Eva’s kisses – Baci di Eva

100_7828

Hello everyone!

In the last days I was absent because I was helping (with other 300 tutor) more than 2000 persons to turn vegan in a fantastic Facebook group called “L’arca di E.V.A.” It was, as always, a fantastic experience. 🙂

Now, I’m back with one of the amazing recipe by EVA to prepare fantastic and delicious raw sweets. You can find the original recipe here (in Italian).

Ingredients:

150 gr raisin

50 gr cashews

50 gr walnuts

50 gr peeled almonds

optional: 1 tsp vanilla extract

to garnish :

raw cocoa powder (you can use also normal cocoa) to taste

dried coconut to taste

optional : sugar strands

Method:

  1. Put the raisin, the walnuts, the cashews, the almond and the vanilla extract in a food processor and blend it well until you have a consistent dough.
  2. Pick a walnut of dough a time and roll it in a ball.
  3. Roll the balls in the dried coconut or in the cocoa powder
  4. Let it stand an hour in the fridge
  5. Enjoy!

*****************************************

Ciao a tutti!

Non sono stata molto presente ultimamente perchè insieme ad altri 300 tutors stavo aiutando più di 2000 persone nel loro passaggio a vegani, all’interno di un fantastico gruppo di Facebook chiamato “L’arca di E.V.A”. E’ stata un’esperienza fantastica.

La ricetta che vi propongo oggi è una delle ricette di Eva, si tratta di dolcetti crudisti facili e deliziosi. Trovate l’originale qui. Spero vi piaccia!

Io l’ho un po’ modificata perchè avevo poche mandorle, ecco qui gli ingredienti:

150 gr di uvetta

50 gr di mandorle pelate

50 gr di anacardi

50 gr di noci

optional: 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Per guarnire:

cocco rapè q.b.

cacao crudo q.b. (potete usare anche cacao normale)

optional: zuccherini

Procedimento:

  1. Mettete l’uvetta, le mandorle, gli anacardi, le noci e l’estratto di vaniglia in un robot da cucina e frullate fino a che otterrette un impasto bello consistente
  2. Prendete una noce di impasto alla volta e formate una pallina.
  3. Rotolate le palline nel cocco o nel cacao.
  4. Lasciate riposare in frigo un’oretta
  5. Buon appetito!!!

100_7820

100_7826

Lobia masala- Indian spicy black eyed peas soup – Zuppa di fagioli occhio nero

100_7458

Hello everyone!

Today’s recipe is an Indian spicy black eyed peas soup. I hope you like it!

Ingredients:

2 cup dried lobia (black eyed beans )

1/2 inch grated ginger

3 garlic cloves

1 onion

4 tbsp tomato sauce

2 green chillies

1/2 tsp cumin

1/4 tsp turmeric

1/2 tsp red chilli powder

1/2 tsp gram masala

1 sprig of coriander

1/4 tsp cinnamon

1/4 tsp black pepper

2 cardamom pods

2 tsp grated dried coconut

3 cups of water

1 cup of coconut milk

2 tbsp extra virgin olive oil

salt to taste

Method:

  1. Soak the black eyed peas in water for 24 hours
  2. Heat the oil in a pressure cooker (or in a pot) and add the chopped onion and green chillies, (1)stir and sautè until the onion is translucent.
  3. Add the minced garlic and ginger, stir and let it flavour 2 minutes (2)
  4. Add the tomato sauce and the dried spices (3) (turmeric, cumin, red hot chilli powder, cinnamon, black pepper, gram masala)
  5. Add the black eyed peas (4), stir well and add the water and the coconut milk.
  6. Add salt, coriander, cardamom and grated coconut. (5) Cover the pressure cooker with the lid and let it cook 15-20 minutes after the first whistle then turn off the heat and let the air escape completely. Open the pressure cooker and put again on the stove. Let it cook on medium heat until the gravy thickens. ( If you use a normal pot you have to cover the pot with the lid, let it cook on low-medium heat, stirring sometimes, until the black eyed peas are soft, then remove the lid and let it cook on medium heat until the gravy thickens)
  7. Serve and enjoy!

******************************************************************

100_7450

Ciao a tutti!

La ricetta di oggi è una zuppa indiana di fagioli occhio nero, dal sapore ricco e speziato. Spero vi piaccia!

