Spinach & Soya Ricotta Cannelloni

100_7817

Hello everyone!

Today I want to share with you a delicious recipe to prepare vegan spinach & soya ricotta cannelloni. I hope you like it!

Ingredients:

no eggs cannelloni as needed (it depends on the size of you tray)

250 gr soya ricotta (click here for the recipe)

200 gr spinaches

1 handful ground almonds

salt to taste

1 sprig of parsley

1 tbsp extra virgin olive oil

nutmeg to taste

black pepper to taste

For the white sauce:

600 ml unsweetened soy milk

4 tbsp flour

4 tbsp extra virgin olive oil

nutmeg to taste

salt to taste

black pepper to taste

Method:

  1. Prepare the ricotta the day before (here the recipe)
  2. Boil the spinaches in salted water for 2 minutes then drain and chop the in a food processor.
  3. Place the ricotta in a bowl, add spinaches, chopped parsley, nutmeg, black pepper and on tbsp of olive oil. Stir well and let it stand in the fridge.
  4. Prepare the white sauce: Sift the flour in a saucepan, add the oil and whisk a bit. Let it cook on low heat until darker and turn off the heat. Pour the milk, little by little, whisking well to avoid lumps, turn on the heat again and flavour with salt, nutmeg and black pepper. Let it cook, stirring continuously until start to thicken. Let it cool.
  5. Preheat the oven to 180°C
  6. Take a baking tray (I used a square baking tray 24×24 cm) and pour the white sauce on the bottom. Using a piping bag or plastic food bag with the corner snipped off, squeeze the ricotta filling into the cannelloni tubes. Lay the tubes, side by side, covering all the surface and pour other white sauce on them. Sprinkle with ground almonds.
  7. Let it cook for about 25 minutes or until cooked (pierce the surface with a fork to be sure). Let it cool a bit and serve.
  8. Enjoy!

***********************************************************************

Ciao a tutti!

Oggi vi presento la ricetta per preparare degli ottimi cannelloni di ricotta di soia e spinaci. Spero vi piacciano!

Ingredienti:

cannelloni senza uova (la quantità dipende dalle dimensioni della teglia)

250 gr di ricotta di soia (qui la ricetta)

200 gr di spinaci

1 cucchiaio di olio evo

sale q.b.

noce moscata q.b.

pepe nero q.b.

mandorle tritate q.b.

1 ciuffo di prezzemolo

Per la besciamella:

600 ml di latte di soia non zuccherato

4 cucchiai di farina

4 cucchiai di olio evo

sale q.b.

pepe nero q.b.

noce moscata q.b.

Procedimento:

  1. Preparate la ricotta il giorno prima (qui la ricetta)
  2. Lessate 2 minuti gli spinaci in acqua salata, scolateli bene e tritateli.
  3. Mettete la ricotta in una ciotola e aggiungete gli spinaci, il prezzemolo tritato, 1 cucchiaio di olio, noce moscata e pepe. Mescolate bene e fate riposare in frigo.
  4. Preparate la besciamella: setacciate la farina in un pentolino, aggiungete l’olio, mescolate bene e fate imbiondire a fiamma bassa. Spegnete il fuoco e versate il latte di soia a filo mescolando bene con una frusta per non formare grumi. Rimettete il pentolino sul fuoco e insaporite con sale, pepe nero e noce moscata. Lasciate cuocere, mescolando continuamente fino a che non inizierà ad addensarsi. Spegnete e lasciate raffreddare.
  5. Preriscaldate il forno a 180°
  6. Prendete una teglia (io ne ho usato una 24×24 cm) versate uno strato di besciamella sul fondo. Riempite i cannelloni col ripieno di ricotta, aiutandovi con una sacca da pasticcere magari e disponeteli uno accanto all’altro, sul fondo, ricoprendo tutta la superficie della teglia.  Aggiungete altra besciamella e spolverate con le mandorle tritate in superficie.
  7. Infornate per circa 25 minuti o fino a che la pasta non sarà cotta ( bucherellatela con una forchetta per esserne sicuri). Lasciate raffreddare un po’ prima di servire.
  8. Buon appetito!

