. Place the dough in a flat surface dusted with flour and continue to knead, adding other flour if necessary, until the dough doesn’t stick anymore.
  9. Dust the dough with flour, draw an x on its surface and put it in the bowl.
  10. Cover the bowl with a tablecloth and put it into the oven (turned off)
  11. Let it rise at the least 2 hours, until it doubles its volume.
  12. After 2 hours roll out the dough in a rectangle and place it on a baking tray lined with baking paper.
  13. Pour some water on the dough and spread it all around with your hands.
  14. Peel the potatoes and slice them very thin. Place them in a bowl and season with a drizzle of extra virgin olive oil, salt and rosemary and then distribute them on the dough
  15. Slice the onion and add it on the dough.
  16. Bake in preheated oven to maximum until the edges are crunchy and golden brown. (abut 10-15 minutes)
  17. Enjoy

************************************************************************************************

Ciao a tutti! Oggi voglio condividere con voi questa ricetta fatta con l’impasto della pizza.

Ingredienti:

500 gr di farina ( si può usare 00, grano duro, farro o integrale o un mix di queste)
1 cucchiaio di olio evo
20 gr di lievito di birra fresco o 8 gr di lievito secco
1 cucchiaino di zucchero
350 ml di acqua tiepida
3-4 patate + sale + 2 cucchiai di olio evo + rosmarino
1 cipolla
Procedimento:
  1. Setacciare la farina in un contenitore capiente.
  2. Fare un buco al centro e, se usate quello fresco, sbriciolare il lievito all’interno aggiungendo un po’ di acqua calda per iniziare a scioglierlo aiutandovi con una forchetta. Se invece usate quello secco, scioglietelo in un po’ d’acqua prima di metterlo nella farina
  3. Aggiungere il cucchiaio di olio e il cucchiaino di zucchero. 
  4. Aggiungere poco a poco l’acqua sembre mescolando con l’aiuto della forchetta
  5. Aggiungere una bella presa di sale.
  6. Versare l’impasto su una superficie piana impolverata di farina e iniziare a lavorarlo con le mani, aggiungendo poca farina se necessario e finchè l’impasto non appiccica più.
  7. Impolverare il panetto con la farina e riporlo nella ciotola.
  8. Coprire la ciotola con una tovaglia e lasciar lievitare dentro il forno spento per almeno 2 ore, finchè l’impasto non sarà raddoppiato.
  9. Passate le due ore stendete l’impasto cercando di formare un rettangolo e posizionatelo su una teglia da forno rivestita con carta forno.
  10. Versare un po’ di acqua sull’impasto e distribuitela con le mani su tutta la superficie.
  11. Pelate e tagliate le patate a fette molto sottili, poi mettetele in una ciotola e conditele con sale, olio e rosmarino.
  12. Distribuite le fette di patata sull’impasto, affettate la cipolla e aggiungete anche quella.
  13. Infornate in forno preriscaldato a massima temperatura fino a che i bordi non si saranno induriti e dorati (circa 10-15 minuti)
  14. Buon appetito!

Three “Potatoes” soup – Zuppa alle 3 “patate”

20140625_180331 Hello!

For the second recipe today I would like to share with you this simple but tasty soup. It is made with potatoes, sweet potatoes and swede but I called it three potatoes soup because my son is very sceptic and doesn’t love to try new flavours.

Ingredients:

1/2 swede

4 potatoes

2 sweet potatoes

1 onion

2 tbsp extra virgin olive oil

1 can of chopped tomatoes

herbs like basil or parsley

salt, black pepper and cayenne pepper to taste

water as needed

Method ( I use a pressure cooker but you can use a normal pot)

  1. Heat the oil in the pot and add the chopped onion. Sautè for 2-3 minutes.
  2. Chopped all the “potatoes” ( in pieces and add into the pot. Stir and sautè for 2 minutes.
  3. Add the water until soak them. Add the tomatoes, favour with salt and peppers, add the herbs and stir well. If you use the pressure cooker at this point you’ll cover with the lid and let them cook to medium heat until it reaches the pressure, then you’ll lower the heat and let it cook for 25 minutes. If you use a normal pot you’ll cover with the lid, stirring sometimes and cooking until the “potatoes” are cooked.
  4. You can boil aside some rice or spelt or pearl barley and then add it to the soup when it is ready.
  5. Enjoy!