Ingredienti:

360 gr di fagioli occhio nero secchi

1 cm di zenzero fresco grattugiato

3 spicchi d’aglio

1 cipolla

4 cucchiai di salsa di pomodoro

2 peperoncini verdi freschi

1/2 cucchiaino di cumino

1 pizzico di curcuma

1 pizzico di pepe

1 pizzico di cannella

1/2 cucchiaino di gram masala

1/2 cucchiaino di peperoncino piccante in polvere

1 ciuffo di coriandolo

2 cucchiai di olio evo

2 cucchiaini di cocco rapè

2 bacche di cardamomo secche

750 ml di acqua + 250 ml di latte di cocco

sale q.b.

Procedimento:

  1. Mettete i fagioli in ammollo per 24 ore
  2. Scaldate l’olio in una pentola a pressione ( o in una pentola normale) e aggiungete la cipolla tagliata finemente e il peperoncini verdi, sempre tagliati a pezzetti.(1) Lasciate cuocere fino a che la cipolla non diventa traslucida.
  3. Aggiungete l’aglio e lo zenzero tritati. Lasciate insaporire due minuti. (2)
  4. Aggiungete la salsa di pomodoro e le spezie in polvere (cumino, cannella, gram masala, curcuma, peperoncino rosso, pepe nero). (3)
  5. Aggiungete i fagioli, (4) mescolate bene, e aggiungete l’acqua e il latte di cocco.
  6. Insaporite con il sale, aggiungete il coriandolo, il cardamomo e il cocco rapè.(5) Coprite la pentola a pressione con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma medio bassa per 15-20 minuti dopo il primo fischio. Dopo di che spegnete il fuoco, lasciatela sfiatare completamente e togliete il coperchio. Rimettetela sul fuoco, a fiamma media e fate cuocere, mescolando di tanto in tanto fino a che il brodo non si addensa. (Se usate una pentola normale, dovrete coprirla con un coperchio e far cuocere a fiamma medio bassa, mescolando di tanto in tanto, fino a che i fagioli non saranno teneri, dopo di che togliete il coperchio e fate addensare a fiamma media)
  7. Servite e buon appetito!
100_7443

1

2

2

3

3

4

4

5

5

100_7457

Chickpeas frittata with onion, pak choi and spinach – Farifrittata di ceci con cipolle, cavolo cinese e spinaci.

100_7062

Hello everyone!

I prepared this dish last Sunday. I had never tried pak choi before and I decided to used it like an ingredient to prepare a chickpeas frittata. It was delicious! I hope you like it!

Ingredients:

150 gr chickpeas flour (gram flour)

300 ml water

2 tbsp extra virgin olive oil

1 pak choi

about 70 gr spinach

1/2 onion

salt to taste

Method:

  1. Mix well the chickpeas flour with the water in a bowl, until the mixture is smooth and with no lumps . Let it cool in the fridge for at least 1 hours.
  2. Heat 1 tbsp of oil in a frying pan and add the veggies previously chopped. Let it cook until they are ready.
  3. Take the mixture from the fridge and add 1 tbsp of oil, a pinch of salt and put in it the cooked veggies. Mix well.
  4. Heat a no stick frying pan and then pour the mixture in. Let it cook on medium heat.
  5. Cover the pan with a lid to make the surface of frittata dried faster.
  6. After about 8 minutes check the bottom of the frittata and if it is golden brown flip to cook the other side. ( I used a plate to help me). Let it cook about 8 minutes.
  7. Serve and enjoy!

100_7065

**********************************************

100_7064

Ciao a tutti!

Ho preparato questo piatto Domenica scorsa. Non avevo mai provato il cavolo cinese per cui ho deciso di utilizzarlo come ingrediente della farifrittata di ceci. Era deliziosa! Spero vi piaccia!

Ingredienti:

150 gr di farina di ceci

300  ml di acqua

2 cucchiai di olio evo

1 cavolo cinese

70 gr di spinaci

1/2 cipolla

sale q.b.