100_7818

Smoky Creamy Courgette pasta – Pasta con panna zucchine e paprika affumicata

100_7438

Hello everyone!

I apologize for my absence, I am very busy because my mother and my mother-in-law are guests in my house and I want to spend as much time as possible with them. They’ll come back to Italy next Tuesday. 😦

Anyway, today’s recipe is simple and very tasty! I love it and I hope you like it too.

Ingredients:

350 gr pasta

1 courgette (zucchini)

1/2 leek or 1/2 onion

1 tbsp extra virgin olive oil

about 125 gr soya single cream

2 tbsp smoked paprika

salt to taste

black pepper to taste

chopped parsley to taste

Method:

  1. Boil the water in a pot add salt to taste and add pasta. Let it cook as indicated in the label, stirring sometimes.
  2. Heat the oil in a pan and add the diced leek and courgette. Let it cook on medium heat, stirring sometimes until golden.
  3. Add the smoked paprika, black pepper and the cream. Flavour with salt and let it cook until start to boil.
  4. Drain pasta, leaving aside some cooking water, and add it into the pan. Stir well and sprinkle with chopped parsley.
  5. Enjoy!

*********************************************

Ciao a tutti!

Mi scuso per l’assenza ma mia mamma e mia suocera sono ospiti a casa mia e sono molto occupata. Voglio passare più tempo possibile con loro visto che Martedì tornano in Italia. 😦

Ad ogni modo oggi ho trovato 5 minuti per condividere una ricetta tanto semplice quanto gustosa. Io la adoro e spero piaccia anche a voi.

Ingredienti:

350 gr di pasta

1 zucchina

1/2 porro o mezza cipolla

1 cucchiaio di olio evo

circa 125 ml di panna di soia

2-3 cucchiai di paprika affumicata

pepe nero q.b.

sale q.b.

prezzemolo tritato q.b.

Procedimento:

  1. Fate bollire la pasta in acqua salata
  2. Scaldate l’olio in una padella e aggiungete il porro e la zucchina tagliati a pezzettini. Lasciate cuocere a fiamma media fino a che saranno dorati.
  3. Aggiungete la paprika, il pepe nero e la panna. Mescolate bene, salate e fate cuocere fino a che non inizia a sobollire.
  4. Scolate la pasta, lasciando da parte un pochino di acqua di cottura, e aggiungete il tutto in padella. Mescolate bene, spolverate con una manciata di prezzemolo tritato e servite.
  5. Buon appetito!

100_7440

Vegan Pelau – Caribbean rice – Risotto caraibico

100_7494

Hello everyone!

This fantastic recipe is from Trinidad and Tobago. I loved it and I hope you like it too!

Ingredients:

2 cup brown rice

1 can pigeon peas or black eyed peas

1.5 cup coconut milk

2.5 cups hot water

2 diced spring onions (scallions)

2 chilli peppers

1/2 cup diced celery

1/2 cup diced carrot

1/2 cup diced bell pepper

1 tbsp chopped parsley

2 sprigs of thyme

2 garlic cloves

1 tsp grated fresh ginger

salt to taste

1 tbsp brown sugar

1 tbsp vegetable oil

1/2 tsp of black pepper

1 tbsp vegan Worcestershire sauce (click here for the recipe)

Method:

  1. Heat the oil in a large frying pan and add the sugar. Let it melt until it starts to make bubbles. (1)
  2. Add the peas and stir well. (2)
  3. Add the celery and the carrot. Sautè for 2-3 minutes on medium heat. Stir sometimes. (3)
  4. Add the garlic and the black pepper, let it cook 2 minutes, stirring sometimes. (4)
  5. Add the sliced chilli pepper, the ginger and the scallions, let it cook 3 minutes, stirring sometimes. (5)
  6. Add the rice, the Worcestershire sauce, the bell pepper, the thyme and the parsley. (6)Stir a bit and pour the coconut milk and the hot water. (7)
  7. Stir well, cover the pan with a lid and lower the heat. Let it boil and add salt (about 2 pinches).
  8. Reduce to simmer, stirring sometimes, until the rice is cooked and the liquid is all evaporated.
  9. Enjoy!

