Brussels Sprouts and Butternut Squash Risotto – Risotto alla zucca violino e cavoletti di bruxelles

100_6433

Hello everyone!

Easy and tasty recipe today. I hope you like it!

Ingredients:

10 brussels sprouts

400 gr butternut squash

1 leek

2 tbsp extra virgin olive oil

100 gr brown rice for person

black pepper to taste

a sprig of rosemary

turmeric to taste

salt to taste

Method:

  1. Cut the squash in slices and put them on a baking tray. Flavour with some leaves of rosemary and a drizzle of olive oil. Bake in the oven to 180°C until it is soft.
  2. slice the leek (only the white part) and halve the brussels sprouts.
  3. Heat the oil in a frying pan and add the leek and the brussels sprouts. Flavour with salt and let it cook on medium heat until he brussels sprouts are softer and golden brown.
  4. In the meantime boil the rice with one tsp of turmeric in salted water
  5. Smash the pulp of the squash with a fork and add it into the frying pan.
  6. Drip the rice and put it into the pan. Turn on the heat and sautè for 2 minutes.
  7. Flavour with a pinch of black pepper and serve
  8. Enjoy!

************************************************

Ciao a tutti!

Oggi ricetta semplice e gustosa. Spero che vi piaccia!

Ingredienti:

10 cavoletti di bruxelles

400 gr di zucca violino

2 cucchiai di olio evo

1 porro

100 gr di riso integrale a persona

1 rametto di rosmarito

sale q.b.

curcuma q.b.

pepe nero q.b.

Procedimento:

  1. Tagliate la zucca a fette e conditela con un filo d’olio e qualche foglia di rosmarino. Dopo di che cuocetela in forno a 180°C fino a che non si sarà ammorbidita
  2. Tagliate a fettine anche il porro (solo la parte bianca) e tagliate a metà i cavoletti di bruxelles.
  3. Scaldate l’olio in una padella e aggiungete porro e cavoletti. Salate e lasciate cuocere a fiamma media, mescolando di tanto in tanto, fino a che i cavoletti non saranno un po’ ammorbiditi e dorati.
  4. Nel frattempo fate bollire il riso in acqua salata a cui avrete aggiunto un cucchiaino di curcuma.
  5. ora prendete la polpa della zucca, schiacciatela con una forchetta e aggiungetela agli altri ingredienti nella padella.
  6. Scolate il riso, versatelo nella padella e fatelo insaporire due minuti.
  7. Insaporite con un pizzico di pepe e servite.
  8. Buon appetito!

100_6438

Advertisements

Vegan Vanilla panna cotta – Panna cotta alla vaniglia vegan

100_6466

Hello everyone! First time for me with vegan panna cotta. The result is so nice and so I want to share it with you. I hope you like it too!

Ingredients:

500 ml soya cream

4-5 tbsp agave syrup

1 vanilla beans seeds

2tsp agar agar + a bit of soya milk to melt it.

Method:

  1. Dissolve the agar agar in a bit of room-temperature soya milk
  2. Put the soya cream in a saucepan and add the agave syrup and the vanilla seeds. Whisk well.
  3. Place the saucepan on the stove on low medium heat and cook until it start to boil, stirring sometimes, then turn off the heat and add the agar agar previously dissolved.
  4. Stir very very well.
  5. Pour the cream in the ramekins and let it cool a bit on room temperature, then cool in the fridge for at least 2 hours
  6. Decorate your panna cotta as you prefer (chocolate, fruit jelly, caramel, fruit…I used some caramel and fresh strawberries. )
  7. Enjoy!!!

100_6460

**************************************************

100_6464

Ciao a tutti!

Prima volta per me con la panna cotta vegan. Il risultato è molto buono per cui ho deciso di condividere la ricetta con voi. Spero vi piaccia!

Ingredienti:

500 ml panna di soia

semi di 1 bacca di vaniglia

4-5 cucchiai di sciroppo d’agave

2 cucchiaini di agar agar + un pochino di latte di soia per scioglierlo

Procedimento:

  1. Fate sciogliere l’agar agar in un  bicchiere con un po’ di latte di soia a temperatura ambiente
  2. Mettete la panna in un pentolino e aggiungete lo sciroppo d’agave e i semi di vaniglia. Mescolate bene.
  3. Mettete il pentolino sul fuoco a fiamma medio bassa e fate cuocere, mescolando di tanto in tanto, fino a che non inizia a bollire. Dopo di che spegnete subito il fuoco
  4. Aggiungete l’agar agar precedentemente sciolto e mescolate molto bene.
  5. Versate la panna nei pirottini e lasciate raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo almeno due ore.
  6. Decorate la vostra panna cotta come più preferite (cioccolato, gelatina alla frutta, caramello, frutta.. Io ho usato caramello e fragole fresche)
  7. Buon appetito!!