Procedimento:

  1. In una ciotola mescolate bene la farina di ceci con l’acqua fino ad avere un composto liscio e privo di grumi. Lasciare riposare in frigo per almeno 1 ora.
  2. Scaldate un cucchiaio di olio in una padella e aggiungete le verdure precedentemente tagliate. Lasciate cuocere fino a che saranno pronte.
  3. Prendete il composto dal frigo, aggiungete un cucchiaio di olio, un pizzico di sale e le verdure precedentemente cotte. Mescolate bene.
  4. Scaldate una padella antiaderente e versate l’impasto all’interno. Lasciate cuocere a fiamma media.
  5. Coprite la padella con un coperchio per far seccare prima la superficie della frittata.
  6. Dopo circa 8 minuti controllate il fondo della frittata e se è dorato giratela per cuocere l’altro lato ( Io ho usato un piatto per aiutarmi). Lasciar cuocere per circa 8 minuti.
  7. Servite e buon appetito!!

100_7066

Broad beans felafel – Felafel di fave

100_6919

Hello everyone!

Today I want to share with you this delicious recipe. I was inspired by a Margareta, a girl who asked in a vegan group how to prepare broad beans felafel. I have never tried it but I helped her to find a recipe and I decided to make my personal version. I hope you like it!

Ingredients:

350 gr frozen broad beans

1 small onion or 1/2 big onion

1 garlic cloves

1 tbsp sesame seeds

rice flour to taste ( I used dark rice flour)

ground cumin to taste

1 sprig of parsley

2 tbsp of extra virgin olive oil

salt to taste

Method:

  1. Defrost the broad beans
  2. Preheat the oven to 180°C
  3. Put the broad beans in a food processor. Add the onion, the garlic, the parsley, sesame seeds and 1 tbsp of olive oil and blend well.
  4. Put the mixture in a bowl and flavour with salt and cumin.
  5. Add the rice flour, little by little, until the mixture thickens and make the balls. Press them a bit.
  6. Place felafels on a baking tray covered with baking paper and season them with a drizzle of olive oil.
  7. Bake for about 20-25 minutes or until golden brown
  8. Enjoy!

**********************************************************

100_6920

Ciao a tutti!

Oggi voglio condividere con voi questa deliziosa ricetta. Sono stata ispirata da Margareta, una ragazza che chiedeva in un gruppo vegan come fare i felafel di fave. Io non li avevo mai fatti ma l’ho aiutata a trovare una ricetta e ho anche deciso di provare una mia versione. Spero vi piaccia!

Ingredienti:

350 gr di fave surgelate

1 cipolla piccola o mezza grande

1 spicchio d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

1 cucchiaio di semi di sesamo

farina di riso q.b ( io ho usato farina di riso integrale)

cumino q.b.

sale q.b.

2 cucchiai di olio evo.

Procedimento:

  1. Fate scongelare le fave
  2. Preriscaldate il forno a 180°C
  3. Mettete le fave in un robot da cucina insieme a cipolla, aglio, prezzemolo, il sesamo e un cucchiaio di olio evo. Tritate bene.
  4. Mettete il composto in una ciotola e insaporite con sale e cumino
  5. Aggiungete poco per volta la farina di riso fino a che il composto non sarà abbastanza denso da poter fare delle polpette. Schiacciatele un pochino.
  6. Disponete i felafel su una teglia rivestita di carta forno e conditeli con un filo d’olio evo.
  7. Infornate per circa 20-25 minuti o fino a che non saranno dorati.
  8. Buon appetito!
029

before cooking prima della cottura

Broccoli sauce pasta – Pasta con crema ai broccoli

100_6907

Hello everyone!

Today I’ll share with you this delicious recipe to prepare a very nice pasta with broccoli sauce. I hope you like it!

Ingredients:

about 300 gr broccoli

2 tbsp extra virgin olive oil

2 garlic cloves

250 ml oat cream

1/2 glass of white wine

1 handfull almonds

1 sprig of parsley

salt to taste

Method:

  1. Heat the oil in a frying pan and add the garlic. Let it cook 2 minutes on low heat.
  2. Add the broccoli cut in pieces. Let it cook 5 minutes, stirring often. Pour the wine, cover with a lid and let it cook on medium heat until the broccoli are softer. Stir sometimes.
  3. Add the oat cream and flavour with salt. Complete the cooking.
  4. Put all the ingredients in a food processor, add 1 handful of almonds and a sprig of parsley. Blend all well.
  5. Boil some pasta, drip and season it with the sauce.
  6. Enjoy!

*******************************************************

Ciao a tutti!

Oggi vi mostrerò come preparare una deliziosa pasta con crema ai broccoli. Spero vi piaccia!