*******************************************************************

100_7497

Ciao a tutti!

Questa deliziosa ricetta viene dal Trinidad e Tobago. A me è piaciuto tantissimo, spero piaccia anche a voi!

Ingredienti:

circa 400 gr di riso integrale

1 lattina di piselli arborei o di fagioli occhio nero

1 gambo di sedano tagliato a cubetti

1 carota tagliata a cubetti

1 peperone tagliato a cubetti

2 cipollotti, tagliati a pezzetti

2 peperoncini freschi tagliati a pezzi

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

2 rametti di timo

2 spicchi d’aglio tritati

1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato

1 cucchiaio di zucchero di canna

1 cucchiaio di olio vegetale

360 ml di latte di cocco

600 ml di acqua calda

1/2 cucchiaino di pepe nero

1 cucchiaio di salsa Worcestershire vegan (cliccate qui per la ricetta)

Procedimento:

  1. Scaldate l’olio in una padella capiente e aggiungete lo zucchero. Fatelo caramellare fino a che non inizierà a fare le bolle.(1)
  2. Aggiungete i piselli e mescolate bene. (2)
  3. Aggiungete la carota e il sedano, mescolate e lasciate cuocere 2-3 minuti a fiamma media. (3)
  4. Aggiungete l’aglio e il pepe nero, mescolate ancora e lasciate insaporire altri 2 minuti. (4)
  5. Aggiungete i peperoncini, lo zenzero e i cipollotti. Mescolate e fate cuocere altri 3 minuti circa. (5)
  6. Aggiungete il riso, il timo, la salsa Worcestershire, il prezzemolo e il peperone. (6) Versate il latte di cocco e l’acqua calda. (7)
  7. Mescolate bene, coprite la padella con un coperchio, abbassate la fiamma e portate a ebollizione. Aggiungete il sale (circa 2 pizzichi)
  8. Ora fate sobollire fino a che il riso non sarà cotto e il liquido evaporato.
  9. Buon appetito!
1

1

2

2

3

3

4

4

5

5

6

6

7

7

100_7503

Arroz verde – Green Rice – Risotto verde

100_7343

Hello everyone!

This recipe is from Ecuador.

I know my rice wasn’t very green. Maybe there was too much tomato in my stock and so it is a little brown green but it was very good.

I hope you like it!

Ingredients:

2 cup of brown rice

about 1 litre of vegetable stock Click here for the recipe

1/2 cup of basil

1/2 cup of parsley

1 sprig of coriander

about 100 gr baby spinach

1 onion

1 stalk of celery

4 tbsp vegetable oil

1 garlic clove

salt to taste

black pepper to taste

optional: nutritional yeast.

Method:

  1. Chop the spinach, the onion, the parsley,the celery, the garlic, the basil and the coriander in a food processor
  2. Heat the oil in a big frying pan and add the vegetables mix. Saute 5 minutes (1)
  3. Add the rice and let it toast on low heat, stirring often, for 3 minutes. Flavour with salt and pepper. (2)
  4. Add the stock (3) and let it cook, stirring sometimes on low heat until the rice is cooked.
  5. Sprinkle with nutritional yeast and Enjoy!

***************************************

Ciao a tutti!

Questa ricetta viene dall’ Ecuador.

So che il mio riso non era molto verde, forse per colpa del troppo pomodoro presente nel brodo, però era molto buono.

Spero vi piaccia!

Ingredienti:

circa 400 gr di riso integrale

circa 1 litro di brodo vegetale Cliccare qui per la ricetta

1 cipolla

1 pugno di foglie di basilico

1 pugno di foglie di prezzemolo

1 ciuffo di coriandolo

1 spicchio d’aglio

1 gambo di sedano

circa 100 gr di spinaci

4 cucchiai di olio vegetale

sale q.b.

pepe q.b.

optional: lievito in scaglie

Procedimento:

  1. Tritate gli spinaci, la cipolla, l’aglio, il basilico, il prezzemolo, il coriandolo e il sedano con un robot da cucina
  2. Scaldate l’olio in una padella capiente e aggiungete il trito. Fate rosolare 5 minuti (1)
  3. Aggiungete il riso e lasciate insaporire a fiamma bassa, mescolando spesso, per 3 minuti. Insaporite con sale e pepe. (2)
  4. Aggiungete il brodo (3) e lasciate consumare a fiamma bassa fino a che il riso non sarà cotto.
  5. Spolverate con un po’ di lievito in scaglie e buon appetito!
100_7340

1

2

2

3

3

100_7345

Vegetable stock – Brodo vegetale

100_6779

Hello everyone!