Ps. “potatoes” means potato, sweet potatoes and swede

**************************************************************************

20140625_180313

Ciao!

Per la seconda ricetta di oggi ho pensato di condividere con voi questa zuppa semplice e saporita. E’ fatta con patate, patate dolci e cavolo navole ma io l’ho chiamata zuppa alle tre patate perchè mio figlio è piuttosto scettico e non ama provare nuovi sapori.

Ingredienti:

1/2 cavolo navone. Cosa è il cavolo navone? Poi metterò la foto.

4 patate

2 patate dolci

1 cipolla

2 cucchiai di olio evo

1 barattolo di pomodori pelati a pezzi

erbe aromatiche come basilico e prezzemolo

sale, pepe nero e peperoncino a piacere

acqua q.b.

Procedimento ( Io uso la pentola a pressione ma potete usare una pentola normale):

  1. In una pentola scaldare l’olio e aggiungere la cipolla tagliata a pezzi. Lasciar dorare 2-3 minuti
  2. Tagliare a pezzi tutte le “patate” e aggiungerle alla pentola. Fare rosolare 2 minuti, girando di tanto in tanto
  3. Aggiungere l’acqua, il tanto che basta per coprire del tutto le “patate”, aggiungere i pomodori pelati a pezzi, insaporire con sale pepe e peperoncino e aggiungere le erbe aromaiche. Se utilizzate la pentola a pressione ora dovrete mettere il coperchio, far cuocere a fiamma media finchè non raggiunge la pressione e inizia a sfiatare, e poi abbassare la fiamma e cuocere altri 25 minuti circa. Se invece utilizzate una pentola normale mettete il coperchio, mescolate di tanto in tanto e cuocete finchè le “patate” non sono cotte.
  4. Potete far bollire da parte del riso, del farro o dell’orzo perlato da unire alla zuppa una volta che questa sarà pronta.
  5. Buon appetito!

Ps. Per “patate” intendo patate normali, patate dolci e cavolo navone.

A presto! ❤

swede

Questo è il cavolo navone. In inglese swede, è un ortaggio molto comune nel regno unito. Ha la consistenza della carota, un sapore particolare e un po’ dolce.

Baked Potato nests – Nidi di patate al forno

025

Hello everyone! This morning I was chatting with my dear friend Elisa and we were talking about spiralizer . She said: I want to try to make potato spaghetti, and I replied: why don’t use them to make baked  potatoes nests with red pepper or zucchini inside? I haven’t the spiralizer yet but I have a grater that can slice potato long and very thin, so I couldn’t wait and I tried. The result is very nice, funny and tasty! / Ciao a tutti! Stamattina stavo chiacchierando con la mia carissima amica Elisa e parlavamo dello spiralizer. A un certo punto lei dice: Voglio provare a fare gli spaghetti di patate, e io rispondo: perchè non li usi per fare dei nidi di patate al forno con dentro peperoni o zucchine? Io non ho ancora lo spiralizer ma ho una grattugia che riesce a tagliare le patate a striscioline lunghe e sottili, quindi non potevo aspettare e ho provato. Il risultato è molto carino, divertente e gustoso!

Ingredients / Ingredienti:

potatoes ( with 1 medium potato you can do at least 3 nests ) / patate ( con una patata media si fanno almeno 3 nidi)

extra virgin olive oil to taste / olio evo q.b.

salt to taste / sale q.b.

herbs to taste ( I used a mix of herbs the provence ) / erbe aromatiche a piacere ( io ho usato un mix di erbe provenzali)

chopped red and yellow bell peppers ( but you can use zucchini, aubergine or everything you want) / peperoni rossi e gialli ( ma potete usare anche zucchine o melanzane o quello che preferite)

white flour to taste ( 1 pinch for each nest) / farina q.b. ( 1 pizzico per ogni nido)

optional : sunflower seeds. / opzionale: semi di girasole

method /procedimento:

014

Grate the potatoes and make the nests on a tray covered with baking paper / Grattugiate le patate e formate dei nidi su una teglia ricoperta di carta forno

Put a pinch of flour on the bottom of the nest / Mettete un pizzico di farina sul fondo del nido

Put a pinch of flour on the bottom of the nest / Mettete un pizzico di farina sul fondo del nido

Flavour with some drops of olive oil / Conditelo con qualche goccia di olio di oliva

Flavour with some drops of olive oil / Conditelo con qualche goccia di olio di oliva

Chop the peppers and add them into the nest. Season with salt. / Tagliate a cubetti i peperoni e adagiateli all'interno del nido. Aggiungete un pizzico di sale.

Chop the peppers and add them into the nest. Season with salt. / Tagliate a cubetti i peperoni e adagiateli all’interno del nido. Aggiungete un pizzico di sale.

Bake in the oven to 180°C for about 20 minutes or until it is golden brown / Infornate a 180° per circa 20 minuti o fino a che non sono dorati

Bake in the oven to 180°C for about 20 minutes or until it is golden brown / Infornate a 180° per circa 20 minuti o fino a che non sono dorati

See you soon <3 Kiana  A presto <3 Kiana

See you soon  ❤ Kiana / A presto ❤ Kiana

Smashed Hulk Peas and potatoes soup – Zuppa di Hulk Vellutata di piselli e patate

20140704_183454

Hello everyone!

Keep calm, nobody can smash Hulk 😀 but I call this soup Hulk Smashed to convince my 6 years son to eat it. And it works!!!

Ingredients:

300 gr frozen peas

4-5 potatoes

1 onion

2 tbsp extra virgin olive oil

water as needed about 1 litre

salt to taste

ground black pepper to taste

ground nutmeg to taste

a sprig of rosemary

optional: sunflower and pumpkin seeds

Method:

  1. Heat the oil in a pot, add the chopped onion and sauté for 2 minutes. Add the peas and the potatoes, chopped in small pieces, stir and let it cook until the peas are defrosted.
  2. pour the water and let  the potatoes and the peas soak. Lower the heat.
  3. Flavour with salt, black pepper and rosemary. Cover with the lid and let it cook, stirring sometimes. Add some warm water if necessary to end the cooking.
  4. Blend it with an immersion blender.
  5. Sprinkle with sunflower and pumpkin seeds before serving.
  6. Enjoy!

I hope you like it!

See you soon! Kiana ❤

*******************************************************************************

Ciao a tutti!

State pure tranquilli! Nessuno può ridurre Hulk in una zuppa ma mio figlio non lo sa ed è per questo che ho chiamato così questa vellutata di piselli e patate, convincendolo a mangiarla perchè così lui avrebbe potuto assorbire tutta la forza di Hulk. 😀 Non credo ovviamente che ci abbia creduto sul serio, ma questo espediente gliel’ha resa simpatica nonostante il verde non sia il colore preferito dai bambini, per quanto riguarda il cibo.

Ingredienti:

300 gr di piselli surgelati

4-5 patate

1 cipolla

acqua q.b. circa 1 l

sale, pepe nero e noce moscata q.b.

1 rametto di rosmarino

2 cucchiai di olio evo

Procedimento:

  1. Scaldare l’olio in una padella, aggiungere la cipolla tagliata a pezzi e lasciar rosolare per 2 minuti. Aggiungere i piselli e le patate tagliate a piccoli cubetti e lasciar cuorere, mescolando di tanto in tanto finchè i piselli non si saranno scongelati.
  2. Aggiungere l’acqua, il tanto che basta affinchè le patate e i piselli stiano completamente coperti. Abbassare la fiamma.
  3. Insaporire con sale, pepe, noce moscata e rosmarino e mettere il coperchio. Lasciar cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a che non sarà cotto. Aggiungere dell’acqua calda se necessario per terminare la cottura.
  4. Frullare con un frullatore a immersione.
  5. Cospargere di semi di girasole e di zucca prima di servire.
  6. Buon appetito.

