Veggie sunflower pastries – Tortine girasole alle verdure

364

Hello everyone!

Today I want to share with you this funny recipe to prepare mini vegetable sunflower pastries. I hope you like it!

Ingredients for 10 sunflowers

for the pastry:

200 gr flour

50 gr corn or sunflower oil

about 70 ml water

1 pinch of salt

for spinach sunflowers:

40 gr spinach

a handful cashews

1 sprig of parsley

salt to taste

1/4 cup of water

for bell pepper sunflowers:

1 red bell pepper

1 small onion

1 tbsp extra virgin olive oil

a handful of cashew

salt to taste

for broccoli sunflowers:

about 50 gr broccoli

1 boiled potato

1 garlic clove

1 tbsp extra virgin olive oil

salt and smoked paprika to taste

plant milk + turmeric for glazing

Method:

  1. Soak the cashews in water for at least 2 hours then drain them.
  2. Prepare the pastry: Sift the flour in a bowl and add the oil and the salt. Stir a bit. Pour the water, little by little, kneading well with your hands until the dough is smooth and consistent. Let it stand 25 minutes.
  3. Prepare the fillings.
  4. Put the spinach in a pan with the water and a pinch of salt and let it cook for 2-3 minutes. Put them in a food processor with a handful of cashew and a sprig of parsley and blend well until the mixture is soft and creamy. Put it aside.
  5. Heat the oil in a pan  and add the sliced onion and bell pepper. Flavour with a pinch of salt and let it cook, to low-medium heat until soft. Put it in a food processor with a handful of cashew and blend well until the mixture is soft and creamy. Put it aside.
  6. Boil a potato and in the meantime cut the broccoli in small pieces. Heat the oil in a pan, add the garlic clove and then the broccoli. Flavour with a pinch of salt and smoked paprika. Let it cook until soft on low-medium heat. When the potato is cooked, peel it and put in a food processor with broccoli and garlic. Blend well until the mixture is soft and creamy. Put it aside.
  7. Preheat the oven to 180°C
  8. Prepare the sunflower pastries: roll out the dough on a floured surface to 1-2 mm thick. Cut it in circles using a 10 cm diameter cutter.  Fill a pastry bag with one of the fillings (you’ll use the other fillings later). Place about 1 tsp of filling in the centre of a circle and about 1 tbsp all around, near the edges ( I’ll show you a picture (1) ). Cover with a second circle of dough. Press with your fingers near the centre to close the dough, then press well all the edges.(2) Now protect the centre with a small coffee cup and engrave the edges in regular wedges using a sharp knife. (3)Twist each segment to form the sunflower petals so that the filling is visible. (4) Continue until you make all the sunflowers.
  9. Mix a pinch of turmeric with a bit of plant milk then brush the centre of the flowers with this mixture (5) . Sprinkle some poppy seed if you want.
  10. Place the sunflowers on a baking tray lined with no stick baking paper and cook them in the oven for about 20-25 minutes or until they are golden brown.
  11. Enjoy!

368

************************************************

373

Ciao a tutti!

Oggi voglio condividere con voi questa divertente ricetta per preparare delle piccole tortine girasole con ripieno di verdure. Spero vi piacciano!

Ingredienti per 10 girasoli

per la pasta:

200 gr farina

50 gr olio di semi di girasole o mais

circa 70 ml di acqua

1 pizzico di sale

per il ripieno agli spinaci:

40 gr spinaci

un pugno di anacardi

1 ciuffo di prezzemolo

sale q.b.

circa 50 ml di acqua

per il ripieno al peperone:

1 peperone rosso

1 cipolla piccola

1 cucchiaio di olio evo

1 pugno di anacardi

sale q.b.

per il ripieno ai broccoli:

circa 50 gr broccoli

1 patata bollita

1 spicchio d’aglio

1 cucchiaio di olio evo

sale e paprika affumicata q.b.

Procedimento:

  1. Mettere in ammollo gli anacardi per almeno 2 ore, dopo di che scolateli.
  2. Preparate l’impasto: Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete l’olio e il sale. Mescolate un pochino. Versate l’acqua, poco per volta, e impastate bene con le mani fino a che non avrete un panetto soffice e compatto. Lasciate riposare 25 minuti.
  3. Preparate i ripieni.
  4. Mettete gli spinaci in una padella con dell’acqua e un pizzico di sale e fateli cuocere 2-3 minuti. Metteteli in un robot da cucina insieme agli anacardi e al prezzemolo e tritate tutto fino ad avere un composto cremoso e liscio. Mettete da parte.
  5. Scaldate l’olio in una padella e aggiungete la cipolla e il peperone tagliati a pezzi. Insaporite con un pizzico di sale e fate cuocere a fiamma medio-bassa fino a che non saranno teneri. Metteteli in un robot da cucina insieme agli anacardi e tritate bene fino ad avere un composto soffice e cremoso. Mettete da parte pure questo.
  6. Bollite la patata e nel frattempo tagliate i broccoli a pezzetti. Scaldate l’olio in padella e aggiungete l’aglio e dopo i broccoli. Insaporite con un pizzico di sale e di paprika affumicata. Lasciate cuocere fino a che si saranno ammorbiditi. Quando la patata sarà pronta mettetela insieme a broccoli e aglio in un robot da cucina e frullate tutto fino ad avere un composto cremoso e soffice. Mettete da parte anche questo.
  7. Preriscaldate il forno a 180°C
  8. Preparate le tortine girasole: Stendete l’impasto su una superficie infarinata fino ad ottenere uno spessore di 1-2 mm. Ora tagliate dei cerchi utilizzando una formina di 10 cm di diametro. Riempite una sacca da pasticcere con uno dei ripieni ( userete anche gli altri due ripieni in seguito) e spremete circa un cucchiaino di ripieno al centro di un cerchio,poi create un cerchio di ripieno tutto intorno, vicino ai bordi ( vi mostrerò una foto (1) ). Coprite con un secondo cerchio e pressate con le dita l’impasto situato tra i due ripieni. Pressate anche lungo i bordi per sigillarli.(2) Ora proteggete il centro coprendolo con una tazzina da caffè e incidete il cerchio in tanti spicchi uguali, (3) usando un coltello affilato. Girate ogni spicchio per fare in modo che si veda il ripieno. (4)  Continuate fino a che avrete assemblato tutti i girasoli.
  9. Mescolate un pizzico di curcuma con del latte vegetale e spennellate il tutto sul centro del fiore. (5)Spolverate con semi di papavero se volete.
  10. Posizionate i girasoli su una teglia rivestita da carta forno antiaderente e infornateli per circa 20-25 minuti o fino a che saranno dorati.
  11. Buon appetito!
1

1

2

2

3

3

4

4

5

5

350

361

369 371

Chickpeas frittata with onion, pak choi and spinach – Farifrittata di ceci con cipolle, cavolo cinese e spinaci.

100_7062

Hello everyone!

I prepared this dish last Sunday. I had never tried pak choi before and I decided to used it like an ingredient to prepare a chickpeas frittata. It was delicious! I hope you like it!

Ingredients:

150 gr chickpeas flour (gram flour)

300 ml water

2 tbsp extra virgin olive oil

1 pak choi

about 70 gr spinach

1/2 onion

salt to taste

Method:

  1. Mix well the chickpeas flour with the water in a bowl, until the mixture is smooth and with no lumps . Let it cool in the fridge for at least 1 hours.
  2. Heat 1 tbsp of oil in a frying pan and add the veggies previously chopped. Let it cook until they are ready.
  3. Take the mixture from the fridge and add 1 tbsp of oil, a pinch of salt and put in it the cooked veggies. Mix well.
  4. Heat a no stick frying pan and then pour the mixture in. Let it cook on medium heat.
  5. Cover the pan with a lid to make the surface of frittata dried faster.
  6. After about 8 minutes check the bottom of the frittata and if it is golden brown flip to cook the other side. ( I used a plate to help me). Let it cook about 8 minutes.
  7. Serve and enjoy!

100_7065

**********************************************

100_7064

Ciao a tutti!

Ho preparato questo piatto Domenica scorsa. Non avevo mai provato il cavolo cinese per cui ho deciso di utilizzarlo come ingrediente della farifrittata di ceci. Era deliziosa! Spero vi piaccia!

Ingredienti:

150 gr di farina di ceci

300  ml di acqua

2 cucchiai di olio evo

1 cavolo cinese

70 gr di spinaci

1/2 cipolla

sale q.b.

Procedimento:

  1. In una ciotola mescolate bene la farina di ceci con l’acqua fino ad avere un composto liscio e privo di grumi. Lasciare riposare in frigo per almeno 1 ora.
  2. Scaldate un cucchiaio di olio in una padella e aggiungete le verdure precedentemente tagliate. Lasciate cuocere fino a che saranno pronte.
  3. Prendete il composto dal frigo, aggiungete un cucchiaio di olio, un pizzico di sale e le verdure precedentemente cotte. Mescolate bene.
  4. Scaldate una padella antiaderente e versate l’impasto all’interno. Lasciate cuocere a fiamma media.
  5. Coprite la padella con un coperchio per far seccare prima la superficie della frittata.
  6. Dopo circa 8 minuti controllate il fondo della frittata e se è dorato giratela per cuocere l’altro lato ( Io ho usato un piatto per aiutarmi). Lasciar cuocere per circa 8 minuti.
  7. Servite e buon appetito!!