This is a easy recipe to prepare a vegetable stock without using stock cubes.

Ingredients:

1 onion

1 potato

1 celery stalk

1 carrot

about 1,5 l of water

1/2 can chopped tomatoes

1 tbsp extra virgin olive oil

some basil leaves

some parsley leaves

salt to taste.

Method:

  1. Peel the potato, the carrot and the onion.
  2. Put the oil in a sauce pan and add all the veggies.
  3. Add the water and the chopped tomatoes. Flavour with salt, basil and parsley.
  4. Let it cook until the potato is soft
  5. Remove the veggies and use the stock as you prefer.

In Italy we usually boil small pasta in the stock. Delicious!

*****************************

Ciao a tutti!

Se siete arrivati fin qui probabilmente avete bisogno di qualche dritta su come preparare un brodo vegetale senza dado, sono felice di aiutarvi.

Ingredienti:

1 patata

1 cipolla

1 carota

1 gambo di sedano

circa 1 l e mezzo di acqua

1/2 lattina di pomodori pelati in pezzi

1 cucchiaio di olio evo

qualche foglia di basilico

qualche foglia di prezzemolo

sale q.b.

Procedimento:

  1. Sbucciate la cipolla, la patata e la carota.
  2. Mettete l’olio in una pentola e aggiungete tutte le verdure.
  3. Aggiungete l’acqua e i pomodori a pezzi. Insaporite con sale, basilico e prezzemolo
  4. Lasciate cuocere fino a che la patata non sarà morbida.
  5. Rimuovete le verdure e utilizzate il brodo come preferite.

100_7255

Vegan Sopa negra – Black beans soup – Zuppa di fagioli neri.

100_7278Hello everyone!

Today’s recipe is from Costa Rica.

My son said that it is the best soup he has ever eaten, because he doesn’t know all the ingredients 😀 .

I think it is one of the best!

I hope you like it!

Ingredients:

2 or 3 celery stalks

1 onion

1 red bell pepper

3 ripe tomatoes

2 tbsp extra virgin olive oil

1 garlic clove

1 small piece of fresh ginger

3 can of black beans (you can use dried beans and boil them before)

about 1 l vegetable stock. Click here to see the recipe.

1 tsp oregano

1 tsp cumin

some leaves of coriander, chopped

1 pinch of cayenne pepper

1 pinch of nutmeg

salt to taste

Method:

  1. Put the onion, the garlic, the red pepper, the ginger and the celery in a food processor and chop them thin. Blend the tomatoes apart.
  2. Heat the oil in a sauce pan and add the mix of veggies. Sautè 4 minutes, stirring sometimes.(1)
  3. Add the beans and the blended tomatoes and let it cook 2 minutes. (2)
  4. Pour the stock and flavour with salt, cumin, coriander, cayenne pepper, nutmeg and oregano.
  5. Let it cook on medium heat, stirring sometimes, until thickens. (3)
  6. Enjoy!

***************************************************

100_7282

Ciao a tutti!

La ricetta di oggi viene dalla Costa Rica.

Mio figlio ha detto che è la zuppa più buona che abbia mai mangiato, forse perchè non conosce tutti gli ingredienti 😀 .

Io credo che sia una delle più buone.

Spero piaccia anche a voi!

Ingredienti:

2-3 gambi di sedano

1 cipolla

1 peperone rosso

3 pomodori maturi

2 cucchiai di olio evo

1 spicchio d’aglio

1 pezzettino di zenzero fresco

3 barattoli di fagioli neri (potete usare anche quelli secchi e cuocerli precedentemente)

circa un litro di brodo vegetale. Se non sapete come prepararlo cliccate qui.