Spero che vi piaccia!

A presto! ❤ Kiana

20140704_183539

Leek and Potato soup with borlotti beans and sunflower seeds – Vellutata di porro e patata con fagioli borlotti e semi di girasole

100_5742

Hello!

Yesterday evening I prepared this tasty and healthy soup and we liked it a lot! I used a pressure cooker but you can also use a simple pot to make it.

Ingredients:

2 leeks

8 medium potatoes

1/2 onion

About 1 litre of water

parsley and rosemary to taste

1 or 2 tbsp of extra virgin olive oil

salt, ground black pepper and ground cayenne pepper to taste

1 can of borlotti beans

1 garlic clove

1 tbsp of extra virgin olive oil

sunflower seed to taste

Method:

  1. Chop the leeks and the potatoes, slice the onion and put them in a pot ( or in a pressure cooker) with 1-2 tbsp of olive oil. Let them cook 2-3 minutes and then add the water. Stir well and add salt, some parsley and rosemary leaves and flavour with black pepper and cayenne pepper. If you have a pressure cooker like me close ell the top and let in cook to medium-high heat until it comes to pressure and starts to evaporate, then lower the heat to low and let cook for about 20-25 minutes. If you use a normal pot close it whit a top and mix sometimes. Let it cook until the potatoes are soft but it takes more than 20 minutes. You have to taste it to know when they are cooked.
  2. In the meantime heat a tbsp of olive oil in a pan and add a crushed garlic clove. Open the borlotti beans tin, wash and drip them then sautè in the pan for 3-4 minutes. Add a pinch of salt and some herbs or spices if you want.
  3. When the soup is ready blend it with an immersion blender, pour in the soup plates and add  some borlotti beans in the middle of each soup, then sprinkle with sunflower seeds

Enjoy!!!

Bye!

**************************************************************************************

Ciao!

Ieri sera ho preparto questa zuppa saporita e salutare e ci è piaciuta moltissimo.Ho usato una pentola a pressione per cuocerla ma se non l’avete potete utilizzarne una normale.

Ingredienti:

2 porri

8 patate medie

1/2 cipolla

1-2 cucchiai di olio extravergine di oliva

circa 1 litro di acqua

sale, pepe nero e peperoncino a piacere

1 barattolo di fagioli borlotti

1 altro cucchiaio di olio extravergine di oliva

1 spicchio d’aglio

un ciuffetto di prezzemolo e un rametto di rosmarino

semi di girasole

Procedimento:

  1. tagliate la cipolla, i porri e le patate e metteteli in una pentola con uno o due cucchiai di olio. Fate rosolare leggermente per 2-3 minuti, dopo di che aggiungete l’acqua. Mescolate bene e aggiungete il sale, il prezzemolo e il rosmarino e insaporite con un po’ di pepe nero e peperoncino. Se come me usate la pentola pressione chiudete bene il coperchio e fate cuocere a fiamma medio alta fino a che non raggiunge la pressione e inizia a sfiatare, poi abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 20-25 minuti. Se invece utilizzate una normale pentola, copritela con un coperchio e mescolate di tanto in tanto, facendo cuocere fino a che le patate non saranno ammorbidite. Ci metteranno più di 20 minuti e quindi dovrete assaggiarle o comunque controllarle per sapere quando sono pronte.
  2. Nel frattempo aprite il barattolo di fagioli, sciacquateli e scolateli. Fate scaldare il cucchiaio d’olio in una padella, aggiungete uno spicchio d’aglio pressato e fate rosolare. Aggiungete i fagioli e saltateli in padella per 3-4 minuti. Aggiungete un pizzico di sale e qualche erba arotamica se volete.
  3. Quando la zuppa è pronta frullatela bene con un frullatore a immersione. Versatela nei piatti fondi e mettete al centro di ognuno un po’ di fagioli appena saltati, dopo di che aggiungete una manciata di semi di girasole.

Buon appetito!

Ciao!

100_5741