Vegan Ladyfingers or Sponge fingers – Savoiardi vegani

20140906_182346[1]

Hello, as I promised I come back with my Ladyfingers recipe.

It was my first time so I made a mistake with the size of the biscuits, but the results is not too bad at all.

Actually I made last two right and I split the others in two parts. 😀

Let’s see the ingredients:

400 gr plain flour

30gr cornstarch

90gr potato starch

170 gr cane sugar

100 gr vegan fat spread ( I used Vitalitè made with sunflower oil)

200 ml soya milk or rice milk

1 tbsp agave syrup or marple syrup or rice syrup

some drops of vanilla extract

1 tsp baking soda

2 tsp baking powder

Method:

  1. In a bowl sift all the dried ingredient except for sugar ( flour, cornstarch, potato starch, baking powder, baking soda)
  2. In another bowl pour the vegetable milk and add the sugar, the vanilla extract, the agave syrup and the vegan fat spread, mixing well.
  3. Add the dried ingredients, little by little, to the wet ingredients, blending well with the electric whisk. The dough will be a bit sticky
  4. Let it cool in the fridge for thirty minutes.
  5. Preheat the oven to 180° C
  6. Fill a pastry bag with the mixture and cut a SMALL hole in the extremity or use a small pastry tip.
  7. Create thin stripes of dough on a tray covered with non-stick baking paper, left some cm between them
  8. Bake them for about 12 minutes.

This biscuits are perfect for breakfast or to prepare delicious puddings, like Tiramisù.

See you tomorrow for my Vegan Tiramisù ( Vegamisù ) recipe.

Bye!

 

********************************************

Ciao, come promesso sono tornata con la mia ricetta dei savoiardi vegani.

Questa era la prima volta per me per cui ho fatto un errore di calcolo nelle dimensioni dei biscotti ma il risultano non è stato per niente male.

Anzi, a dire il vero, ne ho fatti due proprio come volevo che fossero, gli ultimi due. 😀 Gli altri li ho tagliati a metà.

Ingredienti:

400 gr di farina

30 gr di amido di mais

90 gr di fecola di patate

100 gr di margarina vegan. Io uso Vitalitè fatta con olio di girasole ( non so se sia reperibile in Italia)

170 gr di zucchero di canna

200 ml di latte di riso o latte di soia

1 cucchiaio di sciroppo d’agave, o di riso o di acero.

qualche goccia di estratto di vaniglia

1 cucchiaino di bicarbonato

2 cucchiaini di lievito

Procedimento:

  1. In una ciotola setacciate tutti gli ingredienti secchi, escluso lo zucchero
  2. In un’altra ciotola versate il latte e aggiungete lo zucchero, lo sciroppo, la vaniglia e la margarina ammorbidita. Mescolate bene.
  3. Unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi, lavorando l’impasto con la frusta elettrica. Otterrete un impasto leggermente appiccicoso.
  4. Lasciate raffreddare in frigo mezzora
  5. Preriscaldate il forno a 180°C
  6. Riempite una sac à poche con l’impasto. Tagliate un PICCOLO foro all’estremità oppure utilizzate un beccuccio stretto.
  7. Create delle sottili strisce di impasto su una teglia rivestita di carta forno.
  8. Infornate per circa 12 minuti

Questi biscotti sono perfetti per la colazione e per prepare dei buonissimi dolci al cucchiaio come il Tiramisù.

Ci vediamo domani con la ricetta del mio Tiramisù Vegan (Vegamisù).

Ciao!

20140906_182435[1]

 

Error of perspective – Errore di prospettiva

20140906_173925[1]

 

I’ve just baked some vegan ladyfingers for my vegamisù (vegan tiramisù)

Something went wrong. 

😀

I made ladyfingers for giants! 

I could split them in 3 parts, maybe. 

 

20140906_173937[1]

But I made the last two righ. Hooray!

20140906_175823[1]

 

See you soon with the recipe!