1 cucchiaino di origano

1 cucchiaino di cumino

qualche foglia di coriandolo, tritata

un pizzico di peperoncino

1 pizzico di noce moscata

sale q.b.

Procedimento:

  1. Mettete la cipolla, il sedano, il peperone, l’aglio e lo zenzero in un robot da cucina e tritate tutto finemente. A parte frullate i pomodori.
  2. Scaldate l’olio in una pentola e aggiunte il trito. Fate rosolare 4 minuti, mescolando di tanto in tanto.(1)
  3. Aggiungete i fagioli e i pomodori. Lasciate cuocere per 2 minuti. (2)
  4. Versate il brodo e insaporite con sale, coriandolo, peperoncino, noce moscata, cumino e origano.
  5. Lasciate cuocere a fiamma media fino a che non si addensa. (3)
  6. Buon appetito!
1

1

100_7258

2

3

3

100_7284

Vegan Culurgiones

100_7241

Hello everyone!

Today’s recipe is from Sardinia, like me.

I want to thanks my friend Daniela because I had a recipe but I didn’t know how to close this beautiful pasta.

She shared this video that perfectly shows how to do it.

Ingredients

for the filling:

500 gr red potatoes

1/4 cup extra virgin olive oil previously flavoured with garlic (put a garlic clove in the oil the night before)

1 handful cashews

10 mint leaves

salt to taste (2 pinches)

black pepper to taste

nutmeg to taste

for the dough:

200 gr semolina

60 gr strong white flour

130 ml lukewarm water

1 tbsp extra virgin olive oil

salt to taste (1 pinch)

Method:

  1. Peel and boil the potatoes.
  2. Smash the potatoes in a bowl and add the oil (1)
  3. Chop the mint with the cashews in a food processor (2)and add the mixture into the bowl and blend well.
  4. Flavour with salt, black pepper and nutmeg.(3)
  5. Let it rest for at least 3 hours to make it tastier
  6. Put the flours in a bowl and add the oil and the water. Knead well with your hands until the dough is smooth and homogeneous.(4) Let it stand 30 minutes
  7. Roll out the dough 2 mm thick on a dusted surface and cut it in circles with a glass or a cutter
  8. Now put 1 tbsp of filling in the centre, fold the circle in half (not close it) and press the filling with a finger. Now look the video to see how to close it. (This is not Daniela’s video, there is an error on its link 😦 . I hope you can understand and I promise to record a video to explain how to close next time I’ll make them)
  9. Boil them in salted water for 2-3 minutes.
  10. Season as you prefer.
  11. Enjoy!


***************************************************************

100_7240

Ciao a tutti!

La ricetta di oggi viene dalla Sardegna, come me.

Innanzitutto voglio ringraziare la mia amica Daniela perchè io avevo già la ricetta per prepararli ma non sapevo come chiuderli e lei mi ha mostrato un video dove si vede perfettamente come fare (purtroppo non è il video che ho messo io perchè il link è diventato obsoleto 😦 .Spero si capisca ugualmente altrimenti farò io stessa un video tutorial la prossima volta che li faccio) Place the culurgiones on a dusted surface.

Ingredienti

per il ripieno:

500 gr patate rosse

1/2 bicchiere di olio evo insaporito all’aglio (mettete uno spicchio d’aglio nell’olio la notte prima)

1 pugno di anacardi

10 foglie di menta

sale q.b. (2 pizzichi)

pepe nero q.b.

noce moscata q.b.