100_7066

Broad beans felafel – Felafel di fave

100_6919

Hello everyone!

Today I want to share with you this delicious recipe. I was inspired by a Margareta, a girl who asked in a vegan group how to prepare broad beans felafel. I have never tried it but I helped her to find a recipe and I decided to make my personal version. I hope you like it!

Ingredients:

350 gr frozen broad beans

1 small onion or 1/2 big onion

1 garlic cloves

1 tbsp sesame seeds

rice flour to taste ( I used dark rice flour)

ground cumin to taste

1 sprig of parsley

2 tbsp of extra virgin olive oil

salt to taste

Method:

  1. Defrost the broad beans
  2. Preheat the oven to 180°C
  3. Put the broad beans in a food processor. Add the onion, the garlic, the parsley, sesame seeds and 1 tbsp of olive oil and blend well.
  4. Put the mixture in a bowl and flavour with salt and cumin.
  5. Add the rice flour, little by little, until the mixture thickens and make the balls. Press them a bit.
  6. Place felafels on a baking tray covered with baking paper and season them with a drizzle of olive oil.
  7. Bake for about 20-25 minutes or until golden brown
  8. Enjoy!

**********************************************************

100_6920

Ciao a tutti!

Oggi voglio condividere con voi questa deliziosa ricetta. Sono stata ispirata da Margareta, una ragazza che chiedeva in un gruppo vegan come fare i felafel di fave. Io non li avevo mai fatti ma l’ho aiutata a trovare una ricetta e ho anche deciso di provare una mia versione. Spero vi piaccia!

Ingredienti:

350 gr di fave surgelate

1 cipolla piccola o mezza grande

1 spicchio d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

1 cucchiaio di semi di sesamo

farina di riso q.b ( io ho usato farina di riso integrale)

cumino q.b.

sale q.b.

2 cucchiai di olio evo.

Procedimento:

  1. Fate scongelare le fave
  2. Preriscaldate il forno a 180°C
  3. Mettete le fave in un robot da cucina insieme a cipolla, aglio, prezzemolo, il sesamo e un cucchiaio di olio evo. Tritate bene.
  4. Mettete il composto in una ciotola e insaporite con sale e cumino
  5. Aggiungete poco per volta la farina di riso fino a che il composto non sarà abbastanza denso da poter fare delle polpette. Schiacciatele un pochino.
  6. Disponete i felafel su una teglia rivestita di carta forno e conditeli con un filo d’olio evo.
  7. Infornate per circa 20-25 minuti o fino a che non saranno dorati.
  8. Buon appetito!
029

before cooking prima della cottura

Veggie spring rolls – Involtini primavera alle verdure

100_6888

Hello everyone!

Yesterday I made these delicious home made spring rolls. They are absolutely tasty and crunchy. I baked then instead of frying them. Next time I’ll try the fried version. Anyway, I hope you like it!

Ingredients for 10 spring rolls :

for filo pastry:

250 gr strong white flour

7 gr extra virgin olive oil

about 140 ml water

1 pinch of salt

corn oil as needed (a small quantity)

potato starch as needed

For the filling:

1/2 onion

1 carrot

50 gr red cabbage

50 gr cabbage

1 red bell pepper

100 gr beans sprouts

2 tbsp extra virgin olive oil

1 tbsp sesame oil

2 tbsp soya sauce

cayenne pepper to tasty

curry to taste

salt to taste.

Method:

Prepare the pastry:

I used a food processor to prepare the dough but you can make it manually, if you want.

  1. Put the flour, the olive oil, the salt and the water in a food processor on into a bowl and blend well until you have a smooth and consistent dough.
  2. Cover the dough with a dump cloth and let it stand 15-20 minutes

Prepare the filling:

  1. Heat the olive oil in frying pan and add the chopped onion and carrot. Sautè 5 minutes
  2. Chop the cabbages and the bell pepper and add them into the pan with the beansprout. Stir a bit and flavour with salt, cayenne pepper and sesame oil.
  3. Let it cook, stirring sometimes. When they are almost cooked, add some soya sauce and a sprinkle of curry powder. Stir well and complete the cooking. (1)
  4. Let it cool.