 

********************************************

 

Ho appena preparato dei savoiardi vegan per il mio Vegamisù (tiramisù vegan).

Però qualcosa è andato storto. 😀

Ho fatto dei savoiardi per giganti!

Forse potrei dividerli in 3 parti…

Però poi gli ultimi due biscotti li ho fatti bene. 

Ci vediamo presto con la ricetta!

 

 

 

 

 

 

 

 

Borlotti Beans Balls – Polpette di fagioli borlotti

10483732_10204000780632905_7694123866393166195_n

Hi!

Today I want to share with you my favourite balls recipe. I think that these balls are a valid substitute to meatballs: their appereance looks like meatballs and also the taste resembles them.

Ingredients:

1 tin borlotti beans

1/2 onion

1 boiled potato

1 peeled carrot

1 garlic clove

bread crumbles as needed

salt to tast

back pepper to taste

nutmeg to taste

sprig of parsley

Method:

  1. Boil the potato and peel the carrot
  2. Put the borlotti beans, the boiled potato, the carrot, the onion, the garlic clove and the parsley into the blender bowl and smash them. (you can use also a hand blender)
  3. Transfer the mixture in a mixing bowl.
  4. Add salt, pepper and nutmeg
  5. Add a small quantity of bread crumbs a time mixing with your hand, until you reach the right consistency. The mixture doen’t stick anymore and you can do the stable balls.
  6. Make the balls.
  7. Roll the balls in breadcrumbs
  8. Now you can cook them in the oven or fry them. If you want to bake them you’ll have to preheat the oven to 180°, place the balls on a tray covered with baking paper, season them with a small quantity of olive oil and cook for about 10 minutes, until golden brown. (If the balls are cooked but they are not yet golden brown you can turn on the frill for few minutes). If you want to fry them you’ll have to cook them in deep hot frying oil, stir them until they’ll golden brown.

20140612_191226

I usually serve them with Vegan Mayonnaise.

With leftover balls I sometimes prepare a vegan ragu or Vegù. I’ll write a post on it soon.

I hope you like this recipe.

See you soon!

*****************************************************************************************

Ciao a tutti, oggi voglio condividere con voi la mia ricetta preferita per fare delle polpette vegan. Io credo che questo tipo di polpette siano una valido sostituto delle polpette di carne. Infatti hanno un aspetto molto simile alle tradizionali e anche il sapore si avvicina molto.

Ingredienti:

un barattolo di fagioli borlotti

1 patata bollita

1/2 cipolla

1 carota pelata

1 spicchio d’aglio

pangrattato q.b.

1 ciuffo di prezzemolo

sale, pepe e noce moscata q.b.

Procedimento:

  1. Bollire la patata e pelare la carota
  2. Mettere i fagioli, la patata, la carota, la cipolla, l’aglio e il prezzemolo dentro un frullatore e frullare tutto (potete usare anche un frullatore a immersione)
  3. Trasferire il composto in una ciotola
  4. Aggiungere sale, pepe e noce moscata
  5. Aggiungere il pangrattato poco per volta, mescolando con le mani, fino a che non si raggiunge la giusta densità. Il composto non deve risultare appiccicoso e voi dovete riuscire a fare delle palline stabili.
  6. Fare le palline
  7. Impanarle con il pangrattato
  8. Ora potete decidere se cuocerle in forno o friggerle. Se volete cuocerle in forno dovrete preriscaldarlo a 180° e adagiare le polpette su una teglia rivestita di carta forno e condirle con un filo d’olio . Dovrete cuocerle per circa 10 minuti. Se le polpette sono evidentemente cotte ma non ancora dorate potrete accendere il grill per pochi minuti. Se invece volete friggerle dovrete farlo in abbondante olio ben caldo, girando di tanto in tanto finchè non sono dorate.

Solitamente io accompagno queste polpette con della maionese vegana.

Con le polpette avanzate faccio spesso un ragù vegan o Vegù. Scriverò prossimamente la ricetta per realizzarlo.

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta.

A presto!

20140612_184009