Vegan Gluten-free tart with orange-lemon custard cream and covered with apples – Crostata vegana senza glutine con crema pasticcera all’arancio e limone ricoperta di mele

100_5750

Hello!

I’m here again! Usually I write 2 recipes a day but I have just made my first gluten-free tart with gluten-free lemon and orange custard cream so I can’t wait tomorrow. I need to tell to everybody! I DO IT!

Ok, it’s enough!

Ingredients

For the tart

300 gr gluten-free flour (mine is a mix of rice flour, potato starch, tapioca starch, maize flour an buckwheat flour. I buy it at Asda)

150 gr cane sugar

85 gr water

60 gr corn oil

1 tsp vanilla extract

1 tsp baking powder

007

For the custard:

400 ml soya milk (gluten-free)

4 tbsp gluten free flour

5 tbsp cane sugar

1 tsp corn starch

1 lemon zest

1 orange zest

2 medium apples for the covering

Method:

  1. Prepare the dough: In a bowl sift in the flour, add the sugar and the oil and stir well with your hands. Then pur the water, little by little until you have a smooth and homogeneous dough. Let it stand for 20 minutes
  2. Prepare the custard cream: In a saucepan sift the flour and add the sugar, stir well. Add the milk little by little, stirring well with a whisk. Add the lemon and the orange zest and put the saucepan on the stove to medium heat, stirring continuously. When it starts to boil sift the corn starch and continue to mix until it thickens. Let it cool
  3. Preheat the oven to 180°C
  4. Roll out the dough on a surface dusted with flour then put it in the tart case cover it completely. Cut the excess. Pour the custard in.
  5. Peel and cut the apples in slices. Squeeze some lemon juice on them, then put them on the custard cream and sprinkle with some cane sugar.
  6. Bake for about 25 minutes, until the edges are golden brown. Turn on the grill 5-6 minutes to caramelize the sugar.
  7. Let it cool completely before extracting from the case.
  8. Enjoy! ❤

100_5759

**************************************************************************************

100_5752

Ciao!

Sono di nuovo qui! Solitamente scrivo solo due post al giorno ma ho appena preparato la mia prima crostata vegan senza glutine con crema pasticcera al gusto di limone e arancio sempre senza glutine e non posso aspettare a domani. Devo dirlo a tutti! CE L’HO FATTA!

Ok, adesso basta.

Ingredienti.

Per la crostata:

300 gr di farina gluten-free ( la mia è un mix di farina di riso, fecola di patate, tapioca, farina di mais e di grano saraceno. L’ho comprata così all’Asda)

150 gr di zucchero di canna

85 gr di acqua

60 gr di olio di semi di mais

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1 cucchiaino di lievito

008

ancora cruda

Per la crema:

400 ml di latte di soia gluten-free

4 cucchiai di farina senza glutine

5 cucchiai di zucchero di canna

la scorza di un arancio e di un limone

1 cucchiaino di amido di mais

Per la copertura:

due mele tagliate  sbucciate e tagliate a spicchi

Procedimento:

  1. Preparare l’impasto: Setacciare la farina in una ciotola, aggiungere lo zucchero e l’olio e iniziare a lavorare l’impasto con le mani. Versare l’acqua, poco per volta, finchè non si ottiene un impasto liscio e omogeneo. Lasciar riposare per 20 minuti.
  2. Preparare la crema: in un pentolino setacciare la farina e aggiungere lo zucchero. Mescolare. Aggiungere il latte a filo, continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Aggiungere la scorza di limone e di arancio e mettere il pentolino sul fuoco a fiamma media, sempre continuando a mescolare con una frusta.Quando inizia a bollire setacciare l’amido di mais e mescolare finchè non si addensa. Lasciar raffreddare
  3. Preriscaldare il forno a 180°C
  4. Stendere l’impasto su una superficie infarinata e ricoprire una teglia per crostata, tagliare l’eccesso. Versare dentro la crema.
  5. Sbucciare e tagliare a fette le mele. Bagnarle con del succo di limone e disporle sulla crema. Ricoprirle con una manciata di zucchero di canna.
  6. Infornare per circa 25 minuti, fino a che i bordi non saranno dorati, dopo di che accendere il grill per 5-6 minuti per caramellare lo zucchero in superficie
  7. Lasciar raffreddare completamente prima di estrarre dalla teglia.
  8. Buon appetito! ❤

100_5755

Saffron Mushrooms Risotto creamed with peanut butter – Risotto ai funghi e zafferano mantecato con burro di noccioline

20140619_184216

Hello everyone!