Prepare the spring rolls:

  1. Divide the dough in four equal parts and roll out each part in a flat circle, on a flat surface dusted with potato starch (or flour) .
  2. Brush the first dough disk with a corn oil and put the second on it. Brush also the second disk and put the third on the second. Brush the third disk with oil and put the fourth on the third. (2) Now press gently with your fingers on the top to make them stick.
  3. Roll out the dough with a rolling pin.(3) I shared the dough sheet in smaller bands and I rolled out them with a pasta maker to make it very very thin. You can roll out the dough with a rolling pin, the import thing is that you’ll roll out it very thin. Divide the sheet in squares.
  4. Place each square like a diamond (4) and put one tbsp of filling near the corner. Fold over the corner,(5) fold over left side and fold over the right side (6), then roll the dough until reach the other corner (7). If necessary you can put one drop of water on the corner to make it sticky and close the spring roll better.
  5. Preheat the oven to 180° and place the spring rolls on a baking tray covered with baking paper.
  6. Bake for about 20 minutes or until golden brown.
  7. Enjoy!

100_6887

**************************************************

Ciao a tutti!

Ieri ho preparato questi deliziosi involtini primavera fatti in casa.  Sono buonissimi e croccanti. Io li ho cotti in forno anzichè friggerli. Prossima volta proverò la versione fritta. Ad ogni modo, spero vi piacciano!

Ingredienti per 10 involtini:

Per la pasta fillo:

250 gr di farina di grano duro

7 gr di olio evo

1 pizzico di sale

circa 140 ml di acqua

olio di mais q.b. (una piccola quantità)

fecola di patata q.b.

Per il ripieno:

1/2 cipolla

1 carota

1 peperone rosso

50 gr di cavolo viola

50 gr di cavolo verza

100 gr di germogli di fagiolo ( o di soia)

2 cucchiai di olio evo

1 cucchiaio di olio di sesamo

2 cucchiai di salsa di soia

sale q.b.

peperoncino q.b.

curry q.b.

Procedimento:

Preparare la pasta:

Io ho usato un robot da cucina per preparare l’impasto ma voi lo potete anche impastare a mano se preferite.

  1. Mettete la farina, l’olio di oliva, il sale e l’acqua in un robot da cucina o in una ciotola e impastate bene fino a che non otterrete un panetto liscio e omogeneo.
  2. Coprite il panetto con un panno umido e lasciatelo riposare 15-20 minuti.

Preparare il ripieno:

  1. Scaldate l’olio di oliva in una padella e aggiungete la cipolla e la carota tritate. Fate saltare 5 minuti.
  2. Tagliatte a pezzi i due tipi di cavolo e il peperone, dopo di che aggiungeteli nella padella insieme ai germogli di fagiolo.  Mescolate e insaporite con sale, peperoncino e olio di sesamo.
  3. Lasciate cuocere, mescolando di tanto in tanto. Quando sarà quasi pronto aggiungete la salsa di soia e una spolveratina di curry. Mescolate  bene e fate completare la cottura. (1)
  4. Lasciate raffreddare.

Assemblare gli involtini:

  1. Dividete il panetto in 4 parti e stendete ogni parte, su una superficie infarinata con fecola di patate ( o farina), cercando di formare un cerchio.
  2. Spennellate il primo cerchio con dell’olio di mais e posizionate sopra di esso il secondo cerchio. Spennellate anche il secondo cerchio e ricopritelo col terzo. Infine spennellate il terzo cerchio e mettete il quarto in cima. (2) Ora pressate gentilmente con la punta delle dita sulla superficie di modo che i 4 cerchi aderiscano.
  3. Stendeteli bene utilizzando un mattarello. (3) A questo punto io ho diviso l’impasto in strisce più piccole e le ho stese utilizzando una sfogliatrice per avere dei fogli molto molto sottili. Voi potete utilizzare il mattarello, l’importante è ottenere una sfoglia veramente sottilissima. A questo punto potete dividere la sfoglia in quadrati.
  4. Disponete un quadrato a diamante (4), mettete un cucchiaio di impasto vicino all’angolo. Arrotolate l’angolo (5)e rimboccate prima il lato destro e poi quello sinistro verso l’interno(6). Ora continuate ad arrotolare fino a raggiungere l’altro angolo. (7) Se necessario potete bagnare leggermente l’angolo per farlo aderire bene e chiudere meglio il vostro involtino. Procedete in questo modo per ogni quadrato.
  5. Preriscaldate il forno a 180°C e adagiate gli involtini su una teglia rivestita di carta forno.
  6. Infornate per circa 20 minuti o fino a che non saranno dorati.
  7. Buon appetito!!!
1

1

2

2

3

3

4

4

5

5

6

6

7

7

082

100_6885

Brussels Sprouts and Broad Beans – Cavoletti di bruxelles e fave

100_6336

Hello everyone! Another first time for me! Today I eat brussels sprouts and I love them. I cooked them saute with broad beans and the result was amazing. I hope you like it!