Ingredienti:

circa 300 gr di broccoli

2 spicchi d’aglio

2 cucchiai di olio evo

1/2 bicchiere di vino bianco

250 ml di panna di avena

1 pugno di mandorle

2 ciuffo di prezzemolo

sale q.b.

Procedimento:

  1. Scaldate l’olio in una padella e aggiungete l’aglio. Lasciate cuocere a fiamma bassa due minuti.
  2. Aggiungete i broccoli tagliati a pezzi e lasciate cuocere, mescolando spesso per 5 minuti. Bagnate con il vino bianco e mettete un coperchio. Lasciate cuocere a fiamma media, mescolando di tanto in tanto, fino a che i broccoli non si ammorbidiscono.
  3. Aggiungete la panna, salate e completate la cottura.
  4. Mettete tutto il contenuto della padella in un robot da cucina, aggiungete un pugno di mandorle e un ciuffo di prezzemolo e tritate bene.
  5. Fate bollire la pasta, scolatela e conditela con la crema appena ottenuta.
  6. Buon appetito!

100_6909

Chickpeas salad – Pasticcio di ceci

100_6754

Hello everyone!

Today I would like to introduce to you the second recipe of my New Year Day. First of all I want to explain how this idea was born. In my family there is Christmas or New Year or ever Easter without tuna pasticcio. What is it? It is a salad made with tuna, mayo and onions. This year I want to try my vegan version and so I decided to substitute tuna with chickpeas. The result was amazing, unbelievable! It was very similar to the original version. So here you are the recipe. I hope you like it!

Ingredients:

1 tin of chickpeas

2 big red onion

2 part of water and 1 part of white vinegar

1 big pinch of salt

For the mayo:

100 ml unsweetened soya milk

200 ml corn oil

2 tsp mustard

2 tbsp white vinegar

3 tbsp lemon juice

salt to taste.

Method:

  1. Slice the onion thin and soak and put them into a bowl. Soak them in 2 parts of water and 1 part of vinegar and add 1 pinch of salt. Let it stand one night.
  2. Open the tin of chickpeas, drip and wash them and then put them into a food processor. Blend them well.
  3. Prepare the mayo:  put all the ingredients into a beaker and blend with an immersion blender. After few seconds you’ ll have a delicious vegan mayo. (Attention: not all the soya milk work well. I usually use tesco brand. I know that also alpro works well. Instead asda or lidl doesn’t work. For other brands you have to try. It suffices a small quantity for example 30 ml soya milk and 60 ml oil to try)
  4. Drip the onion and mix them with chickpeas and mayo.
  5. Enjoy!!!

*********************************************

Ciao a tutti!

Oggi voglio presentarvi la seconda ricetta del mio Capodanno. Prima di tutto voglio spiegarvi come è nata l’idea. Nella mia famiglia non c’è Natale, Capodanno o anche Pasqua senza pasticcio di tonno. Che cosa è? Una sorta di insalata con tonno, maionese e cipolle. Quest’anno però ho voluto provare la mia versione vegan e ho sostituito il tonno con i ceci. Il risultato è staro sorprendente, incredibile. Il sapore molto simile all’originale. Spero vi piaccia!

Ingrendienti:

1 lattina di ceci

2 cipolle rosse grandi

2 parti di acqua e 1 parte di aceto

1 bel pizzico di sale

per la maionese:

100 ml di latte di soia non zuccherato

200 ml di olio di mais

2 cucchiai di aceto

2 cucchiaini di senape

3 cucchiai di succo di limone

sale q.b.

Procedimento:

  1. Affettate le cipolle finemente e mettetele in un contentitore in ammollo in due parti d’acqua e una parte di aceto. Aggiungete un pizzico di sale e lasciatele riposare una notte.
  2. L’indomani aprite la lattina di ceci, scolateli e sciacquateli. Metteteli in un robot da cucina e frullate bene
  3. Preparate la maionese: mettete tutti gli ingredienti in un contenitore stretto e alto  e frullate con un  frullatore a immersione. Dopo pochi secondi avrete una deliziosa maionese. ( Attenzione: non tutte le marche di latte di soia montano. Per quanto riguarda l’Italia so che soyasun naturale, e benesì della coop montano. Mi pare che funzioni anche il latte di soia carrefour mentre lidl ad esempio non monta. Alpro monta, non so se in Italia ci sia la versione non zuccherata. In alternativa c’è provamel che è sempre della alpro e dovrebbe montare. Insomma l’unica soluzione è fare una prova con piccole quantità di olio e latte di soia. Es 30 ml di latte e 60 di olio e vedere se funziona)
  4. Scolate le cipolle e unitele ai ceci e alla maionese, mescolate bene.
  5. Buon appetito!

