Vegan Home made Crackers – Crackers vegan fatti in casa

20140607_193533

Good morning everyone!

Today I’ll share with you this simple recipe to prepare your crackers at home.

Ingredients:

250 gr flour ( you can use plain flour, strong white or wholemeal )

100 ml water

30 gr olive oil

salt to taste

herbs and spices that you prefer to taste ( for example: oregano, rosemary, chili, sesame seeds…)

Method:

  1. Stir the flour in a bowl and add oil, water and salt. Mix well with your hands until you have a smooth and homogeneous dough.
  2. Let it stand for 30 minutes and preheat the oven to 180°C
  3. Roll out the dough very thin on a flat surface dusted with some flour and cut the rectangles with a wheel or a knife
  4. Put the rectangle on a baking tray covered with baking paper. Pierce them with a fork and brush with olive oil and sprinkle with herbs, salt or spices.
  5. Bake for about 10 minutes.

I usually serve them with chickpeas hummus. I’ll write the recipe soon.

I hope you’ll like it!

See you soon!

***************************************************************************************

Buongiorno a tutti!

Oggi voglio condividere con voi questa semplice ricetta che vi permetterà di preparare i vostri crackers a casa.

Ingredients:

250 gr di farina ( potete usare la 0, la 00, quella integrale, quella di farro.. insomma quella che preferite)

100 ml di acqua

30 gr di olio extravergine di oliva

sale q.b.

spezie e erbe a piacere ( ad esempio: origano, rosmarino, peperoncino, semi di sesamo ecc.)

Procedimento:

  1. Setacciate la farina in una ciotola e aggiungere l’olio, l’acqua e il sale. Lavorate bene gli ingredienti con le mani fino a formare un impasto liscio ed omogeneo.
  2. lasciatelo riposare per 30 minuti. Nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C.
  3. Dopo 30 minuti stendete l’impasto su una superficie infarinata. Cercate di stenderlo piuttosto sottile. Tagliate i rettangoli che saranno poi i vostri crackers con una rotella o un coltello
  4. Posizionate ciascun rettangolo di impasto su una teglia rivestita di carta forno. Forate la superficie dei cracker con una forchetta e spennellateli con dell’olio. Ora potrete insaporirli con un po’ di sale in superficie, o delle spezie, o delle erbe, o dei semi. Insomma: Largo alla fantasia!
  5. Infornateli per circa 10 minuti.

Io solitamente li accompagno con dell’hummus di ceci. Vi scriverò presto la ricetta.

Spero che vi sia piaciuta!

A presto!

20140607_193501

Chickpeas cake – Fainè o farinata di ceci

20140512_194047

Hello everyone!

The Fainè is a very popoular dish in Sassari (my hometown ) but it comes from Genoa.

It is mainly made with chickpeas flour and its taste is very particular . I love it!

Ingredients (for 32 cm diameter tray):

200 gr chickpeas flour

1/2 litre water

5 g salt

extra vergin olive oil to taste

ground black pepper to taste

If you want you can add some slices of pepper or onions.

Method:

  1. In a bowl, combine the water, chickpea flour and salt, mix well with a whisk to make the mixture is smooth with no lumps.
  2. Let stand for at least 3 hours
  3. Preheat the oven to maximum temperature
  4. Turn the mixture with a spoon and then remove all the foam that has formed on the surface
  5. Pour the oil in a baking tray covered by no-stick baking paper covering all the surface. ( If you have a no-stick tray that works very well the baking paper is not necessary ).
  6. Pour the mixture and stir well. ( You can add some slices of onion or red pepper before baking)
  7. Put in the oven and cook for about 25 minutes, until it forms a crust on its surface.
  8. Sprinkle the Fainè with some ground black pepper before serving

Enjoy!

 

20140512_194052

 

****************************************************************************

 

Ciao a tutti!

La Fainè è un piatto molto popolare a Sassari (la città da cui provengo) ma è originario di Genova, dove è conosciuta con il nome di farinata.