Per la pasta:

200 gr semola di grano duro

60 gr farina di grano duro (o 0 o 00)

130 ml acqua tiepida

1 cucchiaio di olio evo

sale q.b. (1 pizzico)

Procedimento:

  1. Pelate e bollite le patate.
  2. Schiacciatele dentro una ciotola e aggiungete l’olio all’aglio. (1)
  3. Tritate la menta e gli anacardi con un robot da cucina (2) e aggiungeteli agli altri ingredienti. Mescolate bene.
  4. Insaporite con sale, pepe e noce moscata.(3)
  5. Lasciate riposare almeno 3 ore per far insaporire bene.
  6. Mettete le farine e il cucchiaio di olio in una ciotola, aggiungete l’acqua e impastate bene con le mani fino a che non otterrette un panetto liscio e omogeneo. (4) Lasciate riposare 30 minuti.
  7. Su una superficie infarinata stendete il panetto fino ad avere uno spessore di 2 mm circa. Tagliatelo in cerchi con un bicchiere o con una formina.
  8. Ora mettete un cucchiaio di ripieno al centro e ripiegate il cerchio a metà (non chiudetelo), pressate il ripieno con un dito e ripiegate come mostrato nel video che ho messo sopra. Adagiateli su un vassoio infarinato.
  9. Bolliteli in acqua salata per 2-3 minuti
  10. Conditeli come preferite.
  11. Buon appetito!
1

1

2

2

3

3

4

4

100_7239

100_7245

Mujaddara (Rice with lentils and caramelized onions) – Riso con lenticchie e cipolle caramellate.

100_7188

Hello everyone!

Since I opened my blog I received visits from 98 different countries. I am very happy and excited because I have never travel a lot and it is like to travel virtually now. I wasn’t good in Geography and now I am learning a lot about new places, new landscapes, new names and also new recipes.

I had an idea: I want to cook and veganize one traditional dish for each of these country.

Today I cooked this amazing Palestinian (and middle east) recipe: Mujaddara. It is prepared with rice, lentils and caramelized onion. I love it! I hope you like it too!

Ingredients:

1 cup brown lentils

2 cup brow rice (I used basmati)

2 onions (I used one red and one white)

3 tbsp extra virgin olive oil

about 1 l hot water

cumin to taste

black pepper to taste

Method:

  1. Soak the lentils for 3 hours and the rice for 30 minutes. Then drip them.
  2. Heat the oil in a big pan and add the sliced onion. Let it cook until it is golden brown and caramelized then remove them and place them on a plate covered with kitchen paper to drain. (1)
  3. Add the rice and the lentils to the pan and let it flavour for 2 minutes (2) on medium heat in the onion oil. Flavour with cumin and black pepper.
  4. Add 2-3 cups of hot salted water a time (3) and let it cook, stirring sometimes, until the lentils and the rice are soft. (about 25 minutes)
  5. Serve and garnish with caramelized onions.
  6. Enjoy!

****************************************

100_7190

Ciao a tutti!

Da quando ho aperto il blog ho ricevuto visite da 98 paesi diversi. Sono veramente felice ed emozionata perchè io non ho mai viaggiato tanto e in questo modo mi sembra di viaggiare virtualmente. Non sono mai stata una cima in Geografia ma ora sto imparando tante cose nuove, sto conoscendo nuovi posti, nuovi nomi, guardo le immagini di paesaggi differenti e scopro anche nuove ricette.

Ho avuto un’idea: preparare e veganizzare un piatto tradizionale per ognuno di questi paesi.

Oggi ho fatto il Mujaddara, un piatto tipico della Palestina (e del medio-oriente) che si prepara con riso, lenticchie e cipolle caramellate. Mi è piaciuto tantissimo! Spero piaccia anche a voi.

Ingredienti:

1 tazza di lenticchie

2 tazze di riso integrale (io ho usato basmati)

2 cipolle (io ne ho usato una bianca e una rossa)

cumino q.b.

sale q.b.

circa 1 litro di acqua calda

3 cucchiai di olio evo

pepe nero q.b.

Procedimento:

  1. Mettete in ammollo le lenticchie per 3 ore e il riso per 30 minuti. Dopo di che scolateli.
  2. Scaldate l’olio in una padella capiente e fate rosolare le cipolle, tagliate a fette, fino a che non saranno dorate e caramellate. Dopo di che prelevate le cipolle e mettetele su un piatto rivestito di carta assorbente per farle sgocciolare.(1)
  3. Aggiungete il riso e le lenticchie nella padella e fateli insaporire nell’olio delle cipolle per 2 minuti.(2) Insaporite con cumino e pepe nero.
  4. Aggiungete 2-3 tazze di acqua calda salata per volta, (3) mescolando di tanto in tanto, lasciate cuocere fino a che il riso e le lenticchie non si saranno ammorbiditi. (circa 25 minuti)
  5. Servite e guarnite con le cipolle caramellate.
  6. Buon appetito!
1

1

2

2

3

3

100_7191

Ravioli with cashews – Ravioli di anacardi

100_7051

Hello everyone!