100_6764

Cranberry sauce – Salsa al mirtillo rosso americano

100_6703

Hello everyone!

Yesterday I bought a pack of cranberries. I had never eaten them before so I took 3-4 in my hand and I ate them, raw! 😀 They were very sour and bitter!!!!

Today I decided to make a sweet sauce with them and they are delicious!

Ingredients:

300 gr fresh cranberries

120 gr cane sugar

150 ml water

1 orange juice

Method:

  1. Squeeze the orange.
  2. Put the orange juice in a sauce pan  with water and sugar. Turn on the heat and let it warm.
  3. Wash the cranberries and add them into the saucepan.
  4. Let it boil on low medium heat and then let it cook for 8 -10 minutes, stirring sometimes.
  5. Let it cool and store in a glass jar into the fridge.

******************************************************************

Ciao a tutti!

Ieri ho comprato dei cranberries. Non li avevo mai mangiati prima per cui, tornata a casa, ne ho presi in mano 4 e me li sono mangiata, crudi! Erano amarissimi e asprissimi.

I cranberries vengono erroneamente confusi con i nostri mirtilli rossi o addirittura con i ribes, però pur appartenendo alla famiglia dei primi sono originari degli USA e non crescono spontaneamente  in Italia (anche se a quanto pare ci sono delle coltivazioni vicino a Cuneo). Vengono anche chiamati bacche sacre degli indiani perchè quando i colonizzatori arrivarono in America notarono che i nativi facevano grande uso di queste piccole bacche rosse, mangiandole crude per poter ricavare tutti i loro benefici.

Ad ogni modo, oggi  ho fatto una salsa molto molto buona. Non so quante possibilità abbiate di reperire dei cranberries freschi in Italia, ma potete provare a farla con i mirtilli magari.

Ingredienti:

300 gr di cranberries

120 gr di zucchero di canna

150 ml di acqua

il succo di un’ arancia

Procedimento:

  1. Spremete l’arancia
  2. Mettete il succo in un pentolino insieme all’acqua e allo zucchero. Accendete il fuoco e fate riscaldare.
  3. Lavate i cranberries e metteteli nel pentolino.
  4. Portate a bollore e dopo di che cuocete per 8-10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  5. Lasciate raffreddare e conservate in frigo in un barattolo di vetro.

100_6704

Lentils Loaf with white sauce – Polpettone di lenticchie con besciamella

1014707_10204534390052807_6820853588631202908_o

Hello everyone! Today I want to share with you this fantastic recipe: Lentils loaf with white sauce filling. It is very yummy! I hope you like it!

Ciao a tutti! Oggi voglio condividere con voi questa ricetta fantastica: polpettone di lenticchie con ripieno di besciamella. E’ veramente buono! Spero che vi piaccia!

Ingredients for the loaf / Igredienti per il polpettone :

300 gr dried brown lentils / 300 gr di lenticchie marroni secche

1 carrot / 1 carota

1 garlic clove / 1 spicchio d’aglio

ground almond as needed / mandorle tritate finissime q.b.

salt , nutmeg and black pepper to taste / sale, noce moscata e pepe nero q.b.

For the white sauce / per la besciamella:

300 ml soya milk / 300 ml latte di soia

3 tbsp flour ( you can use  gluten free flour that is a mix of rice flour + 1 tsp corn starch ) / 3 cucchiai di farina ( potete usare farina senza glutine + 1 cucchiaino di amido di mais)

2 tbsp extra virgin olive oil / 2 cucchiai di olio evo

salt to taste and nutmeg to taste / sale q.b. e noce moscata q.b.