Ingredients:

400 gr brussels sprouts

2 tins of broad beans or 350 gr fresh or frozen broad beans

2 tbsp of extra virgin olive oil

1 spring onion

1 garlic clove

1/2 onion

1 small sprig of parsley

soya sauce to taste

cayenne pepper to taste

salt to taste.

Method:

  1. Heat the oil in a frying pan and add the garlic clove, the chopped spring onion and onion. Let them golden for 2 minutes.
  2. Halve the bruxell sprouts and add them into the pan, then drip the broad beans and add them too.
  3. Let it cook for 5-6 minutes, stirring sometimes.
  4. Pour a drizzle of soya sauce and mix.
  5. Flavour with salt and cayenne pepper. Let it cook until the brussel sprouts are softer.
  6. Turn off the heat and add some chopped parsley.
  7. Enjoy!

************************************************************

Ciao a tutti! Ancora una prima volta per me! Oggi ho mangiato i cavoletti di bruxelles e li adoro. Li ho saltati in padella con delle fave e il risultato è stato sorprendente. Spero che vi piaccia!

Ingredienti:

400 gr di cavoletti di bruxelles

2 barattoli di fave o 350 gr di fave fresche o surgelate

2 cucchiai di olio evo

1/2 cipolla

1 spicchio d’aglio

1 cipollotto

1 ciuffetto di prezzemolo

salsa di soia q.b.

sale q.b.

peperoncino q.b.

Procedimento:

  1. Scaldate l’olio in una padella e aggiungete lo spicchio d’aglio e cipolla e cipollotto affettati. Lasciateli dorare due minuti
  2. Tagliate a metà i cavoletti di bruxelles e aggiungeteli in padella, scolate le fave in barattolo e aggiungete anche loro.
  3. Lasciate cuocere 5-6 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  4. Aggiungete un po’ di salsa di soia e mescolate bene.
  5. Insaporite con sale e peperoncino e lasciate cuocere fino a che i cavoletti non si saranno ammorbiditi.
  6. Spegnete la fiamma e spolverate con del prezzemolo tritato
  7. Buon appetito!

100_6338

Roasted Vegetables / Verdure arrosto

070

Ingredients / Ingredienti:

1/2 butternut squash /1/2 zucca gialla

1 aubergine ( eggplant) / 1 melanzana

1 onion / 1 cipolla

200 gr white cabbage / 200 gr di cavolo cappuccio

5-6 mushrooms / 5-6 funghi

extra virgin olive oil to taste / olio evo q.b.

salt for the aubergine and salt to flavour / sale per la melanzana e sale per condire

ground black pepper and cayenne pepper to taste / pepe nero e peperoncino macinati q.b.

1 sprig of parsley / 1 ciuffo di prezzemolo

herbs to taste / erbe aromatiche a piacere

Method / Procedimento:

1) Cube the aubergine, put the pieces into a small and cover with a big pinch of salt. Let it stand / Tagliate a cubetti la melanzana, mettete i pezzi in una ciotola e copriteli con un bel pizzico di sale. Lasciate riposare.

2) Preheat the oven to 180° C / preriscaldate il forno a 180° C

Empty the half squash using a knife and a spoon, then cube the pulp and put it into a bowl / Svuotate la metà zucca usando un coltello e un cucchiaio, dopo di che tagliate a cubetti la polpa e mettetela in una ciotola.

Empty the half squash using a knife and a spoon, then cube the pulp and put it into a bowl / Svuotate la metà zucca usando un coltello e un cucchiaio, dopo di che tagliate a cubetti la polpa e mettetela in una ciotola.

Slice the mushrooms, the cabbage, the onion and add them into the bowl with the squash. Squeeze the aubergine cubes to eliminate the excess of water and add them too. Flavour with a drizzle of extra virgin olive oil, a pinch of salt, black pepper, cayenne pepper, chopped parsley and herbs. Mix well / Affettate i funghi, il cavolo bianco, e la cipolla e metteteli nella ciotola insieme alla zucca. Strizzate i cubetti di melanzana per eliminare l'acqua in eccesso e aggiungete anche quelli. Insaporite con un filo d'olio evo, un pizzico di sale, di pepe nero e peperocino, del prezzemolo tritato e un po' di erbe aromatiche.