E’ fatta principalente con farina di ceci e ha un sapore molto particolare. Io la amo!

Ingredienti (per una teglia da 32 cm di diametro):

200 gr di farina di ceci

1/2 litro di acqua

5 gr di sale

olio extravergine di oliva q.b.

pepe nero macinato q.b.

se desiderate potrete aggiunge alla vostra fainè delle fettine di cipolla o di peperone rosso

Procedimento:

  1. In una ciotola unire l’acqua, la farina e il sale e mischiare bene con una frusta elettrica per evitare la formazione di grumi.
  2. Lasciar riposare per almeno 3 ore.
  3. Riscaldare il forno al massimo.
  4. Dopo 3 ore mischiare il composto con un cucchiaio ed eliminare tutta la schiuma che si forma in superficie.
  5. Versare l’olio in una teglia rivestita di carta forno antiaderente, ricoprendo tutta la superficie. (Se avete una teglia antiaderente adatta, che funziona bene o una fatta proprio appositamente per la fainè non è necessario usare la carta forno)
  6. Versare l’impasto e mescolare bene. ( A questo punto potrete, se volete, aggiungere le fettine di cipolla o peperone)
  7. Infornare per circa 25 minuti, fino a che sulla superficie della fainè non si forma una crosticina.
  8. Spolverare col pepe nero prima di servire.

 

Buon appetito!

20140512_194041

Vegan Crepes – Crepes Vegane

20140706_095432

Hi!

Once, when I thought about crepes the first word that came in my mind was: eggs.

So you can understand how amazed I am when I made my first no-egg crepes. I didn’t think that I could  do them without eggs and I couldn’t believe that their taste was like original one.

I can’t keep this amazing recipe for myself so I want to share it with you!

Ingredients:

150 gr plain flour

250 ml soya milk

1 tbsp oil + a little to cook

2 tbsp  cane sugar

1 pinch of salt

Method:

  1. In a bowl whisk  together all the ingredients. You can use a hand whisk or an electric whisk. It’s the same.
  2. Oil lightly and heat a non-stick pan over a medium-height heat.
  3. Pour the batter into the pan using about 1 spoonfull for each crepe
  4. Tilt the pan with a circular motion so that the batter coats the surface evenly
  5. Cook the crepe until the bottom is light brown. Loosen with a spatula, (help yourself with another spatula or spoon to avoid that the crepe folds and sticks) and cook the other side. 
  6. Fill it with everything you want: custard cream, jam, melted chocolate or home made vegan nutella.
  7. Serve hot

Soon I’ll write my Vegan-ella recipe.

Obviously, you can prepare savoury crepes removing the sugar and adding a little more salt.

I hope you’ll like it.

See you soon. 😀

**********************************************

20140706_095418

Ciao!

In passato, quando pensavo alle crepes la prima parola che mi veniva in mente era: uova.

Potete quindi capire quanto fossi stupita la prima volta che preparai delle crepes vegane. Non pensavo che le avrei potute fare senza uova e non potevo credere che il loro sapore fosse uguale all’originale.

Non posso tenere questa meravigliosa ricetta tutta per me quindi voglio condividerla con voi.

Ingredienti:

150 gr di farina

250 ml di latte di soya

1 cucchiaio di olio + un po’ per cuocerle

2 cucchiai di zucchero di canna

1 pizzico di sale

Procedimento:

  1. Mescolare insieme tutti gli ingredienti in una ciotola. Potete usare una frusta a mano o una elettrica. E’ lo stesso
  2. Oliare leggermente una padella antiaderente e scaldarla a fuoco medio alto.
  3. Versare circa un mestolo di impasto per ogni crepe.
  4. Con un movimento rotatorio della padella fate distribuire l’impasto uniformemente sulla sua superficie.
  5. Cuocere la crepe finchè il lato a contatto con la padella non inizia a dorare. Con una spatola staccare piano piano la crepes e girarla per cuocere l’altro lato ( aiutatevi con un’altra spatola o con un cucchiaio per evitare che la crepe si ripieghi su se stessa e si incolli).
  6. Farcire la crepe con qualsiasi cosa vi piaccia: crema pasticcera, marmellata, cioccolato sciolto o nutella vegana fatta in casa.