100_6446

Vanilla & Caramel Vegan Cheesecake – Cheesefake alla vaniglia e caramello.

100_6427

Hello everyone!

Today I want to share this delicious recipe. I was uncertain because it is not beautiful at all. I made a mistake and I used a too large pan and the result was very thin and ugly. At the end I decided to share the recipe with you because its flavour was very good. I hope you like it!

Ingredients (for  20 cm springform pan):

for the base ( I din’t use crumbled biscuits but I baked a base)

150 gr flour ( 70 gr strong white and 80 gr wholemeal flour)

60 ml corn oil

75 gr cane sugar

30 ml no dairy milk

For the filling:

300 gr silken tofu

200 gr vanilla soya yoghurt

120 gr cane sugar

1 tbsp lemon juice

1 tbsp corn starch

2 tsp agar agar

For the caramel:

100 gr cane sugar

50 ml cool water + 50 ml hot water

Method:

Prepare the base:

1) In a mixing bowl sift the flour, add the sugar, the oil and start kneading with your hands.

2) Pour the milk and knead well until you have a crumble mixture.

3) Distribute the mixture on the bottom of a springform cake pan and press it firmly

4) Bake in preheated oven to 180°C for about 15 minutes or until it becomes harder

5) Let it cool

Prepare the filling:

1) put the tofu in a bowl and add the yoghurt, the sugar and the lemon juice

2) Whisk well with an electric whisk

3) sift the corn starch and the agar-agar and whisk well until the cream is smooth and homogeneous.

4) Pour the cream into the springform pan and let it cool in the fridge for at least 4 hours.

Prepare the caramel sauce:

1) put the sugar and 50 ml cool water in a saucepan.

2) place the saucepan on low heat and stir sometimes with a whisk until the sugar is melted.

3) Let it cook until it candied and the water is evaporated ( it has to reach 150- 170 ° C). Move the saucepan sometimes.When it becomes thick turn off the heat.

4) Add 50 ml of hot water into the saucepan and whisk well. In this way your caramel lasts liquid.

5) Let it cool and use it to decorate your cheesecake.

Enjoy!!!!

100_6420

****************************************************************

Ciao a tutti!

Oggi voglio condividere con voi questa deliziosa ricetta. Ero un po’ indecisa sul farlo o meno perchè non è per niente bella. Ho sbagliato e ho usato una teglia troppo grande per cui il risultato era brutto e decisamente piatto. Però era così buona che alla fine ho deciso di condividere la ricetta con voi. Spero vi piaccia!

Ingredienti (per una teglia a cerniera da 20 cm):

per la base (non ho usato dei biscotti pronti ma ho preparato una base biscottata che ho cotto in forno)

150 gr farina ( 70 gr grano duro and 80 gr integrale)

60 ml olio di mais

75 gr zucchero di canna

30 ml latte vegetale

Per la crema:

300 gr silken tofu

200 gr yogurt di soya alla vaniglia

120 gr zucchero di canna

1 cucchiaio di succo di  limone

1 cucchiaio di amido di mais

2 cucchiaini di agar agar

per la salsa al caramello:

100 gr zucchero di canna

50 ml acqua fredda + 50 ml acqua calda

Procedimento:

Preparare la base:

1) Setacciate la farina in una ciotola, aggiungete zucchero e olio e iniziate a impastare con le mani

2) Versate il latte e impastate bene fino a che non avrete un composto friabile ma ben mescolato.

3) Distribuite il composto sul fondo di una teglia a cerniera e pressatelo bene

4) Infornate in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti o fino a che non si indurirà

5) Lasciatelo raffreddare

Preparare la crema:

1) Mettete il tofu in una ciotola, aggiungete lo yogurt, lo zucchero e il succo di limone.

2) Mescolate bene con le fruste elettriche

3) Setacciate l’amido di mais e poi l’agar agar e incorporateli bene, mescolando sempre con le fruste.

4) Versate la crema all’interno della teglia a cerniera e lasciate raffreddare in frigo per almeno 4 ore.