Slice the mushrooms, the cabbage, the onion and add them into the bowl with the squash. Squeeze the aubergine cubes to eliminate the excess of water and add them too. Flavour with a drizzle of extra virgin olive oil, a pinch of salt, black pepper, cayenne pepper, chopped parsley and herbs. Mix well / Affettate i funghi, il cavolo bianco, e la cipolla e metteteli nella ciotola insieme alla zucca. Strizzate i cubetti di melanzana per eliminare l’acqua in eccesso e aggiungete anche quelli. Insaporite con un filo d’olio evo, un pizzico di sale, di pepe nero e peperocino, del prezzemolo tritato e un po’ di erbe aromatiche.

Fill the half squash with the vegetables, place the squash on a baking tray covered with baking paper  and bake for about 20-25 minutes. If there are some leftover veggies you can bake them in a separate baking tray. / Riempite la metà zucca con le verdure, disponetela su una teglia rivestita di carta forno e infornatela per 20-25 minuti. Se vi avanzano delle verdure potete cuocerle in una teglia a parte.

Fill the half squash with the vegetables, place the squash on a baking tray covered with baking paper and bake for about 20-25 minutes. If there are some leftover veggies you can bake them in a separate baking tray. / Riempite la metà zucca con le verdure, disponetela su una teglia rivestita di carta forno e infornatela per 20-25 minuti. Se vi avanzano delle verdure potete cuocerle in una teglia a parte.

This is the result. I hope you like it! / Questo è il risultato. Spero che vi piaccia!

This is the result. I hope you like it! / Questo è il risultato. Spero che vi piaccia!

Enjoy! / Buon appetito!  <3 Kiana

Enjoy! / Buon appetito! ❤ Kiana

Quinoa and chickpeas in tomato sauce – Quinoa e ceci al sugo

20140716_134728

Hello everyone, the second recipe today is easy, healthy and very tasty.

Ingredients:

400 gr quinoa

1 tin of chickpeas

1/2 onion

1 can of chopped tomatoes

2 tsbp of olive oil

salt and ground black pepper to taste

basil or parsley to taste

Method:

  1. Boil the quinoa in salted water
  2. Heat the oil in a pan and add the chopped onion, let it cook until golden brown.
  3. Add the chickpeas, stir well and let them cook for 3 minutes. Pour the chopped tomatoes, flavour with salt and black pepper and add your favourite herbs.
  4. Let it cook for about 15 minutes.
  5. Drip the quinoa and add it in the pan. Sautè for about 2 minutes.
  6. Enjoy!

See you soon!

******************************************************

Ciao a tutti!

La seconda ricetta di oggi è facile, salutate e saporita.

Ingredienti:

400 gr di quinoa

1 lattina di ceci

un barattolo di pomodori in pezzi

1/2 cipolla

2 cucchiai di olio evo

sale e pepe q.b.

basilico o rosmarino a piacere

Procedimento:

  1. Bollire la quinoa in acqua e sale
  2. Scaldare l’olio in una padella e far rosolare la cipolla a pezzi.
  3. Aggiungere i ceci, lasciar cuocere 3 minuti e aggiungere i pomodori in pezzi. Insaporire con sale, pepe e erbe. Lasciar cuocere circa 20 minuti.
  4. Scolare la quinoa e far saltare in padella per circa 2 minuti.
  5. Buon appetito!!!

A presto! Kiana ❤

20140716_134719

Baked Potato nests – Nidi di patate al forno

025

Hello everyone! This morning I was chatting with my dear friend Elisa and we were talking about spiralizer . She said: I want to try to make potato spaghetti, and I replied: why don’t use them to make baked  potatoes nests with red pepper or zucchini inside? I haven’t the spiralizer yet but I have a grater that can slice potato long and very thin, so I couldn’t wait and I tried. The result is very nice, funny and tasty! / Ciao a tutti! Stamattina stavo chiacchierando con la mia carissima amica Elisa e parlavamo dello spiralizer. A un certo punto lei dice: Voglio provare a fare gli spaghetti di patate, e io rispondo: perchè non li usi per fare dei nidi di patate al forno con dentro peperoni o zucchine? Io non ho ancora lo spiralizer ma ho una grattugia che riesce a tagliare le patate a striscioline lunghe e sottili, quindi non potevo aspettare e ho provato. Il risultato è molto carino, divertente e gustoso!