Some days ago I veganized my favourite recipe: Ravioli with ricotta.

I used to prepare this recipe often because I loved it! When I became vegan I decided to quit with it.
Some days ago I had an idea: Why not try to substitute ricotta with cashews ?

I did it! The result was absolutely fantastic! I hope you like it!

Ingredients for 30-35 ravioli

for the dough:

200 gr strong white flour

1 tbsp extra virgin olive oil

about 100-120 ml warm water

1 pinch of salt

for the filling:

200 gr cashews

1 sprig of parsley

1 pinch of salt

1 tbsp nutritional yeast

about 1 small glass of water

ground nutmeg to taste.

for the tomato sauce:

1/2 onion

2 tbsp extra virgin olive oil

1 tin of chopped tomatoes

2-3 basil leaves

1 pinch of salt

Optional: groung almond + nutritional yeast to substitute parmesan cheese.

Method:

  1. Soak the cashews in water one night
  2. Sift the flour in a mixing bowl, add the oil, and a pinch of salt and pour the water, little by little, kneading with hands until you have a dough homogeneous and no sticky. Let it stand 30 minutes.
  3. Drip the cashews and put them in a food processor, add the parsley, the nutmeg, a pinch of salt, the nutritional yeast and a glass of water. Blend well until the mixture is creamy and homogeneous. (1)
  4. Roll out the dough on a surface dusted with flour as thinly as possible.
  5. Place a tsp of filling every 2 cm and put a second sheet of dough on it. (2)
  6. Use your fingertips to seal the edges, trying to expel all the air. Cut with a ravioli cutter or with a wheel cutter.
  7. Dispose your ravioli on a surface dusted with flour.
  8. Prepare the tomato sauce: heat the oil in a frying pan, add the chopped onion and let it brown  2 minutes. Add the chopped tomatoes and flavour with salt and basil. Let it cook 10 minutes on low heat.
  9. Cook the ravioli in a large pot of boiling salted water for about 5 minutes. Drip them carefully and season with tomato sauce and a sprinkle of ground almond and nutritional yeast.
  10. Enjoy!

***********************************************

100_7053

Ciao a tutti!

Qualche giorno fa ho veganizzato la mia ricetta preferita: i ravioli di ricotta.

Erano uno dei miei piatti forti ma quando sono diventata vegana ho deciso di rinunciarci.

Poi l’altro giorno mi è venuta un’idea: Perchè non provare a sostituire la ricotta con gli anacardi?

Detto fatto, il risultato era fantastico!

Spero vi piaccia:

Ingredienti per 30-35 ravioli

per l’impasto:

200 gr di farina di grano duro

1 cucchiaio di olio evo

circa 100-120 ml di acqua tiepida

1 pizzico di sale

per il ripieno:

200 gr di anacardi

1 ciuffo di prezzemolo

1 pizzico di sale

1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie

1 pizzico di noce moscata

1 bicchiere scarso di acqua

per il sughetto:

1/2 cipolla

2 cucchiai di olio evo

1 barattolo di pomodori in pezzi

2-3 foglie di basilico

1 pizzico di sale.

optional: mandorle tritate e lievito in scaglie per sostituire il parmigiano

Procedimento:

  1. Mettete gli anacardi in ammollo per una notte
  2. Setacciate la farina in una ciotola e aggiungete l’olio e il sale. Versate l’acqua tiepida, poco per volta, e impastate bene con le mani fino a che non avrete un panetto compatto e omogeo, non appiccicoso. Lasciate riposare mezz’ora.
  3. Scolate gli anacardi e metteteli dentro un robot da cucina insieme a prezzemolo, sale, noce moscata, lievito alimentare e acqua. Frullate bene fino a che non avrete un composto omogeneo e cremoso. (1)
  4. Stendete la pasta su una superficie infarinata cercando di ottenere uno spessore piuttosto sottile.
  5. Mettete un cucchiaino di ripieno sulla sfoglia di pasta a 2 cm di distanza l’uno dall’altro. (2)
  6. Premete con le dita per far aderire i bordi e cercate di far fuoriuscire tutta l’aria. Tagliate i ravioli con uno stampo o utilizzando una rotellina.
  7. Disponete i ravioli su una superficie infarinata in attesa della cottura.
  8. Preparate il sughetto: scaldate l’olio in una padella, aggiungete la cipolla tritata e fate rosolare 2 minuti. Versate dentro il barattolo di pelati in pezzi e insaporite con sale e basilico. Fate cuocere a fiamma bassa 10 minuti.
  9. Cuocete i ravioli in una grande pentola con acqua bollente salata. Scolateli con attenzione e  conditeli con il sugo di pomodoro e una spolverata di mandorle tritate e lievito alimentare
  10. Buon appetito!
100_7048

1

2

2

100_7056

Spaghetti alla puttanesca vegan

100_7012

Hello everyone!

Today I’ll share with you the recipe to prepare a delicious vegan pasta puttanesca. In the original recipe there are anchovies but I don’t eat fish so I decided to substitute them with some wakame.

I hope you like it!

Ingredients:

300 gr spaghetti ( gluten free if you want)

2 tbsp extra virgin olive oil

2 garlic cloves

1 small handful black olives

2 tbsp capers

1 small tsp of dried wakame (optional)

4 red tomatoes

1 sprig of parsley

salt to taste

cayenne peppers to taste

Method:

  1. Rehydrate the wakame in a glass of water.
  2. Slice a x on the tomatoes peel and put them in boiling water. Let them in 5 seconds and then put them in cool water and peel them.
  3. Slice the olives and chop the garlic
  4. Heat the oil in a frying pan and add the garlic, let it cook 3-4 minutes, then add the olives and the capers. Let it cook 5 minutes.
  5. Drip the wakame and chop the tomatoes, add them in the pan. Flavour with salt and a cayenne pepper. Let it cook on low- medium heat until it thicken a bit.
  6. Boil spaghetti in salted water, drip it and put in the saucepan. Sprinkle with chopped parsley.
  7. Sautè 2 minutes and serve.
  8. Enjoy!

********************************************************

100_7017

Ciao a tutti! Oggi voglio condividere con voi la ricetta per preparare una deliziosa pasta alla puttanesca vegan.  Come tutti saprete nella ricetta originale ci sono le acciughe, ma io non mangio pesce e ho pensato di sostituirle con un pochino di wakame.  Spero vi piaccia!

Ingredienti:

300 gr di spaghetti (anche senza glutine se volete)

2 cucchiai di olio evo

4 pomodori rossi maturi

1 pugnetto di olive nere denocciolate

2 cucchiai di capperi

2 spicchi d’aglio

1 ciuffo di prezzemolo

1 cucchiaino raso di wakame

sale q.b.

peperoncino q.b.

Procedimento:

  1. Reidratate le wakame in un bicchiere d’acqua
  2. Incidete una x nella buccia dei pomodori e immergeteli 5 secondi in acqua bollente, dopo di che trasferiteli in acqua fredda e pelateli.
  3. Tagliate a rondelle le olive e tritate l’aglio.
  4. Scaldate l’olio in una padella, aggiungete l’aglio e fate rosolare 3 – 4 minuti. Aggiungete le olive e i capperi e fate insaporire 5 minuti.
  5. Scolate le wakame e affettate i pomodori, aggiungete tutto in padella, insaporite con sale e peperoncino e fate cuocere a fiamma medio- bassa fino a che non si addensa.
  6. Bollite gli spaghetti in acqua salata, scolateli e buttateli in padella. Spolverate con prezzemolo tritato.
  7. Fate saltare 2 minuti e servite.
  8. Buon appetito!

100_7009

100_7010

100_7011