Method / Procedimento:

  1. Boil the lentils in salted water with some leaves of rosemary until they are soft . Then drip them and let it stand. / Fate bollire le lenticchie in acqua salata e rosmarino, fino a che non saranno morbide. Dopo di che scolatele e  mettetele da parte
  2. Prepare the white sauce: put the oil in a sauce pan and sift the flour (if you use gluten free flour add also 1 tsp of corn starch). Pour the milk little by little, mixing well with a whisk. Place the saucepan on a stove to low- medium heat, flavour with salt and nutmeg and cook, whisking continuously until it thickens. / Preparate la besciamella: Mettete l’olio in un pentolino e setacciate la farina ( se usate quella senza glutine setacciate anche 1 cucchiaino di amido di mais) . Versate il latte, poco per volta, mescolando ene. Mettete il pentolino sul fuoco a fiamma medio bassa, insaporite con sale e noce moscate e cuocete, mescolando di continuo, fino a che non diventa densa.
  3. Blend the lentils with 1 carrot and 1 garlic clove in a food processor. / Frullate le lenticchie insieme a uno spicchio d’aglio e 1 carota in un robot da cucina.
  4. Flavour with salt, black pepper and nutmeg. / Insaporite con sale, pepe nero e noce moscata.
  5. Add ground almonds, little by little, kneading well until the mixture comes together. / Aggiungere poche mandorle tritate  per volta, impastando fino a che l’impasto non lega bene.
  6. put the mixture on a baking paper sheet and press it with your hands, trying to give it a rectangular shape. See the photo below. / Mettete l’impasto su un foglio di carta forno e pressatelo con le mani cercando di dare una forma rettandolare. Guardate la foto sotto. 10634055_10204534501655597_9047493447406208649_o
  7. Pour some white sauce in the middle of the mixture and then roll the mixture into a loaf, using the baking paper to help yourself. Press firmly to close. / Versate della besciamella al centro dell’impasto e arrotolate l’impasto per formare un polpettone, aiutandovi con la carta forno. Premete bene per chiuderlo.
  8. Bake in preheated oven to 180°C for about 20 minutes or until it becomes harder and golden brown/ Infornate in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti o fino a che non diventerà più duro e dorato.
  9. Enjoy! Buon appetito!

Pasta with vegetables, paprika and pistachios – Pasta alle verdure paprika e pistacchi

20140528_181203Hello everyone!

Today I want to introduce to you this easy and tasty recipes. I hope you like it!

Ingredients:

400 gr pasta  (350 gr if you’ll use spaghetti.  You can also use gluten-free pasta)

1 leek

2 tbsp of oil

1-2  garlic clove

8-10cherries tomatoes

some black olives

8-10 mushrooms

200 gr white cabbage

1 handful pistachios

paprika and salt to taste

Method:

  1. Heat the oil into a frying pan and add the leek and the garlic. Let them golden brown
  2. Slice the mushrooms and the white cabbage. Add them into the pan, stirring well.
  3. Let it cook and when they are almost ready have the tomatoes and add them into the pan with the black olives
  4. Flavour with a pinch of salt.
  5. Let it cook, stirring sometimes until all the vegetables are cooked.
  6. Boil the pasta in salted water and then drip it leaving a bit of cooking water.
  7. Add the pasta and the water into the pan and sautè 2 minutes.
  8. Chop the pistachios and flavour the pasta with a sprinkle of pistachios and some ground paprika
  9. Enjoy!

**************************************************************

Ciao a tutti!

Oggi voglio proporvi una ricetta semplice e saporita. Spero vi piaccia.

Ingredients:

400 gr di pasta (350gr se userete gli spaghetti. Potete utilizzare anche pasta senza glutine)

1 porro

1-2 spicchi d’aglio

8-10 pomodori ciliegino

qualche oliva nera

2 cucchiai di olio evo

200 gr di cavolo cappuccio

8-10 funghi

un pugno di pistacchi

sale e paprika q.b.

Procedimento:

  1. Fate scaldare l’olio in una padella e aggiungete il porro e l’aglio. Fateli dorare
  2. Affettate i funghi e il cavolo bianco e aggiungeteli. Lasciate cuocere fino a che non saranno quasi pronti, mescolando di tanto in tanto
  3. Tagliate a metà i pomodori e aggiungeteli insieme alle olive nella padella. Insaporite con sale e fate cuocere fino a che tutte le verdure non saranno cotte.
  4. Fate bollire la pasta in acqua salata, dopo di che scolatela lasciando un po’ di acqua di cottura da parte.
  5. Aggiungete la pasta e l’acqua in padella e fate saltare due minuti
  6. Tritate i pistacchi e condite la pasta con una spolverata di pistacchi e di paprika macinata
  7. Buon appetito!