Preparare la salsa al caramello

1) Mettete lo zucchero e 50 ml di acqua fredda in un pentolino.

2) Posizionate il pentolino su una fiamma bassa e mescolate con una frusta a mano fino a che lo zucchero non sarà completamente sciolto.

3)Lasciate cuocere fino a che non sarà caramellato e l’acqua non sarà evaporata ( generalmente deve raggiungere una temperatura che va dai 150 ai 170 °C). Muovete la pentola di tanto in tanto. Spegnete il fuoco quando il caramello diventerà più denso.

4) Aggiungete nel pentolino 50 ml di acqua calda e mescolate bene. In questo modo il caramello non si indurirà e resterà fluido.  Conservatelo in un barattolo di vetro con chiusura e poi mettetelo in un posto buio e asciutto. Durerà un po’.

5) Lasciatelo raffreddare e utilizzatelo per decorare la superficie della vostra cheesecake.

Buon appetito!!!

The base before baking. La base prima della cottura.

The base before baking.
La base prima della cottura.

the filling before  cooling. La crema prima del raffreddamento.

the filling before cooling.
La crema prima del raffreddamento.

100_6425

cheesefake before the make over. :D  La cheesefake prima del camuffo :D

cheesefake before the make over. 😀
La cheesefake prima del camuffo 😀

Vegan Reef Spaghetti – Spaghetti allo scoglio con cozze scappate

100_6390

Hello everyone!

Today I want to share with you this amazing recipe. As someone knows 8 months ago I turned vegan and I stopped eating any animal product. I have never regretted my choice but I admit that sometimes I miss the flavour of the sea.  So, yesterday I wanted to try another way to prepare vegan reefs pasta with runaway seafood. 😀 I hope you like it!

Ingredients:

350 gr spaghetti

1/2 tsp dried wakame seaweed

2 garlic cloves

6-7 baby plum tomatoes

1/2 tin of chopped tomatoes

1 sprig of parsley

2 tbsp extra virgin olive oil

optional: some tbsp of silken tofu

salt to taste

black pepper to tast

ground almond to taste

cayenne pepper to taste

Method:

  1. Rehydrate the wakame with water.
  2. Heat the oil in a frying pan and add the garlic cloves. Let it cook on low heat until golden brown.
  3. Add the halved  baby plum tomatoes, the silken tofu, cutted in pieces, and the wakame. Saute 2 minutes.
  4. Add the chopped tomatoes and stir well. Flavour with salt and cayenne pepper and let it cook on low heat for 8-10 minutes. Then turn off the heat .
  5. Boil spaghetti and drip them, leaving aside some cooking water and in the meantime chop almonds very thin and add a pinch of salt and a pinch of black pepper.
  6. Add spaghetti into the pan and turn on the heat. Flavour with chopped parsley and stir to season well.
  7. Serve and sprinkle with almonds.
  8. Enjoy!

****************************************************************************************

Ciao a tutti!

Oggi voglio condividere con voi questa ricetta sorprendente. Come qualcuno di voi sa, 8 mesi fa sono diventata vegana e ho smesso di mangiare qualsiasi derivato animale. Non mi sono mai pentita della mia scelta anche se confesso che ogni tanto mi è mancato il sapore del mare. Così ho pensato a un altro modo per preparare gli spaghetti allo scoglio ma con le cozze scappate 😀 . Spero vi piaccia!

Ingredienti:

350 gr di spaghetti

1/2 cucchiaino di aghe wakame disidratate

6-7 pomodorini datterini

2 spicchi d’aglio

2 cucchiai di olio evo

1/2 barattolo di pomodori pelati in pezzi

optional: qualche cucchiaio di silken tofu

1 ciuffo di prezzemolo

sale q.b.

mandorle tritate q.b.

pepe nero q.b.

peperoncino q.b.

Procedimento:

  1. Reidratate le alghe in un po’ d’acqua
  2. Scaldate l’olio in padella e aggiungete gli spicchi d’aglio. Fateli rosolare a fiamma bassa fino a che non iniziano a dorare.
  3. Aggiungete i pomodorini tagliati a metà , il silken tofu a pezzettini e le alghe. Fate saltare due minuti.
  4. Aggiungete i pelati in pezzi e insaporite con sale e peperoncino. Fate cuocere a fiamma bassa per 8-10 minuti. Dopo di che spegnete la fiamma
  5. Bollite gli spaghetti e scolateli lasciando da parte un po’ di acqua di cottura, nel frattempo tritate le mandorle fini fini e aggiungete un pizzico di sale e uno di pepe nero.
  6. Mettete li spaghetti dentro la padella. Riaccendete il fuoco e mescolate bene per condirli. Insaporite con un po’ di prezzemolo tritato
  7. Servite e spolverate con le mandorle tritate in precedenza.
  8. Buon appetito!!!
All the seasoning was on the bottom :D Tutto il condimento era sul fondo :D