Today I would like to show you how to make this very tasty risotto flavoured with saffron and mushrooms, and creamed with peanut butter.

Ingredients:

1 litre vegetable stock ( you can prepare it boiling 1 onion, one potato, 1 carrot and 1 stalk of celery in salted water or melting 2 vegetable stock in water)

400 gr brown rice

1 onion

400 gr chestnut mushrooms

some pieces of dried porcini, rehydrated( If you have real porcini, lucky you, use them instead of chestnut mushrooms)

2 tbsp extravirgin olive oil

2 pinch of saffron powder

1-2 tsp peanut butter

salt, ground black pepper and cayenne pepper to taste.

1 sprig of parsley

Method:

  1. Warm up the stock in a pot on low heat so it stays warm
  2. In a wok or in a deep pan warm up the oil and sautè the chopped onion until golden brown, stirring sometimes, then add the chopped mushrooms and the rehydrated porcini ( to rehydrate you have to cover them with boiling water and soak for about 30 minutes).  Add a pinch of salt and let them cook 3 minutes.
  3. Add the rice, stirring often, and let it toast 3 minutes
  4. Lower the heat to simmer and start adding the stock, 2 ladles a time, mixing well after and letting the rice absorb the stock before adding more.
  5. Continue for 15-20 minutes until the rice is almost cooked and melt the saffron in the last ladle of stock.
  6. Continue until the rice is cooked completely then remove it to flame and add 1 or 2 tsp of peanut butter, flavour with ground black pepper and cayenne pepper, if you want, and sprinkle with chopped parsley. Stir well.
  7. Enjoy!

See you soon!

***********************************************************************************

Ciao a tutti!

Oggi voglio mostrarvi come preparare un ottimo risotto con funghi e zafferano, mantecato con burro di arachidi.

So che la maggioranza degli italiani sanno già come preparare un buonissimo risotto ma allo stesso modo mi piacerebbe mostrarvi questa piccola variante vegan altrettanto gustosa.

Ingredienti:

1 litro di brodo vegetale ( potete prepararlo facendo bollire una carota, una cipolla, una patata e un gambo di sedano in acqua salata o usando semplicemente uno o due dadi vegetali)

400 gr di riso integrale

400 gr di funghi champignon

qualche pezzo di fungo porcino secco reidratato ( se avete i porcini veri, beati voi, usate quelli!!!)

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 cipolla

1 bustina di zafferano

1-2 cucchaini di burro di arachidi

sale, pepe nero e peperoncino a piacere

un ciuffo di prezzemolo tritato

Procedimento:

  1. Scaldare il brodo mettendo la pentola sul fuoco a fiamma molto bassa in modo da tenerlo caldo
  2. In una  wok o in una padella alta scaldare l’olio e far rosolare la cipolla tritata finchè non è dorata, mescolando di tanto in tanto. Dopo di che aggiungere i funghi precedentemente tagliati e quelli reidratati ( per reidratarli dovrete metterli in ammollo in acqua bollente e lasciarli una trentina di minuti). Aggiungere un pizzico di sale e lasciar cuocere circa 3 minuti.
  3. Aggiungere il riso e lasciarlo tostare, mescolando spesso.
  4. Abbassare la fiamma e iniziare ad aggiungere il brodo, due mestolate per volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta e lasciandolo assorbire prima di aggiungerne altro.
  5. Continuare per circa 15-20 minuti fino a che il riso sarà quasi cotto, dopo di che sciogliere la bustina di zafferano in un mestolo di brodo e aggiungerlo.
  6. Continare a cuocere finchè il riso non sarà cotto completamente, spegnere la fiamma e aggiungere uno o due cucchiaini di burro di arachidi, una manciata di prezzemolo tritato, peperoncino e pepe nero a piacere. Mescolare bene per insaporire il tutto.
  7. Buon appetito!

20140619_184226

Strawberry chocolate rose cupcakes – Roselline di cupcake alla fragola e cioccolato

20140705_084809

Hello everyone!

This cupcakes are an idea of my son, Alessio. He wanted cupcakes that seem to be roses, so he asked to me to do them with strawberry custard cream to make them pink and to put chocolate inside. I thought to add also some teaspoons of strawberry jam in the dough to make them more yummy!