20140528_181238

Vegan muffins gluten-free and sugar-free with banana and apples + Pancakes – Muffins vegani senza glutine e senza zucchero + pancakes

040

007

Hello everyone!

Yesterday I made these muffins. They are gluten-free, sugar-free, egg-free and dairy-free, therefore Muffins-free. 😀

No, I am joking! Actually they are very, very nice.  I used agave syrup to substitute the sugar and I added some pieces of apple and banana in the dough. With the leftover dough I also made some delicious pancakes. I hope you like it

Ingredients:

350 gr gluten free flour (mine is a mix of rice flour, potato starch, tapioca starch, maize flour an buckwheat flour. I buy it at Asda)

90 gr corn oil

about 250 ml water

agave syrup to taste (about 6-7 tbsp) or sugar (150 gr)

1 banana

3 apples

2 tbsp of baking powder

1 lemon zest

Method:

  1. Sift the flour in a bowl and add the oil and the lemon zest.
  2. Pour the water little by little,whisking with an electric whisk, until the dough is smooth and soft with no lumps.
  3. Add the agave syrup, taste to know how much do you need ( I add about 6-7 tbsp) and stir well.
  4. Sift the baking powder, whisking.
  5. Peel and slice 1 banana and 3 apples and add them into the dough leaving some slices apart to decorate the top of the muffins.
  6. Preheat the oven to 180° C
  7. Line the muffins cases with muffins paper or oil and dust them with flour.
  8. Fill the ramekin 2/3 full and put a slice of apple or banana on the top
  9. Bake for about 30 minutes or until the tooth pick come out clean

046

I have some leftover dough and I decide to make some pancakes.

Method:

  1. Oil a no stick pan and heat it on medium heat
  2. Pour 1 or 2 ladles of dough a time and wait until the top of the pancake begins to bubble, then turn it over and cook until both sides are golden brown.
  3. Flavour them with some maple syrup and fresh fruit.

014

See you soon!

********************************************

041

008

Ciao a tutti!

Ieri ho fatto questi muffins. Sono senza glutine, senza zucchero, senza uova e senza latte. Insomma senza muffins. 😀

No, sto scherzando. Sono molto, molto buoni in realtà. Ho usato lo sciroppo di agave al posto dello zucchero e ho aggiunto mele e banana all’impasto. Inoltre con l’impasto avanzato ho anche preparato dei buonissimi pancakes. Spero vi piaccia!

Ingredienti:

350gr gluten free flour ( la mia è un mix di farina di riso, fecola di patate, tapioca, farina di mais e di grano saraceno. L’ho comprata così all’Asda, in Inghilterra)

90 gr di olio di mais

circa 250 ml di acqua

scorza di un limone

sciroppo d’agave ( circa 6-7 cucchiai) o zucchero di canna ( circa 150 ml)

3 mele

1 banana

2 cucchiaini di lievito

Procedimento:

  1. Setacciare la farina in una ciotola e aggiungere l’olio e la scorza di limone
  2. Versare l’acqua poco per volta, mescolando con le fruste elettriche, finchè l’impasto non è liscio e morbido, privo di grumi
  3. Aggiungere lo sciroppo d’agave e assaggiare per sapere quando ve ne serve ( io ne ho aggiunto circa 6-7 cucchiai)
  4. Setacciare il lievito e mescolare bene
  5. Sbucciare e tagliare a fette le mele e la banana e aggiungere all’impasto, lasciando qualche pezzo da parte per decorare
  6. Preriscaldare il forno a 180°
  7. Rivestire i pirottini per muffin con della carta per muffin o oliateli e infarinateli.
  8. Riempire i pirottini per 2/3 e decorare la superficie con una fetta di mela o di banana
  9. Infornare per circa 30 minuti o fino a che la prova stecchino non sarà superata

Io ho usato l’impasto avanzato per preparare dei pancakes molto buoni.

Procedimento:

  1. Oliare e scaldare una padella antiaderente a fuoco medio
  2. Versare 1 o due mestoli di impasto per volta e aspettare che sulla superficie si formino delle bolle
  3. Girare attentamente il pancakes e far cuocere fino a che entrambe le superfici non saranno dorate
  4. Guarnire con sciroppo d’acero e frutta fresca.

A presto!

009036