Ingredients / Ingredienti:

potatoes ( with 1 medium potato you can do at least 3 nests ) / patate ( con una patata media si fanno almeno 3 nidi)

extra virgin olive oil to taste / olio evo q.b.

salt to taste / sale q.b.

herbs to taste ( I used a mix of herbs the provence ) / erbe aromatiche a piacere ( io ho usato un mix di erbe provenzali)

chopped red and yellow bell peppers ( but you can use zucchini, aubergine or everything you want) / peperoni rossi e gialli ( ma potete usare anche zucchine o melanzane o quello che preferite)

white flour to taste ( 1 pinch for each nest) / farina q.b. ( 1 pizzico per ogni nido)

optional : sunflower seeds. / opzionale: semi di girasole

method /procedimento:

014

Grate the potatoes and make the nests on a tray covered with baking paper / Grattugiate le patate e formate dei nidi su una teglia ricoperta di carta forno

Put a pinch of flour on the bottom of the nest / Mettete un pizzico di farina sul fondo del nido

Put a pinch of flour on the bottom of the nest / Mettete un pizzico di farina sul fondo del nido

Flavour with some drops of olive oil / Conditelo con qualche goccia di olio di oliva

Flavour with some drops of olive oil / Conditelo con qualche goccia di olio di oliva

Chop the peppers and add them into the nest. Season with salt. / Tagliate a cubetti i peperoni e adagiateli all'interno del nido. Aggiungete un pizzico di sale.

Chop the peppers and add them into the nest. Season with salt. / Tagliate a cubetti i peperoni e adagiateli all’interno del nido. Aggiungete un pizzico di sale.

Bake in the oven to 180°C for about 20 minutes or until it is golden brown / Infornate a 180° per circa 20 minuti o fino a che non sono dorati

Bake in the oven to 180°C for about 20 minutes or until it is golden brown / Infornate a 180° per circa 20 minuti o fino a che non sono dorati

See you soon <3 Kiana  A presto <3 Kiana

See you soon  ❤ Kiana / A presto ❤ Kiana

Vegetable Fried rice – Riso fritto con verdure

20140703_191907

Hi everyone!

Today I would like to introduce to you one of my favourite dish: Vegetable Fried Rice. I have learned how to prepare it properly by my dear friend Jessica and I can’t stop to thank her for.

Equipment:

A wok or a dip large frying pan

Ingredients:

400 – 500 gr brown rice (I don’t like refined rice but you can use it if you want)

1 cup of chopped carrots

1 large chopped onion or leak (or both)

1 large piece of chopped white cabbage

2 crushed garlic cloves

1/2 tsp crushed ginger

1 or 2 red pepper (you can use also green or yellow peppers)

2 tbsp dark soya sauce

1 cup fronzen peas

vegetable oil as needed

sesame oil or olive oil to taste

curry and ground black pepper to taste

Method:

  1. Boil the rice with a small quantity of salt. When it is ready, drip it and cool it down with cold running water to stop the cooking. Let it stand in a bowl.
  2. Chop all the vegetables.
  3. Heat the wok well
  4. Add about 2-3 tbsp of vegetable oil into the wok. Pour it on the walls to oil the pan completely and not only its bottom
  5. Add the garlic and the ginger
  6. Add the diced onion and let cook for a minute
  7. Add the carrots, the pepper, the pies, and the white cabbage and stir well. Flavour with balck pepper
  8. Add the sesame oil or the olive oil to make the vegetables tastier.
  9. Add the soy sauce
  10. Add the rice and mix well so the rice can pick up all those flavours. At this moment the rice becomes darker. If you want it a bit darker just add one more tbsp of soy sauce.
  11. Taste the rice to know if it need a little more salt. If yes add some salt.
  12. Let it cook for about 5 minutes. Stir it sometimes.
  13. Add curry to taste and stir well
  14. Serve

This fried rice is absolutely amazing. It is really nice even the next day.

Enjoy!

I really hope you’ll like it because I love it!

See you soon!

20140703_191955

****************************************************************************************

20140703_192133

WordPress ha deciso di caricare l’immagine al contrario. Scusate. 🙂

Ciao a tutti!

Oggi voglio presentarvi uno dei miei piatti preferiti: il riso fritto con verdure. Ho imparato a prepararlo correttamente grazie alla mia cara amica Jessica. Non smetterò mai di ringraziarla per questo.

Strumenti necessari:

1 wok o una padella abbastanza grande e alta.