Scriverò presto la ricetta della Vegan-ella.

Ovviamente potrete preparare anche delle crepes salate, omettendo lo zucchero e aggiungendo un po’ più di sale.

Spero vi sia piaciuta.

A presto. 😀

Veggie Muffins – Muffins alle verdure

10356136_10203834832724311_291418867501500800_n

 

Hi!

Today I want to show you how to prepare these savoury muffins. The recipe is very simple and these muffins are perfect for a buffet meal because they are very good both warm and cool. I hope you like it!

Ingredients for the dough:

1 cup soya yogurt

2 cup strong white flour

1/2 cup sunflower oil

1/2 cup bradcrumbs or 1/2 cup finely chopped salted almonds

1 tsp baking powder

salt, ground black pepper and curry to taste

Ingredients for the filling:

1 red pepper

5-6 mushrooms

1/2 chopped onion

100 gr white cabbage

1 tbsp olive oil

salt to taste

Method: 

  1. Preheat the oven to 180°
  2. Chop all the vegetables
  3. Heat 1 tablespoon olive oil in a frying pan over medium heat; cook and stir all the vegetables in the hot oil to soften, until they are cooked. Let them stand
  4. Sift the flower in a bowl, add the other ingredients and mix them well.
  5. Add the cooked vegetables to the dough an mix again
  6. Fill muffins cases 2/3 full and decorate the surface with bread crumbs or seed (like sunflower or pumpkin seeds)
  7. Bake for about 25-minutes until golden brown
  8. Allow to cool for about 10 minutes before removing from cases

 

10419469_10203540786133330_8536094807390118122_n

This is a really adaptable recipe. You can use all the vegetables you prefer or decorate the muffins in different ways.

See you soon!

 

*************************************************************************************

Ciao a tutti!

Oggi vi mostrerò come preparare dei buonissimi muffins salati ripieni di verdure. Questa ricetta è ideale da proporre per un rinfresco perchè questi muffins sono buonissimi sia caldi che freddi. Spero che vi piaccia!

Ingredienti per l’impasto:

1 tazza di yogurt di soia al naturale

2 tazze di farina

1/2 tazza di olio di semi 

1/2 tazza di pangrattato o di mandorle salate tritate finemente

1 cucchiaino di lievito

sale pepe e curry q.b.

Ingredienti per il ripieno:

1 peperone rosso

100 gr di cavolo bianco

5-6 funghi

1/2 cipolla

1 cucchiaio di olio di oliva

sale q.b.

 

10494790_10203540787093354_3437108829501605127_n

Procedimento:

  1. Preriscaldare il forno a 180°
  2. Tagliare a cubetti tutte le verdure
  3. In una padella mettere a scaldare a fiamma moderata un cucchiaio di olio di oliva. Aggiungere tutte le verdure e mescolare di tanto in tanto finchè non sono cotte. Lasciarle raffreddare.
  4. In una ciotola setacciare la farina e aggiungere tutti gli altri ingredienti mescolandoli bene insieme.
  5. Aggiungere le verdure precedentemente cotte.
  6. Riempire per 2/3 gli stampini dei muffins e decorare la superficie con pangrattato o con semi vari (ad esempio semi di girasole o di zucca)
  7. Infornare per circa 25 minuti, finchè non saranno dorati.
  8. Lasciar raffreddare almeno 10 minuti prima di estrarli dai pirottini.

Questa è una ricetta molto versatile in quanto potete utilizzare tutte le verdure che preferite per prepararla e i muffins saranno sempre buonissimi.

A presto!

Ciaooo

 

20140501_201229