All the seasoning was on the bottom 😀
Tutto il condimento era sul fondo 😀

100_6391

Onion Tarte Tatin – Tarte Tatin alla cipolla

100_6373

Hello everyone! Today I prepared this onion tarte tatin and I think it is even better than apples one. I hope you like it

Ingredients:

4 onions (I used 2 small white onions and 2 medium reds)

extra virgin olive oil to taste

a pinch of salt

For the pastry:

300 gr strong white flour

70 gr extra virgin olive oil

about 100 ml water

1 pinch of salt

Method:

a) Prepare the pastry: sift the flour in a bowl, add the oil and the salt and pour little by little the water, kneading well with your hand until the dough is smooth and homogeneous. (1) Let it cool in the fridge for about 1 hour.

b) Draw the contour of your baking tray on a piece of baking paper. Put the tray on the baking paper and draw it, then cut the shape and put it on the bottom of the tray. ( I use a springform cake pan )

c) slice the onions horizontally and put them into a bow with a drizzle of olive oil and a pinch of salt (2)

d) preheat the oven to 180°C

e) put the onion on the bottom of the tray (3)

f) roll out the pastry, on a surface dusted with flour, about 5 mm thick. Put the cake pan on the pastry and cut the excess. Put the pastry sheet on the onions and fold its sides in. Pierce the surface with a fork. (4)

g) bake for about 30 minutes or until the pastry is golden brown

h)upset the cake. If you like it more candied  you can add  grill it in the oven for about 5 minutes.

i) Enjoy!

If you’d like to see the apples version click HERE

*****************************************************

100_6379

Ciao a tutti! Oggi ho preparato la tarte tatin alle cipolle e secondo me è persino più buona di quella alle mele. Spero che vi piaccia!

Ingredienti:

4 cipolle (io ho usato due bianche piccole e 2 medie rosse)

olio exo q.b.

saleq.b.

Per la pasta brisè:

300 gr di farina di grano duro

70 gr olio evo

circa 100 ml di acqua

1 pizzico di sale

Procedimento:

  1. Preparate la pasta: setacciate la farina in una ciotola, aggiungete l’olio e il sale e versate piano piano l’acqua impastando bene con le mani fino a che non avrete un panetto liscio e omogeneo. Lasciatelo riposare in frigo almeno un ora. (1)
  2. disegnate sulla carta forno la forma della vostra teglia (io ne uso una a cerniera) e ritagliatela. Dopo di che mettete il pezzo di carta forno all’interno della teglia, sul fondo.
  3. Affettate le cipolle orizzontalmente e mettetele in una ciotola. Conditele con un filo di olio evo e un pizzico di sale. (2)
  4. Preriscaldate il forno a 180°C
  5. Disponete le cipolle sul fondo della teglia (3)
  6. Stendete la pasta lasciando uno spessore di circa 5 mm. Mettete la vostra teglia sopra e ritagliate la forma tagliando gli eccessi. Mettete il foglio di pasta sopra le cipolle e rimboccate i bordi. Punzecchiate la superficie con una forchetta. (4)
  7. Infornate per circa 30 minuti o fino a che la superficie non sarà dorata
  8. Rovesciate la torta. Se vi piace più caramellata mettetela sotto il grill del forno 5 minuti.
  9. Buon appetito!!!
1

1

2

2

100_6370

3

4

4

100_6384

100_6386

Se vi siete persi la versione alle mele cliccate QUI

Vegan Sarchertorte

100_6353

Hello, as I wrote yesterday,  it was my birthday and I prepared a vegan sachertorte. I decided to prepare 2 sponges with less dough because I wanted to obtain a regular shape and I didn’t want that my cake rise too much.  I hope you like it

Ingredients for one sponge (24 cm diameter)

250 gr strong white flour

100 gr cane sugar

60 gr unsweetened cocoa powder

60 gr corn oil

about 270 ml no dairy milk

2 tbsp baking powder

For the filling:

apricot jam as needed

For the topping:

about 150-200 gr dark chocolate

Method:

  1. Preheat the oven to 180°C
  2. Sift the flour and the cocoa in a bowl, add the sugar and the oil and mix well
  3. Pour the milk, little by little, stirring with an electric whisk until the dough is smooth and soft.
  4. Sift the baking powder and mix well to incorporate it.
  5. Oil and dust with flour a 24 cm diameter cake pan and pour the dough in it.
  6. Bake for about 35 minutes or until the toothpick comes out clean
  7. Repeat 2 times to have 2 sponges.
  8. Cover the surface of one sponge with apricot jam and put the second sponge on the first.
  9. Spread the jam on all the surface of the cake
  10. Melt the chocolate and pour it on the cake trying to distribute it on  the top and on the sides of the cake.
  11. Let it cool in the fridge before serving
  12. Enjoy!

100_6357

************************************************************

Ciao a tutti, come ho scritto ieri, era il mio compleanno e ho preparato una torta sacher. Ho deciso di fare due dischi con meno impasso perchè volevo che la torta avesse una forma regolare e non volevo che crescesse troppo e si deformasse.  Spero che vi piaccia!

Ingredienti per una base da 24 cm di diametro

250 gr di farina di grano duro

100 gr di zucchero di canna

60 gr di cacao amaro

60 gr di olio di mais

circa 270 ml di latte vegetale

2 cucchiaini di lievito vegan

per la farcitura:

marmellata di albicocca q.b.

Per la copertura

circa 150-200 gr di cioccolato fondente

Procedimento:

  1. Preriscaldate il forno a 180°C
  2. Setacciate la farina e il cacao in una ciotola, aggiungete lo zucchero e l’olio e iniziate a mescolare
  3. Versate il latte, poco per volta, mescolando con delle fruste elettriche fino a che non avrete un impasto liscio e non troppo denso.
  4. Setacciate il lievito e incorporatelo bene
  5. Oliate e infarinate una teglia da 24 cm di diametro e versate dentro l’impasto.
  6. Infornate per circa 35 minuti o fino a che lo stuzzicadenti non sarà pulito
  7. Ripetete l’operazione due volte.
  8. Cospargete la superficie di uno dei dischi con della marmellata di albicotta e posizionate il secondo disco sopra il primo.
  9. Spalmate la marmellata su tutta la superficie della torta, compresi i lati
  10. Fate sciogliere il cioccolato e versatelo sulla torta cercando di distribuirlo uniformemente su tutta la superficie, lati compresi
  11. Fate raffreddare in frigo prima di servire
  12. Buon appetito!

100_6363

Hemp seeds and Walnuts pesto – Pesto ai semi di canapa e noci

100_6328

Hello everyone! I was very busy in the past days so I can’t post new recipes every day. Today is my birthday and I made a Vegan Sacher Torte but now I want to share with you another recipe. I hope you like it and see you tomorrow!

Ingredients:

1 handful of hemp seeds

about 100 gr walnuts

1 garlic clove

1 sprig of parsley

some leaves of basil

2 tbs of extra virgin olive oil

salt to taste

Method:

  1. Blend the hemp seeds, the walnuts, the garlic, the basil and the parsley in a food processor
  2. Boil pasta
  3. heat the oil in a frying pan and add the pesto . Let it warm a bit then turn off the heat
  4. Drip pasta leaving some cooking water and put them into the pan. Turn on the heat and saute for 1 minutes
  5. Enjoy!

************************************************************************************

Ciao a tutti! Sono stata veramente impegnata in questi giorni e non ho potuto postare nuove ricette ogni giorno. Oggi è il mio compleanno e ho fatto una Torta Sacher Vegana ma ora voglio condividere con voi un’altra ricetta. Spero che vi piaccia e a domani!

Ingredienti:

1 pugno di semi di canapa

circa 100 gr di noci

1 spicchio d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

qualche foglia di basilico

2 cucchiai di olio evo

sale q.b.

Procedimento:

  1. Tritate insieme i semi di canapa, le noci, il basilico, l’aglio e il prezzemolo in un robot da cucina.
  2. Fate bollire la pasta
  3. Scaldate 2 cucchiai di olio evo in una padella e aggiungete il pesto ottenuto per scaldarlo un po’, dopo di che spegnete la fiamma.
  4. Scolate la pasta lasciando un po’ di acqua di cottura e mettetela nella padella.
  5. Accendete di nuovo il fuoco e fate saltare un minuto.
  6. Buon appetito!

100_6330