Ingredienti:

400 – 500 gr di riso integrale ( a me non piace quello raffinato ma voi potete usarlo se volete)

1 tazza di carote tagliate a dadini (circa una o due, dipende dalla dimensione)

1 cipolla grande tagliata a fette o dadini o un porro ( o entrambi)

1 tazza di piselli congelati

1 bel pezzo di cavolo bianco (cavolo cappuccio)

1 o 2 peperoni rossi (potete usare anche quelli gialli o verdi. Io i verdi non li digerisco)

2 spicchi d’aglio tritati

1/2 cucchiaino di zenzero grattugiato

2 cucchiai di salsa di soia scura

1 cucchiaio di olio di sesamo o di oliva

olio di semi q.b.

sale, pepe e curry a piacere

Procedimento:

  1. Bollite il riso con un pizzico di sale. (non è necessario che il riso sia ben salato perchè poi aggiungerete la salsa di soia) Una volta che il riso è cotto scolatelo e raffreddatelo sotto l’acqua corrente per bloccarne la cottura.
  2. Tagliate a cubetti tutte le verdure
  3. Scaldate bene la wok
  4. Versate nella wok circa due o 3 cucchiai di olio di semi facendolo colare sulle pareti di modo che la padella sia tutta ben oliata e non solo il fondo.
  5. Aggiungete l’aglio e lo zenzero
  6. Aggiungete la cipolla e mescolate. Lasciate cuocere per circa 1 minuto
  7. Aggiungete la carota, il peperone, i piselli, il cavolo e insaporite con pepe nero.
  8. Aggiungete l’olio di sesamo o di oliva, mescolate e fate cuocere qualche minuto per insaporire meglio
  9. Aggiungete 1 cucchiaio di salsa di soia e fate insaporire
  10. Aggiungete il riso e mescolatelo bene in modo che prenda tutti i sapori degli altri ingredienti. A questo punto il riso cambia colore, diventa più scuso. Se però lo desiderate ancora più scuro aggiungete un altro cucchiaio di salsa di soia
  11. Assaggiate per vedere se va bene di sale. Se no, aggiungetene un po’
  12. Lasciate cucinare tutto per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  13. Insaporire con il curry e mescolare bene
  14. Servire

Buon appetito!

Io trovo questo riso fritto favoloso. E’ buonissimo anche mangiato l’indomani.

Spero che questo piatto vi piaccia. Io lo adoro!

A presto!

20140703_191900

Chickpeas cake – Fainè o farinata di ceci

20140512_194047

Hello everyone!

The Fainè is a very popoular dish in Sassari (my hometown ) but it comes from Genoa.

It is mainly made with chickpeas flour and its taste is very particular . I love it!

Ingredients (for 32 cm diameter tray):

200 gr chickpeas flour

1/2 litre water

5 g salt

extra vergin olive oil to taste

ground black pepper to taste

If you want you can add some slices of pepper or onions.

Method:

  1. In a bowl, combine the water, chickpea flour and salt, mix well with a whisk to make the mixture is smooth with no lumps.
  2. Let stand for at least 3 hours
  3. Preheat the oven to maximum temperature
  4. Turn the mixture with a spoon and then remove all the foam that has formed on the surface
  5. Pour the oil in a baking tray covered by no-stick baking paper covering all the surface. ( If you have a no-stick tray that works very well the baking paper is not necessary ).
  6. Pour the mixture and stir well. ( You can add some slices of onion or red pepper before baking)
  7. Put in the oven and cook for about 25 minutes, until it forms a crust on its surface.
  8. Sprinkle the Fainè with some ground black pepper before serving

Enjoy!

 

20140512_194052

 

****************************************************************************

 

Ciao a tutti!

La Fainè è un piatto molto popolare a Sassari (la città da cui provengo) ma è originario di Genova, dove è conosciuta con il nome di farinata.

E’ fatta principalente con farina di ceci e ha un sapore molto particolare. Io la amo!

Ingredienti (per una teglia da 32 cm di diametro):

200 gr di farina di ceci

1/2 litro di acqua

5 gr di sale

olio extravergine di oliva q.b.

pepe nero macinato q.b.

se desiderate potrete aggiunge alla vostra fainè delle fettine di cipolla o di peperone rosso

Procedimento:

  1. In una ciotola unire l’acqua, la farina e il sale e mischiare bene con una frusta elettrica per evitare la formazione di grumi.
  2. Lasciar riposare per almeno 3 ore.
  3. Riscaldare il forno al massimo.
  4. Dopo 3 ore mischiare il composto con un cucchiaio ed eliminare tutta la schiuma che si forma in superficie.
  5. Versare l’olio in una teglia rivestita di carta forno antiaderente, ricoprendo tutta la superficie. (Se avete una teglia antiaderente adatta, che funziona bene o una fatta proprio appositamente per la fainè non è necessario usare la carta forno)
  6. Versare l’impasto e mescolare bene. ( A questo punto potrete, se volete, aggiungere le fettine di cipolla o peperone)
  7. Infornare per circa 25 minuti, fino a che sulla superficie della fainè non si forma una crosticina.
  8. Spolverare col pepe nero prima di servire.

 

Buon appetito!

20140512_194041