Ingredients:

250 gr white strong flour

150 gr cane sugar

1/3 cup sunflower or corn oil

vanilla extract to taste

40 gr dark chocolate drops

1 tsp of strawberry jam for each cupcakes

no dairy milk as needed ( about 200 ml)

2 tsp of baking powder

for the custard:

300 ml soya milk

3 tbsp of flour

5 tbsp cane sugar

1 lemon zest

about 15 strawberries

1-2 tsp of corn starch

Method:

  1. Preheat the oven to 180°C
  2. Sift the flour in a mixing bowl and add the sugar and the oil. Stir well.
  3. Add the vanilla extract and pour the milk, little by little, blending with an electric whisk, untile the dough is smooth and with no lumps and doesn’t stick too much to the whisk.
  4. Stir the baking powder and continue to mix then add the dark chocolate drops.
  5.  Line cupcake tins with paper cupcake liners and pour 1 tbsp of dough in each case, then add 1 tsp of strawberry jam and cover it with another tbsp of dough.
  6. Bake for about 20 minutes or until toothpick comes out clean.
  7. Let them cool and in the meantime prepare the custard cream.
  8. In a saucepan sift the flour and add the sugar, stir well with a whisk
  9. Add, little by little the soya milk blending continuously to make the batter smooth with no lumps
  10. Add the lemon zest and place the saucepan on the stove to low-medium heat and cook until it starts to thick.
  11. Wash and blend the strawberries with a blender, add the strawberries juice to the custard and stir well. Sift 1-2 tsp of corn starch and put another time on the stove to low-medium heat mixing until it thickens well.
  12. Let it cool and then use it to decorate your cupcakes.
  13. Enjoy!

see you soon!

20140704_190522

***************************************************************************

Ciao a tutti!

Questi cupcakes sono nati da un’idea di mio figlio, Alessio. Lui voleva dei cupcakes che somigliassero a delle rose per cui mi ha chiesto di prepararli con la crema pasticcera alla fragola per dare loro un colore rosa, e di aggiungere al loro interno del cioccolato. Io ho pensato di aggiungere anche della marmellata di fragola all’interno dell’impasto per renderli ancora più gustosi.

Ingredienti:

250 gr di farina 0

mezzo bicchiere di olio di semi di girasole o mais

qualche goccia di estratto di vaniglia

150 gr di zucchero di canna

40 gr di gocce di cioccolato fondente

latte vegetale q.b. (circa 200 ml)

1 cucchiaino di marmellata per ogni cupcake

2 cucchiaini di lievito

Per la crema:

300 ml di latte di soia

3 cucchiai di farina

5 cucchiai di zucchero di canna

scorza di un limone

1 o 2 cucchiaini di amido di mais.

circa 15 fragole

Procedimento:

  1. Preriscaldate il forno a 180°C
  2. Setacciate la farina in una ciotola e aggiungete lo zucchero e l’olio. Mescolate bene
  3. Aggiungete l’estratto di vaniglia e il latte, poco per volta, finchè non ottenete un impasto liscio e omogeneo, privo di grumi e facilmente lavorabile con la frusta elettrica. In poche parole non si deve attaccare troppo alle fruste.
  4. Aggiungete il lievito setacciato e mescolate bene sempre con la frusta elettrica, dopo di che incorporate le gocce di cioccolato fondente.
  5. Foderate gli stampi per cupcake con i pirottini di carta e versate un cucchiaio circa di impasto in ogni stampo. Dopo di che aggiungete un cucchiaino di marmellata e ricoprite con un altro cucchiaio di impasto
  6. Infornate per circa 20 minuti o fino a che lo stecchino non uscirà pulito
  7. Lasciate raffreddare e nel frattempo preparate la crema
  8. Lavate e frullate le fragole
  9. In un pentolino setacciate la farina e aggiungete lo zucchero . Mescolate bene con una frusta
  10.  Aggiungete piano piano il latte di soia, mescolando continuamente per non far sì che l’impasto resti liscio e privo di grumi
  11. Aggiungete la scorza di limone e mettete il pentolino sul fuoco a fiamma medio-bassa, mescolando continuamente fino a che la crema inizia ad addensare, dopo di che spegnete il fuoco
  12. Aggiungete il succo di fragola e mescolate bene, setacciate 1 o 2 cucchiaini di amido di mais e mettete di nuovo il pentolino sul fuoco mescolando continuamente finchè non diventa bella densa.
  13. Lasciatela raffreddare e dopo usatela per decorare i vostri cupcakes.
  14. Buon appetito!

A presto!

10410120_10203578337152082_8954223818128189633_n